Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Gli amori di Zelinda e Lindoro di Carlo Goldoni

"Gli amori di Zelinda e Lindoro" di Carlo Goldoni
Titolo:Gli amori di Zelinda e Lindoro
Titolo originale:Gli amori di Zelinda e Lindoro
Autore:Carlo Goldoni
Editore:Liber Liber
Tipologia del supporto:Digitale
Pagine:n.d.
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Opera teatrale
Licenza:Pubblico dominio
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale: Gli_amori_di_Zelinda_e_Lindoro.opus, 140289 bytes
:

1089 visualizzazioni

L'autore
Carlo Goldoni è nato in Italia, a Venezia, nel 1707. È morto a Parigi, nel 1793.

Cosa c'entra la teoria del Caos con Carlo Goldoni? Scopritelo con questa recensione.

Questa opera di Carlo Goldoni è meno umoristica rispetto ad altre del grande commediografo italiano. In essa infatti traspaiono più tematiche di amore e rapporti interpersonali che, intrecciandosi, interagiscono portando ad esiti imprevisti.
Quest'opera è capace di far riflettere su un aspetto importante della vita, che per certi versi si ricollega addirittura alla teoria del Caos (la teoria della "farfalla che sbatte le ali a New York e genera un terremoto a Tokyo"). Partendo da una situazione di comprensione e stabilità, l'abbrivio al corruzione di questo appagante immobilismo viene dato da un servo che, per fini personali, inizia a mentire ai suoi padroni, agli altri servitori, alla donna che ama e che vuole strappare al suo innamorato. Questo elemento perturbatore non solo determina una netta variazione quantitativa e qualitativa degli eventi, ma è l'incipit di una serie di sventure, dissapori, incomprensioni: insomma l'iniziatore di una catena di eventi che avrà ripercussioni incredibili e determinanti.
Questo aspetto di rottura della parità, di turbamento dell'equilibrio precostituito, sia per come è presentato agli spettatori (e ai lettori), sia per come è sviluppato nell'intreccio e nell'epilogo, rendono quest'opera veramente innovativa e affascinante, meritoria di esser letta da ogni appassionato di grandi rappresentazioni sceniche.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:8
Contenuti:8.5
Globale:8.5

Consigliato a:

Se vi piace leggere opere teatrali non solo ben realizzate, ma anche piene di contenuti originali in senso intellettuale, questo libro vi piacerà per il suo carattere enigmatico e quasi anticipatore di una certa modernità di vedute.
Altre letture consigliate nel campo teatrale sono, oltre al qui presente Carlo Goldoni, Luigi Pirandello, in opere come "Così è se vi pare", William Shakespeare, ad esempio in "Come vi piace" e "Le allegre comari di Windsor", Edmond Rostand, in "Cyrano di Bergerac", Molière, in "Il Tartuffo ovvero l'impostore", "L'avaro", "La scuola dei mariti" e "La scuola delle mogli".

I libri catalogati di Carlo Goldoni:
Amor contadino
Amor fa l'uomo cieco
Amore in caricatura
Arcifanfano re dei matti
Aristide
Bertoldo Bertoldino e Cacasenno
Buovo D'Antona
Chi la fa l'aspetta
Commedie
De gustibus non est disputandum
Filosofia ed amore
Gl'innamorati
Gli amanti timidi
Gli amori di Zelinda e Lindoro
Gli Innamorati (Gli innamorati)
Gli uccellatori
I bagni di Abano
I due gemelli veneziani
I malcontenti
I mercatanti
I morbinosi
I pettegolezzi delle donne
I portentosi effetti della madre natura
I puntigli domestici
I Rusteghi
Il bugiardo
Il buon compatriotto
Il burbero benefico (Le bourru bienfaisant) (1771)
Il Campiello
Il cavaliere di buon gusto
Il cavaliere di spirito ovvero La donna di testa debole
Il cavaliere e la dama
Il cavaliere giocondo
Il conte Caramella
Il conte Chicchera
Il contrattempo
Il feudatario
Il filosofo
Il filosofo di campagna
Il filosofo inglese
Il finto principe
Il frappatore
Il geloso avaro
Il genio buono e il genio cattivo
Il giuocatore
Il gondoliere veneziano ossia Gli sdegni amorosi
Il matrimonio discorde
Il matrimonio per concorso
Il medico olandese
Il mercato di Malmantile
Il Moliere
Il mondo alla roversa o sia le donne che comandano
Il mondo della luna
Il negligente
Il padre per amore
Il paese della cuccagna
Il poeta fanatico
Il povero superbo
Il prodigo
Il Quartiere fortunato
Il raggiratore
Il ricco insidiato
Il ritorno dalla villeggiatura (1761)
Il servitore di due padroni
Il Servitore Di due Padroni
Il signor dottore
Il Teatro comico
Il tutore
Il vecchio bizzarro (1754)
Il Ventaglio
Il vero amico
Il viaggiatore ridicolo
Ircana in Ispaan
Ircana in Julfa
L'adulatore
L'Amante Cabala
L'amante di sé medesimo
L'amante militare
L'amore artigiano
L'amore paterno
L'apatista
L'Arcadia in Brenta
L'Avaro
L'avventuriere onorato
L'avvocato veneziano
L'erede fortunata
L'impostore
L'impresario di Smirne
L'incognita
L'ippocondriaco
L'osteria della posta
L'uomo di mondo
L'uomo prudente
L’avaro
L’uomo di mondo
La bancarotta
La birba
La Bottega da caffè
La bottega del caffè
La Bottega del Caffè
La buona famiglia
La buona figliuola
La buona figliuola maritata
La buona madre
La buona moglie
La burla retrocessa nel contraccambio
La calamita de' cuori
La cameriera brillante
La Cantarina
La casa nova
La cascina
La castalda
La contessina
La conversazione
La dama prudente
La diavolessa
La donna bizzarra
La donna di garbo
La donna di maneggio
La donna di testa debole
La donna forte
La donna sola
La donna stravagante
La donna vendicativa
La donna volubile
La famiglia dell'antiquario (1749)
La Famiglia dell’antiquario (1749)
La favola de' tre gobbi
La fiera di Sinigaglia
La figlia obbediente
La finta ammalata
La fondazion di Venezia
La gelosia di Lindoro
La guerra
La locandiera (1750)
La locandiera
La madre amorosa
La mascherata
La moglie saggia
La Pelarina
La putta onorata
La ritornata di Londra
La scuola di ballo
La scuola moderna
La serva amorosa
La Sposa persiana
La sposa sagace
La vedova scaltra
La vedova spiritosa
La vendemmia
La villeggiatura
Le avventure della villeggiatura
Le Baruffe chiozzotte
Le donne curiose
Le donne di buon umore
Le donne di casa soa
Le donne gelose
Le donne vendicate
Le femmine puntigliose
Le Femmine puntigliose
Le inquietudini di Zelinda
Le massere
Le morbinose
Le pescatrici
Le smanie per la villeggiatura
Le smanie per la villeggiatura
Le virtuose ridicole
Lo scozzese
Lo speziale
Lo spirito di contradizione
Lugrezia romana in Costantinopoli
Memorie per l'istoria della sua vita e del suo teatro: rivedute e corrette
Monsieur Petiton
Pamela maritata
Pamela nubile
Sior Todero brontolon
Sior Todero brotolon o sia Il vecchio fastidioso
Terenzio
Torquato Tasso
Un curioso accidente
Una delle ultime sere di Carnovale
Citazioni di Carlo Goldoni:
Come l'appetito rende saporite le vivand...
Era di notte e non ci si vedea,P...
Ero avvocato; ero stato presentato al tr...
[...] finalmente arrivammo a Udine, che...
Il mondo è un bel libro, ma poco serve a...
Io non sapea quasi cosa mi fare nel terz...
La gola è un vizio che non finisce mai,...
Le bugìe sono per natura così feconde, c...
Oh bella! Ghe n'è tanti che cerca un pad...
[NDR|Sulle bugie] Spiritos...
Tutti cercan di fare quello che fanno gl...
Mirandolina: Grazie, signori miei...
Il marchese: (Maledetto Conte! Co...
Dal pensiero all'azione non v'è in Miran...
[...] gli uomini non hanno imparato null...
Il caro e grande Goldoni aveva torto (eb...
[...] la freddezza inalterabile, il crud...
Se conoscete che la persona che amate me...
Dalle donne qualche cosa convien soffrir...
La sincerità non vi è oro che la paghi....
Gl'innamorati non vivono del rapp...
Io vedo, che in Francia, in Inghilterra,...
A te, porgente su l'argenteo Sile...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No