Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Insciallah di Oriana Fallaci

"Insciallah" di Oriana Fallaci
Titolo:Insciallah
Titolo originale:Insciallah
Autore:Oriana Fallaci
Editore:Rizzoli
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1990
Pagine:795
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Romanzo
Argomento:Guerra mediorientale
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale: Insciallah.opus, 243765 bytes
:

2013 visualizzazioni

L'autore
Oriana Fallaci nacque in Italia, a Firenze, nel 1929. Morì a Firenze, nel 2006.

Per sapere qualcosa di più su Oriana Fallaci, potete consultare il sito web ufficiale dell'autore, disponibile alla seguente pagina:
http://www.orianafallaci.com/.

Conoscendo tutti i popoli e tutti i credi, parlando tutti le lingue e tutti i dialetti, imparando le scienze e le tecnologie, alla fine si può apprendere la Formula della Vita?

Questo volume, pregno di avvenimenti, densissimo di personaggi, sia comprimari che principali, mostra, fin dall'inizio, le sue potenzialità e le sue aspirazioni. La capacità di Oriana Fallaci di ricreare una lingua vivissima ed estremamente colorita, ricca di inflessioni, intere pagine scritte in tutti i dialetti d'Italia, aumenta in maniera esponenziale la fragranza della lingua scritta. È veramente meritoria questa fine ricostruzione dei dialoghi, un'arte dispiegata dalla Fallaci con una competenza interlinguistica mirabile, quasi una comunione poliglotta di vernacoli territoriali.
Non è solo la presenza così fruttifera, ai fini ricostruttivi, delle parlate italiane a stupire: soprattutto è ammirevole la capacità di riprodurre innumerevoli idiomi: il francese, l'inglese onnipresente, l'arabo, e oltre, fino alla rappresentazione fonetica di queste lingue, che crea non solo in modo uditivo, ma anche visivo, mediante una varietà interculturale unica.
Questi sono in particolare i meriti stilistici che più mi hanno colpito di questo corposo volume; ma il libro va molto oltre, perché in esso viene narrata una storia in grado di esporre chiaramente una visione esistenziale di vita, una concezione articolata e chiaramente espressa della vita umana.
Il motivo dominante, vero punto cardine della storia, è chiaramente la guerra che si svolge a Beirut fra le diverse fazioni e i diversi credi: tra musulmani, cristiani maroniti, enti e militari governativi. Ma il punto cardine dell'opera, quello che sottende a tutta la struttura concettuale ed estetica dell'opera, ruota attorno alla formula, teorizzata dal grande fisico Boltzmann, per calcolare l'entropia di un sistema: S = K ln W , considerata dall'autrice la formula della Morte. Il libro diviene, tramite le illusioni e le ricerche di uno dei protagonisti, anche una speculazione sulla possibile formula della Vita. Ma Oriana Fallaci espone qui un'ottica motivatamente pessimistica sulla possibilità di trovarla, e lo stesso titolo del libro, che in arabo, come la stessa autrice spiega, significa: "Come piace a Dio", è già una dichiarazione di intenti.
Al di là di considerazioni e valutazioni sulla valenza del destino nella vita, che ogni lettore può comparare con la propria esperienza e le proprie idee, quello che più colpisce di questo volume, oltre alla sua ricchezza fonetica e idiomatica, è l'essere un'opera nel senso più artistico del termine: qui l'autrice riesce veramente ad esporre il suo pensiero, ad arricchirlo di citazioni, di considerazioni specifiche, il tutto all'interno di un piano estetico ben circostanziato. La piattezza, o l'assenza speculativa, sono lontani anni luce da questo libro, che è ricco tanto di azione quanto di ragionamento: un binomio che l'autrice riesce a mettere in campo con rara maestria, e ciò costituisce uno dei maggiori pregi di quest'opera.

PAGELLA
Scorrevolezza:7
Valore artistico:8.5
Contenuti:8.5
Globale:8.5

Consigliato a:

Consiglio questo libro a tutte le persone appassionate di buona letteratura. Se vi è piaciuto, potreste essere interessati a leggere altre opere di Oriana Fallaci. Personalmente, un altro suo libro che ho letto e mi ha favorevolmente colpito è stato "Lettera ad un bambino mai nato".
Se siete interessati ad approfondire la narrativa al femminile italiana, dovreste leggere una delle più rinomate autrici della modernità: Grazia Deledda, in celebri opere come "Canne al vento" (che abbiamo disponibile anche come audiolibro), "Cenere" e "Il paese del vento".

Incipit del libro Insciallah di Oriana Fallaci:

La notte i cani randagi invadevano la città. Centinaia e centinaia di cani che approfittando dell'altrui paura si rovesciavano nelle strade deserte, nelle piazze vuote, nei vicoli disabitati, e da dove venissero non si capiva perché di giorno non si mostravano mai. Forse di giorno si nascondevano tra le macerie, dentro le cantine delle case distrutte, nelle fogne coi topi, forse non esistevano perché non erano cani bensì fantasmi di cani che si materializzavan col buio per imitare gli uomini da cui erano stati uccisi.


[...]
Explicit: Insciallah di Oriana Fallaci:

Rachid bloccò il timone. Innescò il detonatore, e tutto si svolse come Angelo aveva dimostrato col suo problema di trigonometria. Radice quadrata di 13,66² + 5² – 2 x 5 x 13,66 x cos60². E incrostati di sangue, sciancati, tignosi, alcuni con un occhio solo, un orecchio solo, tre zampe e basta, eppure bellissimi, morti milioni di volte, miliardi di volte, eppure vivi, vivi quindi immortali, quella notte i cani randagi tornarono a invadere la città.


[...]
I libri catalogati di Oriana Fallaci:
Gli Antipatici
I sette peccati di Holliwood
I sette peccati di Hollywood
Il sesso inutile
Insciallah (1990)
Insciallah
Intervista con il Potere
Intervista con la storia
La Forza Della Ragione
La rabbia e l'orgoglio (2001)
La Rabbia E L'Orgoglio
Lettera a un bambino mai nato (1976)
Lettera A Un Bambino Mai Nato
Niente e così sia
Oriana Fallaci Intervista Oriana Fallaci
Oriana Fallaci Intervista Se Stessa
Oriana Fallaci intervista sé stessa – L'Apocalisse
Penelope Alla Guerra
Quel giorno sulla luna
Se Il Sole Muore
Un cappello pieno di ciliege
Un Uomo
Citazioni di Oriana Fallaci:
Doveva essere una lettera sulla guerra c...
Ho sempre avuto l'ossessione della digni...
Per tenersi a galla, oggi bisogna stare...
Riguardo Dario Fo e Franca Rame A parte...
Ho raggiunto ciò che i dottori chiamano...
Il fatto è che loro fanno sempre così. È...
In America, oggi, il rischio della ditta...
Io credo che fin dal momento in cui lo s...
Io i veli in testa non li porto. Neanche...
Io non mi sono mai sentita tanto viva co...
Io trovo vergognoso che tanti italiani e...
La violenza che nutrendosi di cinismo va...
Monsignore [Salvatore F...
Lo scorso agosto venni ricevuta in udien...
[Riferito a Benedetto XVI] "Si trova nel...
Negli Stati Uniti la libertà di protesta...
[...] non la penso come coloro i quali a...
Ogni persona libera, ogni giornalista li...
Perché loro [NDR|i fondamentalisti...
Sai, mi dispiace molto morire. Infatti m...
Una religione che si identifica con la p...
Caro Totti, capisco le necessità profess...
E quest'Italia, un'Italia che c'è anche...
Quello che avevo da dire l'ho detto. La...
Sono molto molto, molto arrabbiata. Arra...
Ero a casa, la mia casa è nel centro di...
Dalle guerre mi ritenevo vaccinata, e in...
Una domanda, Santità [NDR|Papa Gio...
Sbaglia chi si consola con le immagini d...
Secondo me l'America riscatta la plebe....
Sono tutti plebei, in America. Bianchi,...
È la vita. A volte credi che due occhi t...
Oriana Fallaci: Imam: devo chiede...
Oriana Fallaci: Principe... mi vi...
Oriana Fallaci: E allora vien lec...
A me dà fastidio perfino parlare di due...
Io non vado a rizzare tende alla Mecca....
La gente come me ha un bel dire: io-con-...
Intimiditi come siete dalla paura d'anda...
Cristo! Non vi rendete conto che gli Usa...
Tengo alla metrica, al ritmo della frase...
Ma vi sono momenti, nella Vita, in cui t...
Dio, quanto mi fanno schifo i voltagabba...
Il fatto è che l'America è un paese spec...
Un testo italiano recente, esempio concr...
Fu proprio dinanzi alla basilica di Sant...
Anzi m'indigno e indignata chiedo a che...
Gliela rivendiamo attraverso una Chiesa...
I mediocri del Politically Correct negan...
Basta ricordare ciò che Boumedienne (dal...
«Signor Presidente della Commissione Eur...
Perbacco, su questo pianeta nessuno dife...
Signor Vicepresidente del Consiglio ...
Ascoltami bene perché, l'ho già detto, i...
Il declino dell'intelligenza è declino d...
Signor Cavaliere, noi due non ci amiamo....
Fra cinquant'anni libri come "La forza d...
Avevo 14-15 anni quando in via Ponte all...
Ho pianto quando hanno assassinato Fabri...
Parentesi: non le piaceva Alberto Sor...
È colpa mia se dopo undici anni lui s'è...
Nessuno può negare che in Europa e sopra...
Anche i partigiani cui consegnavo le mun...
Come tutti i luoghi nati dalla speculazi...
La comunità hollywoodiana è la meno demo...
I divi di Hollywood hanno paura del pubb...
[NDR|a proposito di Judy Garland]...
A Hollywood non c'è posto per la gente p...
[NDR|a proposito di Frank Sinatra]...
Dean era la Sagan tradotta in americano,...
[NDR|a proposito di [[Cecil B. DeM...
[NDR|A proposito di Neil Armstrong...
Io, che l'ho visto più volte in questi a...
[NDR|A seguito dell'affermazione d...
A noi europei la guerra lasciò case dist...
[NDR|A proposito di Armstrong, Ald...
Gli uomini sono così: inventano la bomba...
La fantasia umana, la fantasia di Jules...
Non era un gran bel discorso, ammettiamo...
È difficile, sempre più difficile, accet...
[...] ma come facevo a non amare gli uom...
L'America è anche il paese di Ron Ridenh...
Non c'è bisogno d'esser nazisti per dive...
E se il processo di Norimberga fu un pro...
È il discorso che fo in questo libro. Qu...
Tu che non sai come la vita sia molto di...
[...] e nessuno mi ha ancora spiegato pe...
Io sono qui per provare qualcosa in cui...
Dev'esserci qualcosa di sbagliato nel ce...
Per quasi otto anni ho fatto il corrispo...
Quanti altri delitti hanno commesso i vi...
E in essi trovai ciò che nemmeno la gue...
Ma ecco cosa ho imparato in questa guerr...
Se capisci chi parla perché non riesce a...
Quante strade deve percorrere un uomo pr...
[...] i vandalismi degli studenti borghe...
Come diceva quella preghiera?«E meg...
«La vita cos'è, Francois?»«Non lo so...
[NDR|parlando di Henry Kissinger]...
[NDR|parlando di Henry Kissinger]...
[NDR|parlando di Golda Meir]...
[NDR|parlando di Golda Meir]...
[NDR|parlando di Yasser Arafat]...
A mio parere, in un'intervista, non sono...
[NDR|parlando di Yasser Arafat]...
[NDR|parlando di Pietro Nenni]...
[NDR|parlando di Giulio Andreotti]...
[NDR|parlando di Giulio Andreotti]...
[NDR|parlando di Giulio Andreotti]...
Ciò che ogni creatura degna d'esser nata...
La natura umana è così inesplicabile, ci...
[NDR|Parlando di Giorgio Amendola]...
E tu mi sei venuto accanto, mi hai detto...
Molte donne si chiedono: metter al mondo...
Essere donna è così affascinante. È un'a...
Essere donne è una scuola di sangue: tut...
Essere mamma non è un mestiere. Non è ne...
Ma il niente è da preferirsi al soffrire...
Neanche per un [[uomo (genere)|uomo]] la...
Ti chiederò solo di sfruttare bene il mi...
Tra un [[uomo (genere)|uomo]] e una donn...
Una volta nato non ti dovrai scoraggiare...
Per incominciare, avrai da batterti per...
Quelle belle scarpine, ad esempio. Sono...
L'eterno Potere che non muore mai, cade...
La solita fiaba dell'eroe che si batte d...
Nella fiaba dell'eroe è il ritorno al vi...
Molti intellettuali credono che essere i...
"E anzi accetto fin d'ora questa condann...
L'abitudine è la più infame delle malatt...
Non si fa il proprio dovere perché qualc...
Un uomo che non parla a nessuno e a cui...
Il vero eroe non si arrende mai, a disti...
Chiunque muoia per un miraggio si merita...
Da morto avrò l'eternità per dormire....
Il grande malanno del nostro tempo si ch...
L'America è un paese che accoglie chiunq...
L'America è un elefante che può permette...
L'estrema punizione per chi cerca mondi...
La morte è una ladra che non si presenta...
Nessuno dice che il vero fascismo consis...
Tu non crederai a ciò che sto per raccon...
Ci si dimentica sempre che un eroe è un...
Il coraggio è fatto di paura. (p. 72)...
Niente è indegno se il fine è degno. (Al...
L'amara scoperta che Dio non esiste ha u...
"Se ci fermassimo a considerare ciò che...
In tempo di democrazia la giustizia non...
Un partito non ha bisogno di individui c...
Agli uomini non interessa né la verità,...
Ogni rivoluzione contiene in sé i germi...
Come un legno che va alla deriva, incapa...
La felicità è un oblio che dura una sett...
Lottate, ragionate col vostro cervello,...
Credere nell'Uomo significa credere nell...
Come se la libertà si potesse assassinar...
Oggi è un sogno cui dai nome libertà, do...
Questa ineffabile sinistra che non ascol...
Gli eroi delle fiabe insensate ma senza...
Aspettava e la sua piccola mente impazzi...
Non era un uomo libero di andare dove vo...
Incredibile come il dolore dell'anima no...
Perché malgrado i film sul Vietnam e i g...
La Vita non è uno spettacolo muto o in b...
La storia dell'Uomo è anzitutto e soprat...
Il coraggio cieco e sordo e illimitato e...
La morte di un amore è come la morte d'u...
Sai l'odore che i drogati chiamano profu...
Sto dicendo che è troppo facile dar la c...
Rifiuto di rinunciare a me stesso e rass...
Un penosissimo puzzo che è il puzzo dell...
È come chiedermi se esiste la formula de...
Il linguaggio parlato è per sua natura s...
Quanto gli mancava la matematica, quanto...
Non so arrendermi al fatto che per viver...
Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto...
Quanto all'Occidente, osservava in imbar...
Forse avrei dovuto mostrare un po' più d...
L'amore da una parte sola non basta, Giò...
Cavolino mio, ce ne sono milioni meglio...
Incredibile quanto la gente sia sorda al...
Allucinazione! Realtà! Che differenza pa...
Ad un certo punto della mia vita ho inte...
Allora, quale sarebbe il terribile, verg...
Amava la vita perché, in punto di morte,...
Amava un'Italia scomparsa fatta di Risor...
Aver seminato tutto il terrore che ha se...
Con Oriana Fallaci scompare una donna st...
Con Oriana Fallaci se ne va una giornali...
Guarda un filo d'erba al vento e sentiti...
L'Oriana è un libro aperto. Scritto in c...
La Fallaci è una grande giornalista per...
La giornalista scrittrice che ama la...
Lei, combattente irriduci­bile dal suo e...
Mi vergogno della vigliaccheria di Firen...
Oriana Fallaci è la più grande scrittric...
Oriana Fallaci è non solo una grande gio...
Oriana Fallaci è stata la più grande gio...
Oriana Fallaci ha sempre avuto un caratt...
Oriana Fallaci, la più grande giornalist...
Oriana Fallaci. Vorrei la sua grinta. So...
Scompare con Oriana Fallaci una giornali...
Tutti noi, i greci e le greche rendiamo...
Uomini e nazioni stanno cercando rispost...
Val la pena di ricordare che molti tra i...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No