Inizio > Indice Recensioni > Recensione: La ballata del vecchio marinaio di Samuel Taylor Coleridge

"La ballata del vecchio marinaio" di Samuel Taylor Coleridge
Titolo:La ballata del vecchio marinaio
Titolo originale:The Rime of the Ancient Mariner
Titoli alternativi:La ballata dell'antico marinaio - La leggenda del vecchio marinaro
Autore:Samuel Taylor Coleridge
Editore:Giulio Einaudi Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1798
Pagine:65
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Poema
Licenza:Pubblico dominio
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Audiolibro: Ascolta l'audiolibro

(Anteprima, 24 kbit)

:

3047 visualizzazioni

L'autore
Samuel Taylor Coleridge nacque nel Regno Unito, ad Ottery Saint Mary, nel 1772. Morì a Highgate, nel 1834.

Si è dedicato principalmente a questi ambiti: romanticismo.

Questo affascinante poema ci illustra la storia di un marinaio che, voce narrante dell'accaduto, racconta ad un convitato di un matrimonio un'avventura che gli capitò anni addietro.

Questo affascinante poema ci illustra la storia di un marinaio che, voce narrante dell'accaduto, racconta ad un convitato di un matrimonio un'avventura che gli capitò anni addietro.
La storia, densa di mistero, è altamente evocativa e carica di patos: inquietante in molti passaggi (soprattutto pensando al periodo in cui è stata scritta), riesce a suggestionare il lettore tramite una narrazione surreale dove enigma ed evidenza si fondono assieme.
Samuel Taylor Coleridge anticipa alcune tematiche romantiche con quest'opera: l'alone misterioso, superbamente aleatorio che circonda le vicende è racchiusa in una splendida cornice letteraria.
Insomma, lo "Sturm und Drang" che diede l'abbrivio al romanticismo europeo qui trova uno dei suoi capisaldi.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:8.5
Contenuti:7
Globale:8

Consigliato a:

Consiglio questo volume a tutte le persone che cercano nella letteratura suggestione, tesa incertezza, appassionata scrittura. Se vi è piaciuto questo volume, vi consiglio innanzitutto di leggere la splendida poesia di Edgar Allan Poe "Il corvo" ("The Raven" nell'edizione originale), i racconti dello stesso autore (ecco il link alla raccolta, primo e secondo volume), ma anche uno strepitoso romanzo come "Frankenstein" di Mary Shelley.
Se volete leggere scrittori più moderni ma sempre dominati dal senso di mistero e inquietudine, vi consiglio il superbo Howard Phillips Lovecraft (per esempio "La casa stregata", "Le montagne della follia"), o nella contemporaneità, Stephen King ("Misery") e Clive Barker (ad esempio "Gioco dannato").

Audiolibri di:Samuel Taylor Coleridge
La ballata del vecchio marinaio
Poema
Audiolibro del poema "La ballata del vecchio marinaio" di Samuel Taylor Coleridge.
I libri catalogati di Samuel Taylor Coleridge:
Kubla Khan
La ballata del vecchio marinaio (The Rime of the Ancient Mariner) (1798)
La leggenda del vecchio marinaro
Poems - Poesie (The Rime of the Ancient Mariner - Kubla Khan - Christabel) (Poems (The Rime of the Ancient Mariner - Kubla Khan - Christabel))
The Rime of the Ancient Mariner
Citazioni di Samuel Taylor Coleridge:
E se tu dormissi? E se nel tuo sonno t...
Swift fu...
Chi si vanta di aver conquistato una mol...
I difetti dei grandi autori non sono in...
Il laudano mi diede quiete, non sonno; m...
Il nano vede più lontano del gigante, qu...
La più generale definizione della bellez...
L'Arte, intendendo il termine per indica...
L'esperienza ci informa che la prima dif...
Prega bene chi ama bene tutti:sia l...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!