Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Recensioni > Scheda: La Quattordicesima Commensale di Gianni Marilotti

"La Quattordicesima Commensale" di Gianni Marilotti
Titolo: La Quattordicesima Commensale
Titolo originale: La Quattordicesima Commensale
Autore: Gianni Marilotti
Editore: Il Maestrale
Tipologia del supporto: Digitale
Anno di pubblicazione: 2004
Lingua: Italiano
Lingua originale dell'opera: Italiano
Genere: Non definito
Codice ISBN: 9788886109765
Licenza: Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Pubblicato il: 2013-03-23
:

592 visualizzazioni

L'autore
Gianni Marilotti è nato in una nazione non definita.

"La Quattordicesima Commensale" è un libro di Gianni Marilotti.

Questa edizione in italiano è pubblicata da Il Maestrale (ISBN: 9788886109765).

INFORMAZIONI EDITORIALI

Se è possibile un essere fuori più del tredicesimo commensale (il reietto), la "quattordicesima commensale" è il compendio vero di una vita "fuori". La vita è quella di Franca Bellisai, figura di esclusioni e inappartenenze ma in costante ricerca di appartenenze e inclusioni: ideologiche e affettive. Dentro la lotta armata vorrebbe stare la giovane studentessa negli anni Settanta, e in prima linea, come il compagno di vita Vittorio Rullo. Dentro la riorganizzazione del movimento vorrebbe stare la fuggiasca in Francia, la palpitazione e le attese per due borsoni pesanti di contante, proibita eredità di Vittorio morto in uno scontro con la polizia... Romanzo d'esordio, "La quattordicesima commensale" ha vinto il Premio Calvino 2003.

Incipit del libro La Quattordicesima Commensale di Gianni Marilotti:




la XIV commensale cop








Gianni Marilotti


La quattordicesima


commensale


Il Maestrale



Tascabili . Narrativa



Gianni Marilotti


La quattordicesima


commensale


Editing


Paola Sotgiu


Grafica e impaginazione


Imago multimedia


© 2004, Edizioni Il Maestrale


Redazione: via Massimo D’Azeglio 8 - 08100 Nuoro Telefono e Fax 0784.31830


E-mail: edizionimaestrale@tiscalinet.it Internet: www.edizionimaestrale.it


ISBN 88-86109-76-8


Il Maestrale



a Marianto



PARTE PRIMA


Torino, marzo 1982



I


Dopo aver fatto due volte il giro dell’isolato, Franca Bellisai era sicura di non essere pedinata. Mentre guardava il marciapiede davanti a sé, con la coda dell’occhio vide l’autobus arrivare e fermarsi a qualche metro di distanza.


Con uno scarto improvviso salì dalla parte dell’autista e aspettò che le porte si chiudessero con il solito sbuffo.


Obliterò il biglietto e si diede un rapidissimo sguardo intorno, poi si sedette vicino a una coppia di anziani. All’interno dell’abitacolo non c’erano molti passeggeri e questo poteva costituire un problema perché era più facilmente identificabile nonostante i cambiamenti operati sul viso dal trucco perfino eccessivo e dal taglio maschile dei capelli. Troppo poco, pensò, per ingannare i questurini della Digos. Vittorio Rullo era stato come al solito estremamente conciso ma netto: “Appuntamento in via delle Orfane, negozio di frutta e verdura angolo via Garibaldi alle ore 16, molto urgente, raddoppia le procedure di sicurezza”. Il biglietto, sigillato in una busta, le era stato recapitato dalla sua amica Rosa Tidu, una compaesana di cui i nuclei combattenti per il comunismo-colonna “Tullio Pedrini” si servivano sporadicamente.


La forma della comunicazione scritta era inusuale anche se non nuova in assoluto. Quasi sempre i messaggi le 9



arrivavano per telefono, poiché il suo telefono era consi-La polizia non può dimostrare un nostro legame. È possi-derato abbastanza sicuro. Franca si era chiesta se questa bile che per un po’ di tempo non ci si veda, o forse anche comunicazione scritta avesse un significato particolare.


per un lungo periodo. Ma tu sei molto


[...]
I libri catalogati di Gianni Marilotti:
La Quattordicesima Commensale (2004)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No