Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Il signore dei sogni di Roger Zelazny

"Il signore dei sogni" di Roger Zelazny
Titolo:Il signore dei sogni
Titolo originale:The Dream Master
Autore:Roger Zelazny
Editore:Sellerio Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1966
Pagine:191
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantascienza
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale: Il_signore_dei_sogni.opus, 194040 bytes
:

1654 visualizzazioni

L'autore
Roger Zelazny è nato negli Stati Uniti d'America, ad Euclid, nel 1937. È morto a Santa Fe, nel 1995.

Il suo nome originario è Roger Joseph Zelazny.

I principali ambiti in cui Roger Zelazny si è impegnato sono: fantascienza, fantasy.

La psichiatria portata alle sue estreme conseguenze.

Questo romanzo di fantascienza è ambientato in un futuro dove un ramo della psichiatria, tramite strumenti altamente tecnologici, permette di far vivere al paziente un sogno a scopo terapeutico, un sogno creato e condotto ad hoc dallo psichiatra, che ne è il demiurgo, e che serve per far superare al paziente i suoi problemi tramite questo sofisticato mezzo di analisi. In questo contesto si muove un famoso psicoterapeuta, tra successi e problemi. Un giorno questo specialista si trova di fronte ad un caso unico: una donna, cieca, che sta conseguendo la laurea in psichiatria, vuole imparare i rudimenti della tecnica basata sul sogno, evidentemente mossa dal desiderio di potere sperimentare cosa significa vedere tramite gli occhi dei pazienti.
Da queste premesse nascerà una storia complessa, una relazione tra psichiatra affermato/laureanda inesperta che porterà a conseguenze veramente spiacevoli.
Roger Zelazny si è impegnato per cercare di proporre, a livello linguistico, una struttura narrativa che sia competente sul piano della psicologia: vengono infatti usati termini specifici di questo campo, si fa riferimento a celebri teorie, e il tutto viene confezionato in un modo tale che il lettore non esperto di queste conoscenze ottiene un mondo credibile e sensato. Ma non è sempre tutto oro quello che luccica: il linguaggio apparentemente rigoroso fa seguito a un comportamento da parte dei medici specialisti che ha quantomeno dell'anomalo; mi riferisco in particolare all'avventatezza nel prendere decisioni da parte del protagonista.
L'epilogo è a senso unico, e manifesta un qual certo pessimismo, finalizzato alle possibilità ristrette in cui si muovono i medici. Ma tutta la storia è imperniata su una sfiducia generalizzata: è un mondo rigidamente costituito, dove l'unica possibilità di sfogo è quella di premere a casaccio pulsanti nell'aeromobile per avere un viaggio di cui non si conosce la meta; un mondo dove i suicidi sono sempre vicini a te, la pazzia incombe, e, nella migliore delle ipotesi, il tuo problema è non avere compreso nulla di te stesso... insomma, un mondo troppo, troppo simile al nostro...

PAGELLA
Scorrevolezza:7.5
Valore artistico:6
Contenuti:6.5
Globale:6.5

Consigliato a:

Consiglio questo volume a tutti quelli che vogliono sperimentare una fantascienza diversa, incentrata su eventi mentali piuttosto che su grandi epopee spaziali. Se vi è piaciuto questo libro, vi consiglio di leggere un maestro dell'arte complessa di creare mondi disagiati e problematici: mi riferisco al grande Philip Kindred Dick, in celebri romanzi come "Ubik", "Un oscuro scrutare", "Blade Runner", "L'uomo nell'alto castello", "Noi Marziani", "Scorrete lacrime, disse il poliziotto".

I libri catalogati di Roger Zelazny:
Creature Della Luce E Delle Tenebre
Deus irae (1976)
Deus Irae
Dilvish il maledetto
Fuoco e Gelo
Il Boia torna a casa
Il cavaliere delle ombre
Il Mio Nome e' Legione
Il principe del caos
Il sangue di Ambra
Il segno del caos
Il segno dell'unicorno
Il signore dei sogni (The Dream Master) (1966)
Io, Nomikos, l'immortale
Jack delle Ombre
La mano di Oberon
La montagna dell'infinito
La pista dell'orrore
La Variante dell'Unicorno
Le armi di Avalon
Le coorti del caos
Le Rocce dell'impero
Metamorfosi cosmica
Nove principi in Ambra
Ritorno ad Ambra
Scegli un nuovo volto
Signore dei sogni
Strada senza fine
Terra di mutazioni

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No