Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Poesie romantiche di Hermann Hesse

"Poesie romantiche" di Hermann Hesse
Titolo:Poesie romantiche
Titolo originale:Romantische Lieder
Autore:Hermann Hesse
Editore:Newton Compton
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1899
Pagine:251
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Tedesco
Genere:Raccolta di poesie
Argomento:Romanticismo
Prezzo :4900
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Poesie_romantiche_Hesse.opus, 158221 bytes
:

2479 visualizzazioni

L'autore
Hermann Hesse nacque in Germania, a Calw, nel 1877. È morto a Montagnola, nel 1962.

Il suo nome originario è Hermann Karl Hesse. Nella sua carriera, Hermann Hesse ha usato anche questi soprannomi: Emil Sinclair.

Si è dedicato principalmente a queste aree: romanticismo.

Hermann Hesse è stato apprezzato non solo per Siddharta, ma anche per essere stato uno degli ultimi scrittori romantici. Scoprite perché in questa recensione.

Questa raccolta di poesie ben mette in evidenza il cuore di giovane sensibile di Hermann Hesse. Molti i temi trattati, tutti di ispirazione classicamente romantica, come dice il titolo stesso: si parla della patria lontana, del vagabondaggio, della solitudine, dell'amore che genera in noi la felicità; tante tematiche che sono collegate dal filo conduttore della nostalgia, che si manifesta in disagio per la giovinezza perduta, per un amore mai raggiunto, per la lontananza (altra parola che ricorre spesso) dal luogo natio.
E tutte queste idee, questi emblemi del vivere, vengono spesso riportati alla luce dalla notte, quasi fossero delle epifanie intellettuali: la notte che sola ci ispira pensieri lugubri, in grado di rattristarci; ma che è anche in grado di ispirare il poeta, lo scrittore, l'artista. Sembra che Hermann Hesse apprezzi ante litteram il precetto di Marcel Proust, secondo cui i grandi libri devono essere scritti nell'oscurità e nel silenzio: due stati in cui Hermann Hesse si trovava a parlare col suo cuore, con la sua anima nostalgica e sensibile, con il suo spirito di poeta che carpisce l'emozione.
Qui, Hermann Hesse mette in evidenza tutta la sua sensibilità poetica; e anche se queste poesie possono peccare di ricerca stilistica, o possono trattare temi già a lungo analizzati nella storia letteraria, è la viva sincerità che colpisce maggiormente il lettore, regalandogli momenti di accorato richiamo al suo cuore.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:7
Contenuti:8
Globale:7.5

Consigliato a:

Consiglio quest'opera a tutti gli estimatori di Hermann Hesse, che troveranno molte delle idee dell'autore in forma metrica. Se vi è piaciuta questa raccolta, vi consiglio di leggere i grandi romanzi di Hermann Hesse, come "Siddharta", "Narciso e Boccadoro", "Il lupo della steppa", "Il giuoco delle perle di vetro". Se vi piacciono le poesie, vi consiglio di leggere anche i grandi poeti dell'Ottocento e del Novecento, come Giacomo Leopardi ("audiolibro"), Salvatore Quasimodo ("Poesie"), Arthur Rimbaud ("Tutte le poesie"), Paul Verlaine ("Romanze senza parole"), John Keats ("Poesie") e William Butler Yeats ("Quaranta poesie").

I libri catalogati di Hermann Hesse:
Animo infantile
Dall'India - Annotazioni, diari, poesie, considerazioni e racconti (Aus Indien) (1980)
Demian (1919)
Demian
Fantasma di mezzogiorno e altri racconti (1900-1909)
Farfalle
Gertrud (1910)
Giorni di Luglio (Heumond) (1905)
Il Coraggio Di Ogni Giorno
Il giuoco delle perle di vetro (Das Glasperlenspiel) (1943)
Il Giuoco Delle Perle Di Vetro
Il lupo della steppa (Der Steppenwolf) (1927)
Il lupo della steppa (Der Steppenwolf) (1927)
Il lupo della steppa
Il miglioratore del mondo e Emil Kolb (1928)
Il pellegrinaggio in oriente
Il piacere dell'ozio
Il vagabondo
Klein e Wagner (Klein und Wagner) (1919)
Knulp - Klein e Wagner - L'ultima estate di Klingsor
Citazioni di Hermann Hesse:
Perciò mi sembra che si debba coltivare...
"Si sopravvaluta il sensibile, se si pen...
Il buon umore è sempre allegria da impic...
Come la pazzia, in un certo senso elevat...
Anche un orologio fermo segna l'ora gius...
Arte significa: dentro a ogni cosa mostr...
Chi ha un forte senso individualistico d...
Della sua vita non c'è altro da racconta...
Destino e carattere sono due nomi del me...
[Riguardo a "...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!