Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Nostri amici da Frolix 8 di Philip Kindred Dick

"Nostri amici da Frolix 8" di Philip Kindred Dick
Titolo:Nostri amici da Frolix 8
Titolo originale:Our Friends from Frolix 8
Autore:Philip Kindred Dick
Editore:Fanucci Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1970
Pagine:235
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantascienza
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Nostri_amici_da_Frolix_8_rece_Camillo.opus, 64708 bytes
:

1798 visualizzazioni

L'autore
Philip Kindred Dick nacque negli Stati Uniti d'America, a Chicago, nel 1928. Morì a Santa Ana, nel 1982.

Durante la sua carriera, Philip Kindred Dick ha usato anche questi soprannomi: Philip K. Dick.

Nella sua vita si è dedicato a queste aree: fantascienza.

Consultate il sito ufficiale di Philip Kindred Dick, per avere maggiori informazioni su questo autore. Il link è a questa pagina:
http://www.philipkdick.com/.

Un buon romanzo di fantascienza, questo che ci viene presentato da Philip K. Dick.

Un buon romanzo di fantascienza, questo che ci viene presentato da Philip Kindred Dick. Non è fra i più apprezzati dell'autore, ma a mio giudizio è affascinante almeno nella ricostruzione di un futuro negativo, dove l'alterazione genetica porta alla nascita di due super-umanità distinte che prendono il controllo politico e militare sugli Uomini Vecchi.
La trama è scorrevole, così come la narrazione e le forme espressive. È sicuramente meno allucinato rispetto ad altri romanzi di Philip Kindred Dick. Impareggiabile invece il finale, dotato di una forte carica espressiva e poetica, e che varrebbe da solo la lettura del romanzi.

PAGELLA
Scorrevolezza:9
Valore artistico:7
Contenuti:7
Globale:8

Consigliato a:

Gli estimatori di Philip Kindred Dick apprezzeranno quest'opera. Se vi è piaciuto, potete leggere, se non lo avete ancora fatto, gli imperdibili "Ubik", "Un oscuro scrutare" e "Blade Runner". Se volete sperimentare un altro tipo di fantascienza, potreste leggere opere come quelle di Isaac Asimov, ad esempio in "Fondazione - la quadrilogia completa (1953-1983)" o "L'uomo positronico (Robot NDR-113)". Altri grandi autori sono Ray Bradbury, con "Cronache marziane" e "Fahrenheit 451", o l'immenso Carl Sagan, con "Contact".

TRAMA

Nel XXII secolo, la Terra è dominata dai Nuovi (New Men), esseri umani dalle straordinarie capacità intellettive che condividono il potere con gli Eccezionali (Unusuals) dotati di poteri paranormali come la telepatia, la telecinesi e la precognizione. Gli uomini normali, i Vecchi (Old Men), non hanno alcuna possibilità di ascesa sociale e vivono sottomessi all'interno di una società poliziesca e repressiva. I soli che tentano di opporsi a questa situazione sono i Clandestini che, attraverso la stampa di opuscoli, cercano di fare propaganda anti governativa nella speranza che un giorno ritorni il loro leader, Thors Provoni, partito dieci anni fa con la sua astronave per cercare aiuto nello spazio. Nick Appleton è un risolcatore di gomme che dopo aver conosciuto Charlotte (Charley) Boyer decide di aderire alla causa dei clandestini e sfidare il sistema. Quando Provoni arriva, insieme a una forma di vita aliena protoplasmatica del pianeta Frolix 8 (Morgo Rahn Wilc), le speranze dei Vecchi vengono esaudite, anche troppo.

Incipit del libro Nostri amici da Frolix 8 di Philip Kindred Dick:

Bobby disse:«Non voglio fare l'esame.»
E invece devi farlo, pensò suo padre. Se deve esserci speranza che la nostra famiglia prosegua davvero nel futuro. In periodi che si stendono molto dopo la mia morte... la mia e quella di Kleo.
«Proverò a spiegartelo in un altro modo» disse ad alta voce, mentre avanzavano lungo l'affollato marciapiede mobile verso l'Ufficio federale per gli standard del personale.


[...]
Personaggi e concetti creati da Philip Kindred Dick:
Hoppy Harrington (Personaggio, dal libro Cronache del dopobomba)
Chuck Rittersdorf (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Gabriel Baines (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Mary Rittersdorf (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Howard Straw (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Omar Diamond (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Annette Golding (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Jacob Simion (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Dino Watters (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Ignazio Ledebur (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Sarah Apostoles (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Ingred Hibbler (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Bunny Hentman (Personaggio, dal libro Follia per sette clan)
Sostanza M (Personaggio, dal libro Un oscuro scrutare)
Bob Arctor (Personaggio, dal libro Un oscuro scrutare)
I libri catalogati di Philip Kindred Dick:
Blade Runner (Do Androids Dream of Electric Sheep?) (1968)
Blade runner (Do Androids Dream of Electric Sheep?)
Cronache del dopobomba (Dr. Bloodmoney, or How We Got Along After the Bomb) (1965)
Cronache del dopobomba (Dr. Bloodmoney, or How We Got Along After the Bomb)
Deus irae (1976)
Follia per sette clan (Clans of the Alphane Moon) (1967)
Guaritore galattico (Galactic pot-healer) (1969)
I giocatori di Titano (The Game-Players of Titan) (1963)
I racconti inediti - volume secondo
Il dottor Futuro (Dr. Futurity) (1960)
Il sognatore d'armi (The Zap Gun) (1967)
In senso inverso (Counter-Clock World) (1967)
L'ora dei grandi vermi (The Ganymede Takeover) (1967)
L'Uomo dai denti tutti uguali (The Man Whose Teeth Were All Exactly Alike) (1984)
La città sostituita (The Cosmic Puppets) (1957)
La svastica sul Sole (The man in the high castle) (1962)
Labirinto di morte (A Maze od Death) (1970)
Le presenze invisibili - Tutti i racconti - Volume 1 (1987)
Le presenze invisibili - Tutti i racconti - Volume 2 (1987)
Le presenze invisibili - Tutti i racconti - Volume 3 (1987)
Citazioni di Philip Kindred Dick:
"Dio promette la vita eterna" disse Eldr...
La realtà è quella cosa che, anche se sm...
Il falso dio, ripeté felice, perc...
[Riferendosi al pianeta Marte] Dio mio,...
Io sono vivo, voi siete morti....
L'esistenza di una maggioranza, implica...
Mi dispiace dirlo ma gli scrittori di ...
Lo strumento fondamentale per la manipol...
Dei Sette Vizi Capitali, l'Orgoglio è il...
La verità diverte sempre gli ignoranti....

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!