Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Guerrieri dell'interfaccia di Walter Jon Williams

"Guerrieri dell'interfaccia" di Walter Jon Williams
Titolo:Guerrieri dell'interfaccia
Titolo originale:Hardwired
Autore:Walter Jon Williams
Editore:Phoenix
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1986
Pagine:284
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantascienza - cyberpunk
Prezzo :23000
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Guerrieri_dell'interfaccia.opus, 95536 bytes
:

993 visualizzazioni

L'autore
Walter Jon Williams è nato negli Stati Uniti d'America, a Duluth, nel 1953.

Si è dedicato principalmente ai seguenti ambiti: fantascienza.

Per avere maggiori informazioni su Walter Jon Williams, potete consultare il sito web ufficiale dell'autore, disponibile a questa pagina:
http://www.thuntek.net/~walter/.

Olio, benzina, innesti cibernetici, belle donne... cos'altro?

Questo romanzo di Walter Jon Williams appartiene con chiarezza al moderno genere cyberpunk. Un mondo dove la tecnologia ha quasi soggiogato l'uomo, dove le multinazionali in orbita attorno alla Terra tengono in scacco economico il nostro mondo. E, per giunta, un futuro dove le droghe di qualsiasi tipo proliferano. In questo contesto lugubre e opprimente si muovono moderni antieroi che si ritrovano a combattere contro il potere precostituito. Ma le vicende passano quasi in secondo piano rispetto all'affresco futuribile e futuristico che l'autore ci propone. La cosa più affascinante di quest'opera è il tratteggio di una realtà dove la tecnologia ha quasi schiavizzato l'uomo, in un mix molto interessante di fantascienza e pseudoscienza inquietante.
Se siete nostalgici del vostro vecchio computer degli anni ottanta, e dei mondi che costruivate come pionieri dell'era informatica, questo libro vi farà immergervi nuovamente in certe ambientazioni a metà tra l'analogico e il digitale, tra i bit degli elaboratori e l'olio e il metallo delle macchine.

PAGELLA
Scorrevolezza:7
Valore artistico:6
Contenuti:7
Globale:6

Consigliato a:

Consiglio quest'opera a tutti gli amanti di cyberpunk: chi non conosce il genere, potrebbe invece indirizzarsi ad altri volumi, come il ben fatto "Halo" di Tom Maddox, oppure "La grande medusa" di Rudy Rucker e Bruce Sterling.

I libri catalogati di Walter Jon Williams:
Città Di Fuoco
Guerrieri dell'interfaccia (Hardwired) (1986)
L'era del flagello
Metropolitan

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!