Inizio > Indice Recensioni > Recensione: La dannazione di Kendermore di Mary Lynn Kirchoff

"La dannazione di Kendermore" di Mary Lynn Kirchoff
Titolo:La dannazione di Kendermore
Titolo originale:Kendermore
Autore:Mary Lynn Kirchoff
Editore:Armenia
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1989
Pagine:353
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantasy
Traduttore:Elena Colombetta
Codice ISBN:88-344-0468-8
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:La_dannazione_di_Kendermore.opus, 98522 bytes
:

842 visualizzazioni

L'autrice
Mary Lynn Kirchoff è nata negli Stati Uniti d'America, a Lake Geneva, nel 1959.

Si è dedicata principalmente alle seguenti aree: fantasy, dragonlance.

I kender? Chi sono? È meglio non saperlo, per evitare incidenti.

Questo romanzo è uno dei tanti scritti sulla scia del successo della saga di DragonLance, creata da Margaret Weis e Tracy Hickman. Devo dire che le due trilogie mi sono piaciute moltissimo, ma che questo nuovo capitolo non aggiunge nulla a quanto si è già letto. Coinvolgente, certo, e scritto con uno stile semplice e accessibile, ma, povero di contenuti, si perde un po' nel grigiore dello sfruttamento di una serie tanto acclamata. Anche i toni epici qui risultano notevolmente ridimensionati, poveri di maestosità, per una storia che sembra essere quasi minimalista, forse meno adatta alla tipologia di questi volumi.

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:4
Contenuti:5
Globale:6

Consigliato a:

Se proprio siete appassionati di Dragonlance, e non volete perdervi nemmeno un libro, potete leggere questo volume e magari vi interesserà. Ma chi non conosce la serie deve innanzitutto leggere la trilogia dei draghi e quella dei gemelli, inimitabili e intensissime. Se poi vi piace il fantasy, potreste dare un'occhiata, se non l'avete già fatto, a Terry Brooks con la sua saga di Shannara, oppure a David Gemmell per il fantasy storico ne "Il leone di Macedonia" e "Il principe nero".
Chiaramente, dovete avere già letto l'unico, inimitabile "Il signore degli anelli" di Tolkien: è IL fondamento del fantasy moderno.

I libri catalogati di Mary Lynn Kirchoff:
La dannazione di Kendermore (Kendermore) (1989)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!