Inizio > Indice Recensioni > Recensione: I piaceri e i giorni di Marcel Proust

"I piaceri e i giorni" di Marcel Proust
Titolo:I piaceri e i giorni
Titolo originale:Les plaisirs et les jours
Autore:Marcel Proust
Editore:Bollati Boringhieri
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1896
Pagine:245
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Francese
Genere:Raccolta di componimenti
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:I_piaceri_e_i_giorni.opus, 137743 bytes
:

1876 visualizzazioni

L'autore
Marcel Proust nacque in Francia, a Parigi, nel 1871. Morì a Parigi, nel 1922.

Il suo nome originario è Valentin Louis Georges Eugène Marcel Proust.

Questo è il primo libro scritto da Marcel Proust!!

Generalmente il percorso di lettura che porta a questa raccolta passa necessariamente attraverso la Recherche, ben più famosa opera composta da Marcel Proust. Chi legge "I piaceri e i giorni" è alla ricerca di riferimenti, prodromi e fondamenta che illustrino il lungo viaggio che portò l'autore a realizzare un'opera così vasta e importante.
Questo volume mantiene l'impronta della grandezza proustiana: i suoi aforismi, la sua prosa elegante, l'anticonformismo delle idee, la trattazione della gelosia, della morte, dell'amore; ma in esso convergono tematiche che forse possono stupirci: i componimenti appartenenti al romanticismo e all'estetismo in primis, e i riferimenti e le citazioni, frequenti e non mai scontate, ad autori precedenti, come Charles Baudelaire, Paul Verlaine, Fëdor Michajlovič Dostoevskij.
Quest'opera, che fa del pastiche e, volendo, della frammentarietà, le sue doti fondanti, può essere gustata a piccole dosi, sporadicamente, e non per questo perde il suo fascino di anticipazione letteraria. A metà fra genialità nascente, quale trionfa in certi racconti, e ricercatezza formale ed espressiva ci propone un quesito che, al tempo della pubblicazione dell'opera, era insoluto: ha veri, ampi meriti artistici questo autore? Ora, dopo molti anni, la risposta ci sembra oltremodo scontata...

PAGELLA
Scorrevolezza:7
Valore artistico:7
Contenuti:7
Globale:7

Consigliato a:

Consiglio questo volume a chi, avendo già letto "Alla ricerca del tempo perduto" di Marcel Proust, vuole conoscere questo scrittore in tutti i suoi aspetti di giovane artista. Se volete una summa (tendenzialmente opinabile) delle massime e dei pensieri proustiani, potete leggere il volume "Massime e aforismi dalla 'Recherche'".

I libri catalogati di Marcel Proust:
Albertine scomparsa
All'ombra delle fanciulle in fiore
Alla ricerca del tempo perduto
Alla ricerca del tempo perduto I - Dalla parte di Swann (Du côté de chez Swann) (1913)
Alla ricerca del tempo perduto I - La strada di Swann (Du côté de chez Swann) (1913)
Alla ricerca del tempo perduto II - All'ombra delle fanciulle in fiore (À l'ombre des jeunes filles en fleurs) (1919)
Alla ricerca del tempo perduto II - All'ombra delle fanciulle in fiore (À l'ombre des jeunes filles en fleurs) (1919)
Alla ricerca del tempo perduto III - I Guermantes (Le côté de Guermantes) (1920)
Alla ricerca del tempo perduto III - La parte di Guermantes (Le côté de Guermantes) (1920)
Alla ricerca del tempo perduto IV - Sodoma e Gomorra (Sodome et Gomorrhe) (1921-1922)
Alla ricerca del tempo perduto IV - Sodoma e Gomorra (Sodome et Gomorrhe) (1921-1922)
Alla ricerca del tempo perduto V - La prigioniera (La prisonnière) (1923)
Alla ricerca del tempo perduto V - La prigioniera (La prisonnière) (1923)
Alla ricerca del tempo perduto VI - Albertine scomparsa (La fugitive) (1925)
Alla ricerca del tempo perduto VI - La fuggitiva (La fugitive) (1925)
Alla ricerca del tempo perduto VII - Il tempo ritrovato (Le temps retrouvé) (1927)
Alla ricerca del tempo perduto VII - Il tempo ritrovato (Le temps retrouvé) (1927)
Dalla parte di Swann
Giornate di Lettura
I Guermantes
Citazioni di Marcel Proust:
In quei momenti brevi ma inevitabili, in...
L'amore è lo spazio e il tempo resi sens...
Gli altri, non potendo mai situarsi dal...
Desideriamo essere capiti, perché deside...
Una malattia, una guerra, possono durare...
Solo col pensiero si posseggono le cose...
[Il] libro essenziale, il solo vero libr...
Ci sono più analogia tra la vita istinti...
I veri libri dovrebbero essere figli non...
Scrivere, è per lo scrittore una funzion...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!