Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: La battaglia di John Ernst Steinbeck

"La battaglia" di John Ernst Steinbeck
Titolo:La battaglia
Titolo originale:In dubious battle
Autore:John Ernst Steinbeck
Editore:Bompiani
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1936
Pagine:314
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale: La_battaglia.opus, 153709 bytes
:

1382 visualizzazioni

L'autore
John Ernst Steinbeck nacque negli Stati Uniti d'America, a Salinas, nel 1902. Morì a New York, nel 1968.

Il suo nome originale è John Ernst Steinbeck, Jr..

Questo romanzo di John Steinbeck, sulla scia della Depressione americana del primo dopoguerra, ci racconta la storia di uno sciopero di braccianti del cotone.

Questo romanzo di John Steinbeck, sulla scia della Depressione americana del primo dopoguerra, ci racconta la storia di uno sciopero di braccianti del cotone che, in seguito ad un ulteriore abbassamento dei già miseri stipendi, vogliono ottenere il giusto prezzo per il loro lavoro. Lo sciopero è guidato anche da due comunisti, un veterano di rivolte popolari e una giovane nuova recluta del partito.
Ne "La battaglia" l'autore sfoggia la sua dote più elevata di commentatore, osservatore, mai giudice: Steinbeck è un relatore dei fatti, e, pur nel coinvolgimento emotivo che in quegli anni indusse molti scrittori americani a schierarsi su posizioni radicali, riesce a mantenere una certa imparzialità.
In ogni caso, il trasporto emozionale che l'opera suscita nel lettore è notevole: commosso dalla sofferenza, straniato dalla crudele obiettività, oscurato dalle prevaricazioni, scosso dalla risposta violenta della miseria.
Personalmente, ho apprezzato questo romanzo, improntato ad una strana commistione di asettico scrutare e partecipe epicità: è una lettura valevole, in cui la somma assertiva dei messaggi rende merito al vigore dell'opera.

PAGELLA
Scorrevolezza:7.5
Valore artistico:8
Contenuti:7.5
Globale:7.5

Consigliato a:

Consiglio questo volume non solo agli appassionati lettori di John Steinbeck, ma anche a quanti vogliano indagare la vita di un periodo storico umanamente sofferto come quello a cavallo delle due guerre.
Se vi è piaciuto questo libro, leggete le altre opere di questo autore: "La valle dell'Eden", "Uomini e topi", "La perla", "Vicolo Cannery", "Al Dio sconosciuto", "La luna è tramontata".
Se volete approfondire il tema sociale di quegli anni, leggete le opere di John Dos Passos, come "Il 42° parallelo"; se vi interessa il tema degli scioperi, provate a leggere "Germinale" di Émile Zola.

I libri catalogati di John Ernst Steinbeck:
Al Dio sconosciuto (To a God Unknown) (1933)
Furore (The Grapes of Wrath) (1939)
L'inverno del nostro scontento (The Winter of Our Discontent) (1961)
La battaglia (In dubious battle) (1936)
La luna è tramontata (The Moon is Down) (1942)
La perla (The Pearl) (1947)
La valle dell'Eden (East of Eden) (1952)
Uomini e topi (Of Mice and Men) (1937)
Vicolo Cannery (Cannery Row) (1946)
Citazioni di John Ernst Steinbeck:
(Edizione Mondadori, pag. 280) Nelle co...
La professione di scrivere libri fa appa...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No