Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Al limite estremo di Joseph Conrad

"Al limite estremo" di Joseph Conrad
Titolo:Al limite estremo
Titolo originale:The End of the Tether
Autore:Joseph Conrad
Editore:Bibliomania.it
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:1902
Pagine:53
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Al_limite_estremo.opus, 173569 bytes
:

3222 visualizzazioni

L'autore
Joseph Conrad nacque nel Regno Unito, a Berdicev, nel 1857. È morto a Bishopsbourne, nel 1924.

La nazione di origine di Joseph Conrad è la Polonia.
Il suo nome originario è Józef Teodor Nałęcz Konrad Korzeniowski.

Una necessità, il pericolo, le acque e l'imperativo di navigare.

In questo Aforismi e pensieri Joseph Conrad, che ci ha da sempre abituato ad appassionanti storie di mare, ci racconta le vicende di un vecchio capitano di navi mercantili che, nonostante i suoi anni, per amore della figlia, per darle agiatezza economica, prima vende la sua amata imbarcazione, poi torna a solcare i mari a capo di una scalcinata nave commerciale. L'esperienza del capitano è enorme, ma la storia procede verso un tragico epilogo, perché il capitano cela a tutti una parte di sé che ha molta importanza per la navigazione...
La mirabile capacità di Conrad nel ricreare, e farci toccare con mano, il complesso mondo del mare e dei suoi instancabili navigatori è veramente encomiabile: qui, come in altri grandi capolavori quali "Tifone", l'autore riesce a trasfondere non solo la sua competenza, maturata in anni di lavoro a bordo delle più svariate imbarcazioni, ma anche la sua esperienza, le emozioni che si provano quotidianamente su un battello, le paure, l'ansia, la gioia per lo scampato pericolo.
Se avete anche solo un po' di interesse per il mare e le storie di mare, Joseph Conrad è praticamente un istituzione letteraria nel campo, perché le sue opere sono ricche di precisione, passione e ricchezza di contenuti.
"Al limite estremo" non raggiunge forse le vette letterarie di altre opere di questo autore, ma è comunque una storia veramente notevole, appassionante, in grado di attorniarsi a tratti di un alone di mistero intrigante, a tratti di un manto inestricabile di timore e oscurità. È una storia che merita di essere letta, anche per la splendida caratterizzazione dei personaggi, se non per i contenuti marinari.

PAGELLA
Scorrevolezza:8.5
Valore artistico:7
Contenuti:7.5
Globale:7.5

Consigliato a:

Chi ancora non conosce Joseph Conrad potrebbe partire leggendo questo volume, che mostra un buon assaggio della sua arte. Se questo autore vi piace, dovete assolutamente leggere almeno due fra i suoi più grandi capolavori, cioè "Tifone" e "Cuore di tenebra".
Nel caso in cui voleste leggere altre storie che hanno come protagonista una nave e il mistero delle acque, vi consiglio due bellissime opere: "L'isola del tesoro" di Robert Louis Stevenson e "Moby Dick" di Hermann Melville (quest'ultimo forse risulta più complesso da digerire, soprattutto per il notevole proliferare delle descrizioni marinaresche).

Audiolibri di:Joseph Conrad
Cuore di tenebra
Romanzo
Audiolibro del romanzo "Cuore di tenebra" di Joseph Conrad.
I libri catalogati di Joseph Conrad:
Agli occhi dell'Occidente
Al limite estremo (The End of the Tether) (1902)
Al Limite Estremo
Cuore di tenebra (Heart of darkness) (1902)
Cuore Di Tenebra
Freya delle Sette Isole
Gioventù
I duellanti
Il compagno segreto
Il duello - Il compagno segreto (The Duel - A Military Tale | The Secret Sharer) (1908;1909)
Il duello - Racconto militare (The duel - A military tale) (1908)
Il negro del Narciso
Il nero del «Narciso»
Il piantatore di Malata
Il pirata
L'agente segreto
L'agente segreto semplice storia
La follia di Almayer (Almayer's Folly) (1895)
La Follia Di Almayer
La linea d'ombra (The Shadow Line) (1917)
Citazioni di Joseph Conrad:
A tutti coloro che nella prima gioventù...
Tradire? Parola grossa. Che significa tr...
Possiamo sopportare certi colpi morali p...
La vita non è che un succedersi di giorn...
Ciò che ci salva è l’efficienza, o megli...
La mente dell’uomo è capace di tutto per...
Conoscete il tormento di una fame accumu...
Anche un’estrema sofferenza può avere un...
Con i vostri solidi pavimenti sotto i pi...
Il mare non è mai stato amico dell'uomo....

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!