Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Zibaldone di pensieri di Giacomo Leopardi

"Zibaldone di pensieri" di Giacomo Leopardi
Titolo:Zibaldone di pensieri
Titolo originale:Zibaldone di pensieri
Titoli alternativi:Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura; Zibaldone
Autore:Giacomo Leopardi
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Collana editoriale:I Meridiani
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1817-1832
Pagine:1193
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Raccolta di pensieri
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale: Zibaldone di pensieri.opus, 252969 bytes
:

3202 visualizzazioni

L'autore
Giacomo Leopardi è nato in Italia, a Recanati, nel 1798. Morì a Napoli, nel 1837.

In origine, il suo nome era Giacomo Taldegardo Francesco di Sales Saverio Pietro Leopardi.

Chi volesse veramente comprendere il significato della sensibilità dovrebbe leggere questa lunga raccolta di pensieri, riflessioni, osservazioni sulla realtà, redatta da uno dei più grandi poeti di ogni tempo.

Chi volesse veramente comprendere il significato della sensibilità dovrebbe leggere questa lunga raccolta di pensieri, riflessioni, osservazioni sulla realtà, redatta da uno dei più grandi poeti di ogni tempo. Lo stile che ci propone Giacomo Leopardi, dotato di una prosa sciolta e adamantina, intensa e stupendamente tornita, è quello del grande pensatore alle prese con la sua coscienza e la sua concezione della vita. I temi trattati in questo volume sono innumerevoli, e riescono ad abbracciare moltissimi campi del reale: l'amore, in ogni sua forma e struttura, l'isolamento, le disquisizioni letterarie e filologiche, le teorie estetiche dell'autore, la filosofia di vita, l'educazione, la storia, la religione e le scienze; insomma, la preparazione culturale del Poeta è strepitosa da qualunque angolo di visuale la si osservi.
Certo, è un'opera velata a tratti di mestizia; altre volte ricca di slanci interpretativi e descrittivi: ma sempre, pur nella molteplicità delle rappresentazioni verbali e speculative, mantiene una sua inscindibile unitarietà, data dallo spirito dell'autore, dal suo concepire il mondo e l'umanità.
Chi pensa che Giacomo Leopardi sia solo un esteta dello sconforto avrà modo di ricredersi leggendo questo volume: il piacere delle piccole realtà quotidiane, la rimembranza di un passato confortevolmente felice, la speranza fattivamente giudiziosa in un futuro carico di possibilità ed esperienze per l'umanità intera, tutti questi aspetti della personalità leopardiana contribuiscono a presentarci una capacità di pensiero e di introspezione riccamente articolata, che sfugge a catalogazioni di comodo, e che può essere compresa solo contemplando in modo olistico il complesso vincolo di rapporti reciproci.
Si possono impiegare due mesi come due anni a leggere questo volume: ma in entrambi i casi il lettore, tramite il confronto tra il proprio e l'altrui pensiero, aumenta esponenzialmente la sua capacità di discernimento del reale, e, ancor più importante, definisce una nuova dimensione della sua sensibilità, indissolubilmente legata alla ragione e alla comprensione umana.

PAGELLA
Scorrevolezza:7
Valore artistico:9
Contenuti:10
Globale:9

Consigliato a:

Consiglio questo volume a tutti quelli che vogliono conoscere il pensiero di uno degli intellettuali più importanti della storia umana.
Se non lo avete ancora fatto, prima di affrontare questa corposa opera vi consiglio di leggere i “Canti” e le "Operette morali" di Giacomo Leopardi.
Per contrapposizione con il pensiero leopardiano, vi consiglio di avvicinarvi anche alle opere degli autori romantici, per esempio le poesie di John Keats, "Cime tempestose" di Emily Brontë, "Jane Eyre" di Charlotte Brontë, e lo splendido "I miserabili" di Victor Hugo.

Incipit del libro Zibaldone di pensieri di Giacomo Leopardi:

Palazzo bello. Cane di notte dal casolare, al passar del viandante.

Era la luna nel cortile, un lato
Tutto ne illuminava, e discendea
Sopra il contiguo lato obliquo un raggio...
Nella (dalla) maestra via s'udiva il carro
Del passegger, che stritolando i sassi,
Mandava un suon, cui precedea da lungi
Il tintinnìo de' mobili sonagli.


[...]
Audiolibri di:Giacomo Leopardi
Canti
Raccolta di poesie
Audiolibro dei celebri "Canti" del poeta Giacomo Leopardi.
Pensieri
Raccolta di pensieri
Audiolibro dell'opera "Pensieri" di Giacomo Leopardi.
I libri catalogati di Giacomo Leopardi:
Appressamento della morte
Canti
Canti
Discorso sopra la batracomiomachia
Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'Italiani
Guerra De' Topi E Delle Rane
La guerra dei topi e delle rane
Operette morali (1834)
Operette morali
Paralipomeni Della Batracomiomachia
Pensieri
Poesie e prose - Prose (1988)
Storia di un'anima
Zibaldone
Zibaldone di pensieri (1817-1832)
Citazioni di Giacomo Leopardi:
Il più certo modo di celare agli altri i...
Non v’è altro bene che il non essere: no...
Quando sovviemmi di cotanta speme, un af...
Arcano è tutto fuor che il nostro dolor....
Arcani mondi, arcana felicità fingendo a...
Ed aspro, a forza, tra lo stuol dei male...
Il bello in grandissima parte non è tale...
All’apparir del vero tu, misera, cadesti...
Tanto alla morte inclina d’Amor la disci...
Virtù viva sprezziam, lodiamo estinta....
Due cose belle ha il mondo: amore e mor...
Così ella vede che il Monti è assai più...
E tu nemica La sorte avesti pur: ma ti...
Il fare è il miglior modo d'imparare....
Io non ho bisogno di stima, né di gloria...
La conoscenza degli effetti e la ignoran...
La più sublime, la più nobile tra le Fis...
[Su Fulvio Testi] Se fosse venuto in et...
Una grandissima parte di quello che noi...
La vita, così per rispetto del corpo com...
Tutti gli uomini per necessità nascono e...
[Natura] Tu sei nemica scoperta degli uo...
Certo l'ultima causa dell'essere non è l...
La natura ci destinò per medicina di tut...
Le cognizioni non sono come le ricchezze...
Dicono i poeti che la disperazione ha se...
Dimandato a che nascano gli uomini, risp...
Una grandissima parte delle azioni e dei...
Le persone assuefatte a comunicare di co...
Certamente il vero non è bello. Nondimen...
Le più delle cose delle quali si ride or...
È grande stoltezza confessare che il nos...
Dico che il mondo é una lega di birbanti...
Rari sono i birbanti poveri....
Sogliono essere odiatissimi i buoni e i...
La morte non è male: perché libera l'uom...
Bella ed amabile illusione è quella per...
Se la miglior compagnia è quella dalla q...
Nessun maggior segno d'essere poco filos...
Nessuna professione è sì sterile come qu...
Gli uomini si vergognano non delle ingiu...
Quasi tutti gli uomini grandi sono modes...
La noia non è se non di quelli in cui lo...
La noia è in qualche modo il più sublime...
La stima non è prezzo di ossequi: oltre...
Grande tra gli uomini e di gran terrore...
Il più certo modo di celare agli altri i...
Chi comunica poco cogli uomini, rade vol...
Le persone non sono ridicole se non quan...
L'uomo è quasi sempre tanto malvagio qua...
Ne' guai non ci vuol pianto ma consiglio...
L'arte di Ovi...
Un uomo tanto meno o tanto più difficilm...
Una poesia ragionevole, è lo stesso che...
Quanto più del tempo si tiene a conto, t...
Intendo per innocente non uno incapace d...
Il più solido piacere di questa vita è i...
Tutto si è perfezionato da ...
Tutto è nulla al mondo, anche la mia dis...
La pazienza è la più eroica delle virtù...
Il dolore o la disperazione che nasce da...
I migliori momenti dell'amore sono quell...
L'immaginazione [...] è il primo fonte d...
L'arte non può mai uguagliare la ricchez...
L'abuso e la disubbidienza alla legge, n...
Chi non ha uno scopo non prova quasi mai...
I beni si disprezzano quando si possiedo...
La felicità o infelicità non si misura d...
Ogni felicità si trova falsa e vana, qua...
Tutto è amor proprio nell'uomo e in qual...
I fanciulli trovano il tutto nel nulla,...
La felicità è impossibile a chi la desid...
L'egoismo è sempre stata la peste della...
Dividersi perpetuamente i letterati e i...
Nessuna opinione vera o falsa, ma contra...
Chi più si ama meno può amare....
La noia è la più sterile delle passioni...
La lingua latina così esatta, così regol...
Quasi tutte le principali scoperte che s...
Gl'italiani non hanno costumi: essi hann...
Quello che non può la riflessione, può e...
Il piacere è sempre o passato o futuro,...
La noia è il desiderio della felicità, l...
L'esistenza può essere maggiore senza ch...
Tutto è follia in questo mondo fuorché i...
Il mezzo più efficace di ottener fama è...
Ridete franco e forte, sopra qualunque c...
È curioso a vedere, che gli uomini di mo...
Cosa rarissima nella società, un uomo ve...
Dicono che la felicità dell'uomo non può...
Felicità non è altro che contentezza del...
Il Say nei Cenni sugli uomini e la socie...
Il tale diceva che noi, venendo in quest...
La convenienza al suo fine è quello in c...
La memoria non è altro che assuefazione....
Non basta che lo scrittore sia padrone d...
Non si vive al mondo che di prepotenza....
Ripetono tutto giorno i francesi che Bos...
Una lingua universale, qualunque ella ma...
Tutto è male. Cioè tutto quello che è, è...
Io era oltremodo annoiato della vita, su...
Quando io era fanciullo, diceva talvolta...
Mi diedi tutto alla gioia barbara e frem...
Al conte Francesco Cassi, a Pesaro....
A Pietro Giordani, a Milano. Rec...
Al conte Francesco Cassi, a Pesaro....
E tu nemicaLa sorte avesti pur:...
La conoscenza degli effetti e la ignoran...
La più sublime, la più nobile tra le Fis...
Non mi dir più che m'abbia cura, perché...
Virtù viva sprezziam, lodiamo estinta. (...
Piangi, che ben hai donde, Italia mia...
Ahi ahi, ma conosciuto il mondon...
Da te fino a quest'ora uom non è sort...
Arcano è tutto,fuor che il nostr...
Negletta prolenascemmo al pianto...
Virtù non luce in disadorno ammanto...
Vivi felice, se felice in terrav...
Tornami a mente il dì che la battagli...
D'in su la vetta della torre antica,...
Sempre caro mi fu quest'ermo colle,...
Così tra queste immensità s'annega il...
Dolce e chiara è la notte e senza ven...
Tu dormi: io questo ciel, che sì beni...
Ecco è fuggitoil dì festivo, ed...
Due cose belle ha il mondo:amore...
Ma non è cosa in terraChe ti som...
Silvia rimembri ancoraquel tempo...
O natura, o naturaperché non ren...
All'apparir del veroTu, misera,...
Dolce per sé; ma con dolor sottentra...
O speranze, speranze; ameni inganni...
Che fai tu, luna, in ciel? Dimmi, che...
Forse, in qual forma, in qualest...
Perché reggere in vitachi poi di...
E tu certo comprendiil perché de...
A me la vita è male. (v. 104)...
Piacer figlio d'affanno. (v. 32)...
Umanaprole cara agli eterni! ass...
La donzelletta vien dalla campagna,...
Questo di sette è il più gradito gior...
Sempre i codardi, e l'almeIngene...
Di questa età superba,Che di vot...
Pregio non ha, non ha ragion la vita...
Quando novellamenteNasce nel cor...
Poi, quando tutto avvolgeLa form...
Amaro e noiaLa vita, altro mai n...
L'infinita vanità del tutto. (ult...
Torna dinanzi al mio pensier talora...
Raggio divino al mio pensiero apparve...
Pur quell'ardor che da te nacque è sp...
Già del fato mortale a me bastante...
Qui su l'arida schienaDel formid...
Dipinte in queste riveson delle...
Non so se il riso o la pietà prevale...
ObblioPreme chi troppo all'età p...
[NDR|Gli uccelli] sentono...
Una grandissima parte di quello che noi...
La vita, così per rispetto del corpo com...
Tutti gli uomini per necessità nascono e...
Tu [NDR|Natura] sei nemica...
Certo l'ultima causa dell'essere non è l...
La natura ci destinò per medicina di tut...
Le cognizioni non sono come le ricchezze...
Dicono i poeti che la disperazione ha se...
La filosofia non è altro che la scienza...
Dimandato a che nascano gli uomini, risp...
Una grandissima parte delle azioni e dei...
Le persone assuefatte a comunicare di co...
Certamente il vero non è bello. Nondimen...
Le più delle cose delle quali si ride or...
È grande stoltezza confessare che il nos...
La lingua e lo stile delle quali, pur mo...
Dico che il mondo é una lega di birbanti...
Rari sono i birbanti poveri. (I)...
Sogliono essere odiatissimi i buoni e i...
La morte non è male: perché libera l'uom...
Bella ed amabile illusione è quella per...
Se la miglior compagnia è quella dalla q...
Nessun maggior segno d'essere poco filos...
Nessuna professione è sì sterile come qu...
Gli uomini si vergognano non delle ingiu...
Quasi tutti gli uomini grandi sono modes...
La noia non è se non di quelli in cui lo...
La noia è in qualche modo il più sublime...
La stima non è prezzo di ossequi: oltre...
Grande tra gli uomini e di gran terrore...
Il più certo modo di celare agli altri i...
Chi comunica poco cogli uomini, rade vol...
Le persone non sono ridicole se non quan...
L'uomo è quasi sempre tanto malvagio qua...
Ne' guai non ci vuol pianto ma consiglio...
L'arte di Ovidio di metter le cose sotto...
Senza dubbio non si può dir niente di Di...
Voglio dire che un uomo tanto meno o tan...
[...] una poesia ragionevole, è lo stess...
La tartaruga lunghissima nelle sue opera...
È osservabile che in Celso nel quale è s...
Quanto più del tempo si tiene a conto, t...
Il più solido piacere di questa vita è i...
Intendo per innocente non uno incapace d...
Tutto si è perfezionato da Omero in poi,...
Tutto è nulla al mondo, anche la mia dis...
Io era oltremodo annoiato della vita, su...
Quando io era fanciullo, diceva talvolta...
Mi diedi tutto alla gioia barbara e frem...
La pazienza è la più eroica delle virtù...
Il dolore o la disperazione che nasce da...
Il silenzio è il linguaggio di tutte le...
I migliori momenti dell'amore sono quell...
L'immaginazione [...] è il primo fonte d...
L'arte non può mai uguagliare la ricchez...
Ripetono tutto giorno i francesi che Bos...
L'abuso e la disubbidienza alla legge, n...
L'irresoluzione è peggio della disperazi...
Il [[Jean-Baptiste Say|Say]] nei Cenni s...
Chi non ha uno scopo non prova quasi mai...
[...] i beni si disprezzano quando si po...
[...] la felicità o infelicità non si mi...
Dicono che la felicità dell'uomo non può...
[...] ogni felicità si trova falsa e van...
Tutto è amor proprio nell'uomo e in qual...
I fanciulli trovano il tutto nel nulla,...
[...] la felicità è impossibile a chi la...
L'egoismo è sempre stata la peste della...
Per qual ragione è bello il [[Aulo_Corne...
La convenienza al suo fine, e quindi l'u...
E notate che l'uso della moneta quanto è...
Dividersi perpetuamente i letterati e i...
[...] la memoria non è altro che assuefa...
Nessuna opinione vera o falsa, ma contra...
Non si vive al mondo che di prepotenza....
Chi più si ama meno può amare. ([[s:Pens...
La noia è la più sterile delle passioni...
La lingua latina così esatta, così regol...
Perché del resto nessuna lingua viva ha,...
[...] quasi tutte le principali scoperte...
Non basta che lo scrittore sia padrone d...
Gl'italiani non hanno costumi: essi hann...
Quello che non può in niun modo la rifle...
Una [[Lingua (idioma)|lingua]] strettame...
[...] il piacere è sempre o passato o fu...
La noia è il desiderio della felicità, l...
L'esistenza può essere maggiore senza ch...
Tutto è follia in questo mondo fuorché i...
Il tale diceva che noi, venendo in quest...
Io vivo, dunque io spero, è un sillogism...
Il mezzo più efficace di ottener fama è...
Tutto è male. Cioè tutto quello che è, è...
Felicità non è altro che contentezza del...
Ridete franco e forte, sopra qualunque c...
È curioso a vedere, che gli uomini di mo...
Cosa rarissima nella società, un uomo ve...
È una mole di 4526 facce lunghe e larghe...
Al conte Francesco Cassi, a Pesaro...
A Pietro Giordani, a Milano....
Al conte Francesco Cassi, a Pesaro...
Così ella vede che il Monti è assai più...
[I]l fare è il miglior modo d'imparare [...
Io non ho bisogno di stima, né di gloria...
L'aria di Napoli mi è di qualche utilità...
[NDR|Riguardo Fulvio Testi]...
[NDR|Ai nobili signori conti Leopa...
Io nei primi anni della conoscenza di Le...
[NDR|Sul rapporto fra Giacomo e il...
Infallibile, Leopardi chiama canto la vo...
Io per me rido di tutti...; ma quel pove...
L'anima del Leopardi era nobilissima, de...
La protesta per il passo della morte è p...
Nel Leopardi si trova, in forma estremam...
Nessun prete voleva riceverlo in chiesa....
Per Leopardi scrivere una pagina sola, o...
Se c'è un poeta moderno la cui opera dia...
Un libro su Leopardi non può cominciare...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No