Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce di Christian Jacq

"Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce" di Christian Jacq
Titolo:Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce
Autore:Christian Jacq
Tipologia del supporto:Digitale
Lingua:Italiano
Genere:Non definito
DRM:Non definito
Pubblicato il:2013-03-23
:

361 visualizzazioni

L'autore
Christian Jacq è nato in Francia, a Parigi, nel 1947.

"Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce" è un libro di Christian Jacq.

Questa versione in italiano è edita da un editore non definito.

Incipit del libro Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce di Christian Jacq:




Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce





1

 

 

 

 

Il toro selvaggio, immobile, fissava il giovane Ramses.

Una bestia mostruosa: zampe grosse come pilastri, lunghe orecchie pendule, una barba dura sulla mandibola inferiore, il mantello bruno e nero. E aveva avvertito la presenza del giovane.

Ramses era affascinato dalle corna del toro, ravvicinate e rigonfie alla base per poi piegarsi all’indietro e quindi volgersi all’insù, sì da formare una sorta di casco concluso da punte acuminate, capaci di squarciare la carne di qualsiasi avversario.

L’adolescente non aveva mai visto un toro tanto enorme.

L’animale apparteneva a una razza temibile, che anche i migliori cacciatori esitavano a sfidare; pacifico nel suo clan, pronto a soccorrere i suoi simili feriti o malati, premuroso nell’educazione dei piccoli, il maschio si trasformava in tremendo guerriero quando se ne turbava la quiete. Infuriato dalla minima provocazione, caricava a velocità stupefacente e non si rabboniva se non dopo aver schiantato l’avversario.

Ramses arretrò d’un passo.

La coda del toro selvaggio frustò l’aria; l’animale scoccò un’occhiata feroce all’intruso che aveva osato avventurarsi nei suoi territori, dei pascoli nei pressi di una palude da cui si levavano alte canne. Non lontano, una vacca era intenta a figliare, circondata dalle sue compagne. In quelle solitudini sulle rive del Nilo, il grande maschio regnava sulla sua mandria e non tollerava nessuna presenza estranea.

Il giovane aveva sperato che la vegetazione lo celasse; ma gli occhi marroni del toro, profondi nelle orbite, non lo perdevano di vista. Ramses si rese conto che non gli sarebbe sfuggito.

Pallido in volto, si volse lentamente verso suo padre.

Sethi, il Faraone d’Egitto, colui che era soprannominato “il toro vittorioso”, si teneva a una decina di passi dietro il figlio. La sua sola presenza, si diceva, bastava a paralizzare i nemici; la sua intelligenza, acuta come il becco del falco, arrivava ovunque, e non c’era nulla che egli ignorasse. Slanciato, il volto severo, la fronte alta, il naso arcuato, gli zigomi salienti, Sethi era l’incarnazione dell’autorità. Era il monarca venerato e temuto che aveva ridato all’Egitto l’antica gloria.

Il quattordicenne Ramses, la cui statura era già quella di un adulto, incontrava suo padre per la prima volta.

Fino a quel momento era stato allevato a palazzo da un tutore incaricato di insegnargli a divenire un uomo di qualità che, quale figlio di re, avrebbe trascorso giorni felici assolvendo a


[...]
I libri catalogati di Christian Jacq:
Claire
Il faraone nero
Il romanzo di Ramses - Il figlio della luce (Le fils de la lumière) (1995)
Il romanzo di Ramses - La dimora millenaria (Le temple des millions d'années) (1996)
Il romanzo di Ramses. Il figlio della luce
Il romanzo di Ramses. L'ultimo nemico
Il romanzo di Ramses. La battaglia di Qadesh
Il romanzo di Ramses. La dimora millenaria
Il romanzo di Ramses. La regina di Abu Simbel
Il Segreto Della Pietra Di Luce - Claire
Il Segreto Della Pietra Di Luce - MAAT
Il Segreto Della Pietra Di Luce - Nefer
Il Segreto Della Pietra Di Luce - Paneb
L'Architetto
L'Ultimo Nemico
La Spada Di Luce (La Reine Liberté - L'Épée flamboyante) (2002)
Maat
Paneb
Ramses Vol. 1 - Il figlio della luce
Ramses Vol. 2 - La dimora millenaria

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!