Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Destinazione cervello di Isaac Asimov

"Destinazione cervello" di Isaac Asimov
Titolo:Destinazione cervello
Titolo originale:Fantastic voyage II: destination brain
Autore:Isaac Asimov
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1987
Pagine:481
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantascienza
Prezzo :13000
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale: Destinazione_cervello.opus, 73109 bytes
:

3295 visualizzazioni

L'autore
Isaac Asimov è nato negli Stati Uniti d'America, a Petroviči, nel 1920. Morì a New York, nel 1992.

Il paese originario di Isaac Asimov è la Federazione Russa.
Il suo nome originale è Исаак Юдович Озимов. Nella sua carriera, Isaac Asimov ha usato anche i seguenti soprannomi: Isaak Yudovich Ozimov.

Ecco le principali aree in cui Isaac Asimov si è impegnato: fantascienza.

Se un Viaggio allucinante non vi è bastato, immaginate di nuovo cosa si prova ad essere molto piccoli...

Questo romanzo è il seguito di "Viaggio allucinante". Narra di una spedizione di un gruppo di scienziati all'interno del cervello di un famoso studioso. Dalla miniaturizzazione estrema alla telepatia, questo romanzo propone una fantascienza di sicuro impatto e di gradevole lettura. Il finale ad effetto, come nella tradizione classica della science fiction e secondo il gusto di Isaac Asimov, riesce a strappare qualche emozione al lettore.
Isaac Asimov è stato un autore estremamente prolifico e mediamente di ottima qualità. Questo libro non fa che rinverdire i fasti della buona fantascienza, ora forse in un contesto meno scientifico e più fantasioso. Ma al di là della solidità strutturale teorica, rimane sempre una storia appassionante, coinvolgente, ben orchestrata, con patos e buoni sentimenti.

PAGELLA
Scorrevolezza:9
Valore artistico:6
Contenuti:8
Globale:8

Consigliato a:

Se vi piace la fantascienza questo è un buon libro. Senza particolari pretese, ma con molta suspense e azione. Se invece preferite una fantascienza di maggior solidità, e dalle tematiche più ampie, potete orientarvi verso "L'uomo positronico", di Isaac Asimov e Robert Silverberg, oppure il grandissimo "Contact" di Carl Sagan.

Personaggi e concetti creati da Isaac Asimov:
Psicostoria (Concetto, dal libro Fondazione - la quadrilogia completa (1953-1983))
Tre leggi della robotica (Concetto, dal libro Sogni di robot)
I libri catalogati di Isaac Asimov:
Abissi d'acciaio
Alba Del Domani
Altri Robot
Antologia Del Bicentenario
Antologia Personale 1
Antologia Personale 2
Antologia personale 3
Asimov Story n. 1
Asimov Story n. 2
Asimov Story n. 3
Asimov Story n. 4
Avventure nell'occulto
Catastrofi a scelta
Cavalieri Cosmici
Civiltà Extraterrestri (Extraterrestrial Civilizations) (1979)
Crimini e misfatti al computer
Cronache della Galassia
Destinazione cervello (Fantastic voyage II: destination brain) (1987)
Destinazione Cervello
Esplorando la Terra e il cosmo (Exploring the Earth and the cosmos) (1982)
Citazioni di Isaac Asimov:
[Tre leggi del...
Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia...
In ogni secolo gli esseri umani hanno pe...
In tutta la storia della Galassia non ri...
Inoltre affermava che, per diritto di na...
Io, della Luna conosco praticamente tutt...
La violenza è l'ultimo rifugio degli inc...
[Legge zero...
Non c'è bisogno di viaggiare nel tempo p...
Qualcuno disse che Hari Seldon lasciò qu...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!

Sì | No