Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: No logo di Naomi Klein

"No logo" di Naomi Klein
Titolo:No logo
Titolo originale:No logo
Autore:Naomi Klein
Editore:Baldini Castoldi Dalai Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:2000
Pagine:450
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Saggio
Argomento:Economia e società
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Nicola Vivarelli
:

1341 visualizzazioni

L'autrice
Naomi Klein è nata in Canada, a Montreal, nel 1970.

Per sapere qualcosa di più su Naomi Klein, potete consultare il sito web ufficiale dell'autrice, disponibile alla seguente pagina:
http://www.naomiklein.org/main.

Definito da molti critici come la bibbia del movimento antiglobalizzazione, il libro trae spunto dall'analisi della costante e crescente diffusione dei marchi commerciali.

Definito da molti critici come la bibbia del movimento antiglobalizzazione, il libro trae spunto dall'analisi della costante e crescente diffusione dei marchi, per analizzare più a fondo le politiche commerciali e non solo, adottate da aziende famose in tutto il mondo, aziende quali Nike, Gap e Shell. L'autrice mette a nudo in maniera convincente ed ampiamente documentata da un prezioso "lavoro sul campo", le tecniche attraverso cui queste aziende fondano la propria continua ascesa; ad esempio in Occidente attraverso una politica legata all'equazione: meno produzione e più licenziamenti e flessibilità. La produzione viene spostata, attraverso sub-appalti che liberano l'azienda da noie burocratiche e legali, in quelle che l'autrice definisce "zone industriali di esportazione" dove lavoratori e lavoratrici, spesso minorenni, "lavorano" seguendo ritmi massacranti, ricevendo una paga irrisoria e senza alcuna tutela o garanzia sindacale.
La seconda parte del saggio è incentrata sull'analisi di tutti quei movimenti, in particolare quello denominato "Reclaim the street" (RTS), che, attraverso manifestazioni di piazza e sit-in, cerca di opporsi a queste politiche aziendali e la cui arma fondamentale risulta essere proprio il boicottaggio dei marchi, in una sorta di rivisitazione della teoria marxista per la quale il capitalismo, un questo caso la politica dei marchi adottata dalle aziende, verrebbe a contenere al proprio interno i germi della sua sconfitta. La conclusione è affidata ad un'analisi concreta di quelle particolari strategie che i vari movimenti no-global dovrebbero seguire, affinché le proprie lotte non si trasformino in semplici campagne anti marchio, ma riescano a coinvolgere aspetti più importanti, inerenti per esempio alla formulazione di trattati internazionali in grado di porre un effettivo freno allo sfruttamento di lavoratori e risorse naturali; tutto questo affidando i controlli ad agenzie esterne, non ricadendo quindi nel ricatto messo in atto dalle aziende, secondo le quali questi controlli si trasformerebbero in pesanti legami burocratici che frenerebbero inevitabilmente la produzione.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:6
Contenuti:10
Globale:9

Consigliato a:

Il libro è consigliato a tutti coloro che sono interessati o vogliono approfondire le tematiche di forte attualità, legate alla globalizzazione e ai movimenti no-global. La lettura è piacevole e a tratti anche molto coinvolgente, risultando di facile accesso a tutti, anche coloro che non hanno dimestichezza con l'economia. Il pregio di questo libro è infatti quello di trattare i problemi ad un livello microscopico, quotidiano, come testimoniano le numerose pagine dedicate ai lavoratori dei McDonald's o a quelli interinali. Per chi volesse allargare la propria conoscenza in merito a queste problematiche consiglio la lettura di tre libri: "Il mondo non è in vendita" di José Bové e François Dufour, "WTO. Tutto quello che non vi hanno mai detto sul commercio globale" di Lori Wallach e Michelle Sforza, ed infine l'imperdibile "Una strana dittatura" di Viviane Forrester.

I libri catalogati di Naomi Klein:
No logo (2000)
Shock economy (The Shock Doctrine: The Rise of Disaster Capitalism) (2007)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No