Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Romanzi di William Faulkner

"Romanzi" di William Faulkner
Titolo:Romanzi
Autore:William Faulkner
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1995
Pagine:1109
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:3 romanzi
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
:

743 visualizzazioni

L'autore
William Faulkner è nato negli Stati Uniti d'America, a New Albany, nel 1897. Morì ad Oxford, nel 1962.

Il suo nome originale è William Cuthbert Faulkner.

Questo volume raccoglie tre romanzi di William Faulkner.

Elenco romanzi contenuti_

L'urlo e il furore
The Sound and the Fury
1929

Luce d'agosto
Light in August
1932

Santuario
Sanctuary
1931

Incipit del libro Romanzi di William Faulkner:

Sette aprile 1928
Al di là dello steccato, fra i rampicanti, potevo vederli giocare. Procedevano verso la bandiera, ed io li seguivo, lungo lo steccato,. Luster frugava fra l'erba, sotto l'albero in fiore. Sfilavano la bandiera e colpivano la palla. Poi rimettevano a posto la bandiera, andavano sul terrapieno, prima tirava uno, poi l'altro. Procedevano ancora, ed io ancora a seguirli, lungo lo steccato. Luster si allontanava dall'albero in fiore, avanzavano lungo lo steccato, si fermavano, ci fermavamo anche noi, mi mettevo a guardare fra i rampicanti, mentre Luster frugava nell'erba. «Attento, caddie». Tir. Si allontanarono, attraversando il prato,. Aggrappato ai pali dello steccato, li guardavo che si allontanavano.


[...]
I libri catalogati di William Faulkner:
Assalonne, Assalonne
I fantasmi di Rowan Oak
I saccheggiatori
L'urlo e il furore
La paga del soldato
Luce d'agosto
Mentre morivo
Non si fruga nella polvere
Requiem per una monaca
Romanzi (1995)
Santuario
Citazioni di William Faulkner:
[Mark Twain...
I bianchi danno i quattrini ai negri per...
Fra il dolore e il nulla io scelgo il do...
Il nome di un uomo, in genere considerat...
L'uomo fa molto più di ciò che può o dev...
L'uomo non capisce quello che è un bene...
Molto spesso un uomo è la somma delle su...
Sognate e mirate sempre più in alto di q...
«Già» disse la donna. Si voltò di nuovo...
Tutto quello che volevo era solo una col...
Lei vide l'albero che bloccava la viotto...
«Oh, le conosco quelle come te» disse la...
«Un uomo? Tu un uomo vero non l'hai mai...
Guardò l'ultima luce condensarsi nel qua...
Che cos'è che fa pensare a un uomo che l...
«Il tempo non è poi questo gran male, do...
In capo a un anno ci morirà, o finirà in...
La voce della notte – insetti, quello ch...
Fuori, nell'aria fresca del mattino, Hor...
I nomignoli sono una cosa volgare. Li us...
È un pezzo che scappi, disse Jason, m...
Quando l'ombra del telaio si disegnò sul...
Non è quando capisci che nulla può aiuta...
Parlavano tutti insieme, con voci insist...
Mi sembra che la gente, che tanto si fa...
Io non prometto mai niente a una donna,...
Sono lieto di non avere una di quelle co...
I bianchi danno i quattrini ai negri per...
Sono sempre le abitudini oziose quelle c...
Quel che vi è di meglio nel pensiero si...
Un uomo vivo è meglio di qualsiasi uomo...
E allora il sospetto molto fondato è che...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No