Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Dottor Niù - Corsivi diabolici per tragedie evitabili di Stefano Benni

"Dottor Niù - Corsivi diabolici per tragedie evitabili" di Stefano Benni
Titolo:Dottor Niù - Corsivi diabolici per tragedie evitabili
Titolo originale:Dottor Niù - Corsivi diabolici per tragedie evitabili
Autore:Stefano Benni
Editore:Giangiacomo Feltrinelli Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:2001
Prima edizione italiana:2001
Pagine:155
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Raccolta di racconti brevi
Argomento:Varie & eventuali sulla vita dell'uomo
Codice ISBN:978-88-07-81945-2
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Tanja Guidoreni
:

1489 visualizzazioni

L'autore
Stefano Benni è nato in Italia, a Bologna, nel 1947.

Per sapere qualcosa di più su Stefano Benni, potete andare sul sito web ufficiale dell'autore, disponibile a questa pagina:
http://www.stefanobenni.it/.

32 corsivi, scritti per "Repubblica" tra il '97 e il 2001, i cui argomenti spaziano dall'ecologia alla guerra in Kosovo.

32 corsivi, scritti per "Repubblica" tra il '97 e il 2001, i cui argomenti spaziano dall'ecologia alla guerra in Kosovo, passando per la mucca pazza e le vacanze degli italiani.
Stefano Benni ci parla del mondo con la sua ottica disincantata, ci porta a vedere tutto il brutto che è sotto i nostri occhi, ma a cui siamo così abituati da non riconoscerlo più: il tutto condito da ironia e da un sottile filo di cinismo, ma sempre senza farci dimenticare che il modo migliore per affrontare i problemi è con una risata.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:7
Contenuti:9
Globale:8

Consigliato a:

Questo libro è consigliato a tutti quelli che ormai si sono desensibilizzati alle ingiustizie, tanto per svegliarsi un po', e, naturalmente, per tutti quelli che i problemi li vedono spesso, ma si sentono piccoli e impotenti di fronte ad essi. È soprattutto consigliato per tutti quelli che si sentono tristi, perché in questo libro si trova sempre un motivo per sorridere, anche se, a volte, resta alla fine un po' di amaro in bocca.
Difficile trovare altri libri simili in circolazione, almeno in quest'ultimo periodo, almeno non con lo stesso stile di Stefano Benni... quindi che dire, leggetelo, è unico nel suo genere... ovviamente a mio avviso!!! Ah, piccolo consiglio: se lo stile vi piace troverete Daniel Pennac altrettanto fantastico.

I libri catalogati di Stefano Benni:
Achille Piè Veloce
Baol
Bar Sport
Bar sport duemila
Comici Spaventati Guerrieri
Di tutte le ricchezze
Dottor Niù - Corsivi diabolici per tragedie evitabili (2001)
Elianto
Frate Zitto
Il bar sotto il mare (1987)
L'ultima lacrima
La Compagnia dei Celestini
La Grammatica DI Dio
Le Beatrici
Margherita Dolcevita
Pane E Tempesta
Saltatempo
Spiriti
Terra!
Citazioni di Stefano Benni:
Donne e scoregge scappano anche se non v...
È morto Robert Mitchum: gli altri erano...
[NDR|Riferito a Billie Holiday]...
Il buco nell'ozono? La colpa è di Toto C...
Il cuore c'ha le valvole, non le molle....
Il poker si gioca in quattro, oppure in...
La giraffa ha il cuore lontano dai pensi...
Le idee sono come le tette: se non sono...
Non si può entrare nel mondo della filos...
Per il resto criticò un po' l'ornitorinc...
– Pronto? Parlo con Giulio Andreotti?...
Questa sinistra mi mette tristezza e non...
Nessun fiore educato regalerebbe mai un...
La vita di un puntuale è un inferno di s...
Lei fa tutto "quasi"? Anch'io. Ma nel mi...
Quando uno è triste non servono le class...
Non ci accorgiamo mai che c'è una pagina...
Cosa succede alle persone cosiddette nor...
Quanti cristi inchiodati a una sedia o a...
Solo il dolore insegna cos'è la vita sen...
Hai un nome a cui rispondi, il nome con...
Triste è l'uomo che ama le cose solo qua...
Se i tempi non chiedono la tua parte mig...
Il vero baol non si annoia maitutt'a...
Di questi tempi è duro far gli spiritosi...
Perché sono qui stanotte, solo e triste...
Ma il numero che anni fa mi diede una pi...
I maghi non sono moralisti, però sanno d...
Non si può spiegare il baol, e soprattut...
– Su non pianga – dico io – tutti abbia...
– Ho conosciuto solo una persona special...
Io non so se Dio esiste, ma se non esist...
La vita è come l'anticamera di un dentis...
Il passato, come lei sa, è come certi to...
La lampadina della mia camera d'albergo...
Uno non può fare l'eroe tutta la vita. A...
Sto qua e ascolto il pianista. Sono all'...
[NDR|Dal Monologo di Lee]...
I tempi cambiano, come dice la canzone,...
– E se avessi immaginato tutto? – disse...
Ci vuole un gran fisico per correre diet...
Ci fu una grande battaglia di idee e all...
Ma che paese è questo dove gli unici che...
Non esistono uomini cattivi [...] se son...
Neanche a pensarci. Non si muove. Ho un'...
Allora io raccolgo i chilometri di pelli...
Beh, lo confesso, il treno mi erotizza,...
E ci sono periodi molto maperò nella vit...
Io l'ho vista tanti anni fa, quella fata...
"No, non chiamare l'orrore con altri nom...
Tutto era perduto? Era inevitabile che f...
Il mondo si divide in: quelli che mangia...
La comunicazione perfetta esiste. Ed è u...
Perciò io, che sono una bambina in scade...
Tu sei la pubblicità della sfiga....
Ma quando dormiamo siamo tutti uguali, m...
Dentro un raggio di sole che entra dalla...
Una gigantesca, unica ragione divideva i...
Anche a quattordici anni e sei mesi si p...
Ogni bellezza è complicata....
Ho pensato, quasi tutti i film e la tivù...
Dentro al giardino faceva la guardia l'a...
Guardali bene. Guardali negli occhi. Han...
L'arma batteriologica del secolo: il ted...
Se incontri un angelo, non avrai pace...
Se ti arrendi a quattordici anni, ti abi...
Solo i pesci morti vanno con la corre...
Se i grandi non si sono ribellati, lo fa...
È brutto non fidarsi alla mia età. Ti re...
Se capiamo i sogni degli altri, ho pensa...
Desiderare, gli aveva detto un antico...
Quando i bambini crescono e diventano ad...
Ho pensato: quando una donna ti fa cambi...
L'arte è questo: scappare dalla normalit...
La mia solitudine è dignitosa, la affron...
E così con un grande ricamo di virtuosis...
E lei ora desidera. È uscito del...
Ho perduto la donna che ho amato senza l...
Addio Michelle, il tuo calore è dolce me...
Pensò: ora vado a salutarla di nuovo. Po...
Che brandello di vita, che pochi pensier...
Se una lampadina si fulmina è perché ha...
E capii che nella vita non volevo divent...
Uno crede che una volta che le cosa vann...
Ci sono momenti nella vita che uno non s...
Soffrivo come Otello, o come uno stronzo...
La vita è una merda, ma se ci tieni a qu...
Bisogna assomigliare alle parole che si...
La vita si spalancava davanti a me, ero...
Il destino ti da la spinta e ti butta in...
Capiscilo tu, perché certi uomini non sa...
Una volta all'uscita della scuola vidi J...
Quando uno non distingue più i banditi d...
Invece lo zio, con pazienza, le spiegò l...
La memoria non è fatta solo di giurament...
Torneranno – disse tristemente – tra ven...
Vidi un gran televisore a colori… Poi eb...
E infatti la strada intorno alla piazza...
Al giornale imparavo grandi cose. Ad ese...
Se della morte è l'ora, Saluta la Signor...
Come prima cosa, accadde che si udì uno...
Se vedi uno stregone con un copricapo di...
L'auto ripartì con un impressionante gua...
"Chi ha inventato la pallastrada?" ...
"Proprio lui," precisò Fimicoli "il gene...
Pensate che per anni abbiamo con tranqui...
"Che grandioso e terribile spettacolo,"...
"Fame?" […] "Sì, conte," rispose...
Tra tutti gli animali l'uomo è quello ch...
Don Bracco disse: "Io non approvo certi...
E tutti sorrisero. Poiché una piccola de...
A notte alta, il vecchio e Occhio-di-gat...
La terra vibrò, un'esplosione più forte...
Il pianeta più strano di cui ho sentito...
Vent'anni fa, Leopold Mapple era il giov...
Fino a pochi anni fa, il bar era luogo d...
[NDR|Sui maratoneti] Grupp...
[NDR|Sul maratoneta] Uomo...
Idee politiche dell'incazzato. Quasi imp...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No