Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria di Christian Jacq

"Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria" di Christian Jacq
Titolo:Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria
Autore:Christian Jacq
Tipologia del supporto:Digitale
Lingua:Italiano
Genere:Non definito
DRM:Non definito
Pubblicato il:2013-03-23
:

339 visualizzazioni

L'autore
Christian Jacq è nato in Francia, a Parigi, nel 1947.

"Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria" è un libro di Christian Jacq.

Questa versione in italiano è stata stampata da un editore non definito.

Incipit del libro Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria di Christian Jacq:




Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria





1

 

 

 

 

Ramses era solo, attendeva un segno dall’invisibile.

Solo di fronte al deserto, all’immensità di un paesaggio brullo e arido, solo di fronte al proprio destino la cui chiave gli sfuggiva ancora.

A ventitré anni, il principe Ramses era un atleta di un metro e ottanta, dalla splendida chioma bionda, dal volto allungato, e dotato di una muscolatura sottile e potente. La fronte larga e scoperta, l’arco prominente delle folte sopracciglia, gli occhi piccoli e vivaci, il naso lungo e lievemente arcuato, le orecchie rotonde e delicatamente orlate, le labbra alquanto spesse e la mascella forte contribuivano a dare al suo volto un piglio autoritario e seducente.

Così giovane, quanto cammino aveva già percorso! Scriba reale, iniziato ai misteri di Abido e reggente del regno d’Egitto, Sethi lo aveva associato al trono, designando così il figlio cadetto alla sua successione.

Ma Sethi, quel grandissimo Faraone, quel sovrano insostituibile che aveva saputo garantire alla sua terra felicità, prosperità e pace, Sethi era morto dopo quindici anni di un regno eccezionale, quindici anni troppo brevi, volati via come un ibis nel crepuscolo di una giornata estiva.

Senza che il figlio se ne accorgesse, Sethi, padre distante, temibile ed esigente, lo aveva a poco a poco formato alla pratica del potere, imponendogli numerose prove iniziate con l’incontro con un toro selvaggio, signore della potenza. L’adolescente aveva avuto il coraggio di affrontarlo, ma non la capacità di sconfiggerlo; senza l’intervento di Sethi, il mostro avrebbe dilaniato Ramses a colpi di corna. Fu così che si impresse nel suo cuore il primo compito del Faraone: proteggere il debole dai forti.

Era il re, e il re solo, che deteneva il segreto della vera potenza; attraverso la magia dell’esperienza, egli lo aveva trasmesso a Ramses, tappa dopo tappa, senza mai svelare il suo piano. Nel corso degli anni, il figlio si era avvicinato al padre, i loro spiriti comunicavano nella medesima fede, nel medesimo slancio. Severo, riservato, Sethi parlava poco; ma aveva offerto a Ramses il privilegio straordinario di alcuni colloqui durante i quali si era adoperato a trasmettergli i rudimenti del suo mestiere di re dell’Alto e del Basso Egitto.

Ore luminose, momenti di grazia ormai svaniti nel silenzio della morte.

Il cuore di Ramses si era aperto come una corolla per accogliere le parole del Faraone, conservarle come il più prezioso dei beni e farle vivere nel suo pensiero e nelle sue azioni. Ma Sethi aveva raggiunto gli dei suoi fratelli e Ramses era solo, privo della sua


[...]
I libri catalogati di Christian Jacq:
Claire
Il faraone nero
Il romanzo di Ramses - Il figlio della luce (Le fils de la lumière) (1995)
Il romanzo di Ramses - La dimora millenaria (Le temple des millions d'années) (1996)
Il romanzo di Ramses. Il figlio della luce
Il romanzo di Ramses. L'ultimo nemico
Il romanzo di Ramses. La battaglia di Qadesh
Il romanzo di Ramses. La dimora millenaria
Il romanzo di Ramses. La regina di Abu Simbel
Il Segreto Della Pietra Di Luce - Claire
Il Segreto Della Pietra Di Luce - MAAT
Il Segreto Della Pietra Di Luce - Nefer
Il Segreto Della Pietra Di Luce - Paneb
L'Architetto
L'Ultimo Nemico
La Spada Di Luce (La Reine Liberté - L'Épée flamboyante) (2002)
Maat
Paneb
Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce
Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!