Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Praticamente innocuo di Douglas Adams

"Praticamente innocuo" di Douglas Adams
Titolo:Praticamente innocuo
Autore:Douglas Adams
Tipologia del supporto:Digitale
Lingua:Italiano
Genere:Non definito
DRM:Non definito
Pubblicato il:2013-03-23
:

613 visualizzazioni

Autore
Douglas Adams è nato in una nazione non definita, a Cambridge, nel 1952. È morto a Santa Barbara, nel 2001.

"Praticamente innocuo" è un libro di Douglas Adams.

Questa edizione in italiano è edita da un editore non definito.

Incipit del libro Praticamente innocuo di Douglas Adams:












1

La storia della Galassia si è un po’ ingarbugliata per diverse ragioni: in parte perché chi cerca di tenersene al corrente si è un po’ ingarbugliato, e in parte perché, obiettivamente, sono successe cose che rendono tutto molto ingarbugliato.



Uno dei problemi riguarda la velocità della luce e le difficoltà che comporta il tentare di superarla. Non la si può superare. Niente viaggia più in fretta della velocità della luce, con la possibile eccezione delle cattive notizie, che seguono proprie leggi specifiche.



Di fatto, gli hingefreel di Arkintoofle Minor cercarono di costruire astronavi propulse da cattive notizie, ma non funzionavano molto bene ed erano accolte così male quando arrivavano da qualche parte, che arrivare da qualche parte finiva per non avere alcun senso.



Perciò, nel complesso, i popoli della Galassia tendevano a languire in mezzo alle loro beghe locali e la storia della Galassia stessa fu, per un pezzo, in gran parte cosmologica.



Ciò non significa che la gente non facesse tentativi. Tentava di inviare flotte di astronavi a guerreggiare o condurre affari in lontane zone, ma queste flotte impiegavano migliaia di anni ad arrivare in qualsiasi posto. Quando finalmente arrivavano, erano stati nel frattempo scoperti altri sistemi di volo che per aggirare il problema della velocità della luce utilizzavano l’iperspazio, sicché i conflitti, di qualsiasi tipo, che le flotte più lente della luce erano state incaricate di combattere, risultavano già affrontati secoli prima dell’epoca in cui esse giungevano sul posto.



Questo naturalmente non impediva ai membri dell’equipaggio di voler combattere ugualmente la loro battaglia. Erano stati addestrati, erano pronti, avevano dormito due migliaia di anni, avevano percorso tanta strada per assolvere un duro compito e, per Zarquon, intendevano assolverlo.



Fu a quel punto che si verificarono i primi grossi guai della storia galattica, perché riscoppiavano continuamente guerre secoli dopo che i problemi per cui si erano combattute erano stati in teoria appianati.



Ma tali guai non erano niente in confronto a quelli che gli storici dovettero tentare di risolvere appena si scoprì il viaggio nel tempo e le guerre cominciarono a pre-scoppiare addirittura centinaia di anni prima che i problemi sorgessero. Quando arrivò la propulsione d’Improbabilità Infinita e interi pianeti presero a trasformarsi inaspettatamente in torte alla banana, la grande facoltà di Storia dell’università di MaxiMegalon gettò infine la spugna, chiuse i battenti e cedette i propri edifici alla facoltà congiunta di Divinità e Pallanuoto, che era in rapida crescita e da anni sperava di vederseli assegnare.



Nulla da eccepire, naturalmente, solo che così nessuno saprà mai bene, per esempio, da dove venissero i grebulon, o che cosa esattamente volessero. Ed è un


[...]
I libri catalogati di Douglas Adams:
Addio e grazie per tutto il pesce (So long, and thanks for all the fish) (1984)
Addio, e grazie per tutto il pesce
Guida galattica per gli autostoppisti
Il salmone del dubbio
L'investigatore olistico Dirk Gently
La lunga oscura pausa caffè dell'anima
La vita, l'universo e tutto quanto
Praticamente innocuo
Ristorante al termine dell'universo
Sicuro, Sicurissimo, Praticamente Sicuro
Citazioni di Douglas Adams:
Amo le scadenze, amo il rumore che fanno...
Ero DNA a Cambridge nove mesi prima di W...
In molte delle civiltà meno formaliste d...
La Guida Galattica per gli Autostoppisti...
C'è una teoria che afferma che, se qualc...
Non è sufficiente godere della bellezza...
Il tempo è una illusione. L'ora di pranz...
A chiunque sia capace di farsi eleggere...
Anche la Guida Galattica per gli Autosto...
I compagni di scuola di Ford lo sopranno...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!