Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Il libro della giungla di Joseph Rudyard Kipling

"Il libro della giungla" di Joseph Rudyard Kipling
Titolo:Il libro della giungla
Titolo originale:The Jungle Book
Autore:Joseph Rudyard Kipling
Editore:Bibliomania.it
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:1894
Pagine:40
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Avventura
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Il_libro_della_giungla.opus, 165342 bytes
:

3734 visualizzazioni

L'autore
Joseph Rudyard Kipling è nato nel Regno Unito, a Bombay, nel 1865. Morì a Londra, nel 1936.

La nazione di origine di Joseph Rudyard Kipling è l'India.


I principali ambiti in cui Joseph Rudyard Kipling si è impegnato sono: narrativa per ragazzi.

"Il libro della giungla", reso celebre anche dalle incarnazioni cinematografiche disneyane, è uno dei libri più famosi scritti da Rudyard Kipling.

"Il libro della giungla", reso celebre anche dalle incarnazioni cinematografiche disneyane, è uno dei libri più famosi scritti da Rudyard Kipling. Orientato ad un pubblico giovanile, ci presenta la vita di Mowgli, neonato rapito da una tigre che voleva sbranarlo, accolto da una famiglia di lupi, che lo educherà alle leggi della giungla. Il bambino imparerà il linguaggio di tutti gli animali, sotto l'egida di Baloo, l'orso sapiente, e Bagheera, la pantera che visse presso gli umani. Sarà una vita molto movimentata per Mowgli: sarà rapito dalle scimmie, popolo balzano e senza legge, vivrà presso gli umani per un certo periodo di tempo, sarà amato e odiato, porterà avanti una lotta atavica contro la malvagia tigre che voleva ucciderlo.
Questo libro, affascinante, denso di azione, è bellissimo da leggere: carpisce l'attenzione, rallegra con i suoi canti, le sue avventure, le situazioni assurde, l'ironia verso le usanze civili umane, la libertà della foresta. Esalta i rapporti di amicizia, la fedeltà familiare, l'esuberanza dei sentimenti. Personalmente, in questo libro leggo soprattutto una storia superba di libertà, un toccasana per la fervida immaginazione dei ragazzi. Non è un libro di protesta, non è anticonformista: è pura fantasia, pura azione; in poche parole, è un concentrato di immaginazione adamantina e superba scenografia.

PAGELLA
Scorrevolezza:9
Valore artistico:8
Contenuti:7.5
Globale:8

Consigliato a:

Consiglio di leggere questo libro a chi non conosce Rudyard Kipling e vuole farsi un'idea della sua splendida prosa. Se vi piace questo autore, vi consiglio di leggere anche "Il secondo libro della giungla", "Kim", "Capitani coraggiosi", o almeno i seguenti racconti: "I due tamburini", "Rikki Tikki Tavi" e "Bee, Beet, pecora nera".
Se volete altra letteratura avventurosa, vi consiglio il celeberrimo "Alice nel paese delle meraviglie" di Lewis Carroll (di cui abbiamo l'audiolibro), "L'isola del tesoro" di Robert Louis Stevenson, "Le avventure di Tom Sawyer" e "Le avventure di Huckleberry Finn" di Mark Twain, "I pirati della Malesia" e "I misteri della giungla nera" di Emilio Salgari.

I libri catalogati di Joseph Rudyard Kipling:
Al servizio della Regina
Bee, Beet, pecora nera
Capitani coraggiosi (Captains Courageous) (1897)
I due tamburini
Il libro della giungla (The Jungle Book) (1894)
Il risciò fantasma e altre storie fantastiche
Il secondo libro della giungla (The Second Jungle Book) (1895)
Kim (Kim)
La foca bianca (The White Seal) (1894)
La legione perduta
Rikki Tikki Tavi (Rikki-Tikki-Tavi) (1894)
Toomai degli Elefanti (Toomai of the Elephants) (1894)
Wee Willie Winkie (1888)
Citazioni di Joseph Rudyard Kipling:
Se riuscirai a veder distrutta L’opera...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!