Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Il giovane Holden di Jerome David Salinger

"Il giovane Holden" di Jerome David Salinger
Titolo:Il giovane Holden
Titolo originale:The Catcher in the Rye
Autore:Jerome David Salinger
Editore:Giulio Einaudi Editore
Collana editoriale:Gli struzzi
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1951
Pagine:248
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Traduttore:Adriana Motti
Prezzo :22000
Codice ISBN:88-06-29660-
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Risorsa esterna
:

1762 visualizzazioni

L'autore
Jerome David Salinger è nato negli Stati Uniti d'America, a New York, nel 1919. Morì a Cornish, nel 2010.

Nella sua vita si è dedicato a queste aree: romanzo di formazione.

Tre giorni matti e disperatissimi di Holden Caulfield: 16 anni.

Tre giorni matti e disperatissimi di Holden Caulfield: 16 anni. Espulso da scuola – in pieno clima natalizio, a New York – Holden vive e rimugina prima di decidersi a tornare a casa. Se ne vedono di tutti i colori. E si sorride, anche. E ci si ricorda quant’è difficile avere 16 anni. Nel caso di Holden (poi), i conti sono in passivo già in partenza.
Salinger ci ha lasciato alcune perle che è impossibile non portarsi dietro a vita. Un paio: “Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere... vorresti che l’autore fosse un tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira”; “... per la strada eri appena passato vicino a una di quelle pozzanghere dove la benzina fa l’arcobaleno”.

PAGELLA
Scorrevolezza:7
Valore artistico:7
Contenuti:7
Globale:9

Consigliato a:

Consigliato ai minorenni... per consolarsi un po’. E perché questo libro è ‘un evergreen’. Oltre che ‘un must’. Chi vuole restare in clima newyorkese, può leggere anche ‘Zia Mame’ di Patrick Dennis, Adelphi 2009. Ma qui si tratta di ridere e basta.

Incipit del libro Il giovane Holden di Jerome David Salinger:

Se davvero avete voglia di sentire questa storia, magari vorrete sapere prima di tutto dove sono nato e com'è stata la mia infanzia schifa e che cosa facevano i miei genitori e compagnia bella prima che arrivassi io, e tutte quelle baggianate alla David Copperfield, ma a me non mi va proprio di parlarne. Primo, quella roba mi secca, e secondo, ai miei genitori gli verrebbero un paio di infarti per uno se dicessi qualcosa di troppo personale sul loro conto.


[...]
I libri catalogati di Jerome David Salinger:
Il giovane Holden (The Catcher in the Rye) (1951)
Il giovane Holden (The Catcher in the Rye) (1951)
Il giovane Holden
Citazioni di Jerome David Salinger:
“Quelli che mi lasciano proprio senza fi...
[...] per la strada eri appena passato v...
A mio parere, la vita è un caval donato....
Voglio dire che ho lasciato scuole e pos...
Accidenti ai quattrini. Finiscono sempre...
Un sacco di gente, soprattutto questo ps...
Non faccio che dire "piacere d'averla co...
Suo figlio era indiscutibilmente il piú...
Sensibile. Mi lasciò secco. Quel Morrow...
La gente non si accorge mai di nulla....

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!