Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Una burla riuscita di Italo Svevo

"Una burla riuscita" di Italo Svevo
Titolo:Una burla riuscita
Titolo originale:Una burla riuscita
Autore:Italo Svevo
Editore:Liber Liber
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:1926
Pagine:n.d.
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Racconto lungo
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Una burla riuscita.opus, 221205 bytes
:

2304 visualizzazioni

L'autore
Italo Svevo è nato in Italia, a Trieste, nel 1861. Morì a Motta di Livenza, nel 1928.

Il suo nome originario è Aron Hector Schmitz, adattato in italiano come Ettore Schmitz.

Anche in questa breve opera di Italo Svevo si può ritrovare tutta la profondità di analisi di questo autore volta all'indagine di ansie e paure umane.

Anche in questa breve opera di Italo Svevo si può ritrovare tutta la profondità di analisi di questo autore, una capacità volta ad indagare le paure e le pulsioni dell'uomo anche in chiave psicoanalitica. La storia ci parla di un impiegato con forti velleità artistiche, da sempre grande lettore e conoscitore della letteratura, autore di molte favole emule dei più grandi autori, e di un romanzo che non ha mai ottenuto la possibilità di essere pubblicato con successo. L'abbrivio per un lesto cambiamento di situazione è dato dall'incontro con un editore tedesco interessato a pubblicare il romanzo, un incontro che è fonte di grande felicità per il protagonista, che vede arrivare ora, pur se a tarda età, il momento di essere consacrato come grande scrittore: un riconoscimento che egli considerava dovuto alla sua arte, ma che non ha mai trovato l'occasione per concretizzarsi. Ma la storia diviene un dramma, perché tutta questa commedia edificante è ordita da un collega del protagonista, che vuole unicamente umiliare l'orgoglio del letterato.
È questa una storia che, pur nella sua brevità, è ricca di particolari e di tematiche: la psicoanalisi dell'insoddisfazione, che si concretizza nei sogni del protagonista, tanto turbati e ansiosi quanto calma è la sua condotta da sveglio; l'amore fraterno, dimostrato al protagonista dal fratello, tediato dalla malattia, che vorrebbe la sua felicità ma che pur trova nelle letture serali dell'artista la quiete che tanto desidera; il dramma della beffa, che, lontana dall'essere umoristica, è al contrario bassamente malevola: insomma, la ricchezza di temi presentati rende questo testo profondo pur mantenendo una piacevole scorrevolezza.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:7
Contenuti:8
Globale:7.5

Consigliato a:

Chi non ha il tempo per dedicarsi ai più corposi romanzi di Italo Svevo, dovrebbe almeno leggere questa breve opera, che riesce in poche pagine a fornire molti spunti di riflessione. Se vi è piaciuto questo libro, dovreste leggere dello stesso autore almeno "La coscienza di Zeno", ma vi posso consigliare anche "Una vita", "Senilità", "La novella del buon vecchio e della bella fanciulla" e "Corto viaggio sentimentale", un abbozzo di romanzo incompiuto ma assai rappresentativo. Abbiamo alcune di queste opere anche in formato audiolibro.
Se volete leggere altri autori del Novecento italiano, non posso fare altro che consigliarvi Luigi Pirandello, in bellissime opere come "Uno, nessuno e centomila", "Novelle per un anno", "Il fu Mattia Pascal" e "Suo marito".

Incipit del libro Una burla riuscita di Italo Svevo:

Mario Samigli era un letterato quasi sessantenne. Un romanzo ch'egli aveva pubblicato quarant'anni prima, si sarebbe potuto considerare morto se a questo mondo sapessero morire anche le cose che non furono mai vive. Scolorito e un po' indebolito, Mario, invece, continuò a vivere per tanti anni di certa vita lemme lemme com'era consentita da un impieguccio che gli dava non molti fastidi e un piccolissimo reddito. Una tale vita è igienica e si fa ancora più sana se, come avveniva da Mario, è condita da qualche bel sogno.


[...]
Audiolibri di:Italo Svevo
Corto viaggio sentimentale
Romanzo incompiuto
Audiolibro del romanzo "Corto viaggio sentimentale" di Italo Svevo.
La novella del buon vecchio e della bella fanciulla
Racconto
Audiolibro dell'opera "La novella del buon vecchio e della bella fanciulla" di Italo Svevo.
Vino generoso
Racconto
Audiolibro del racconto "Vino generoso" di Italo Svevo.
I libri catalogati di Italo Svevo:
Argo e il suo padrone
Commedie
Corto viaggio sentimentale (1949)
Corto viaggio sentimentale
I Racconti
L'assassinio di via Belpoggio (1890)
L'assassinio di via Belpoggio
La coscienza di Zeno (1923)
La coscienza di Zeno
La novella del buon vecchio e della bella fanciulla (1926)
La Novella Del Buon Vecchio e Della Bella Fanciulla
Senilità (1898)
Senilità
Una burla riuscita (1926)
Una Burla Riuscita
Una vita (1892)
Una vita
Vino generoso (1926)
Citazioni di Italo Svevo:
Non c’è unanimità più perfetta dell’unan...
A una data età nessuno di noi è quello a...
Fuori della penna non c'è salvezza....
Io quando guardo una montagna aspetto se...
L'immaginazione è una vera avventura. Gu...
La descrizione della vita, una grande pa...
La morte è l'ammirevole liquidazione del...
La mutilazione per cui la vita perdette...
Le cose che si muovono potrebbero muover...
Le donne sono sempre povere di parole pr...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!