Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Alla corte del Re di Anne Herries

"Alla corte del Re" di Anne Herries
Titolo:Alla corte del Re
Autore:Anne Herries
Editore:Harlequin Mondadori, Grandi Romanzi Storici n. 666
Tipologia del supporto:Digitale
Lingua:Italiano
Genere:Non definito
DRM:Non definito
Pubblicato il:2013-03-23
:

323 visualizzazioni

Autore
Anne Herries è nato in una nazione non definita.

"Alla corte del Re" è un libro di Anne Herries.

Questa edizione in italiano è stata stampata da Harlequin Mondadori, Grandi Romanzi Storici n. 666.

Incipit del libro Alla corte del Re di Anne Herries:




Alla corte del Re





TRAMA



In occasione delle nozze del Principe Arturo, figlio di Enrico VII. Lady Catherine Melford è ospite alla corte del re. Nonostante il lusso e l’atmosfera festosa, la sua permanenza è tuttavia turbata da una serie di misteriose aggressioni che ne mettono in pericolo la vita. Casualmente, in suo soccorso giunge sempre l’affascinante ed enigmatico Andrew, Conte di Gifford, tanto che il padre della fanciulla inizia a sospettare che in realtà il giovane non sia del tutto estraneo agli incidenti. Un antico odio divide infatti i Melford e i Gifford, ma Catherine non riesce a credere che quell’uomo così virile e coraggioso possa davvero costituire una minaccia per la sua vita. Anche se innegabilmente la rappresenta per il suo cuore!

Anne Herries Inglese, vincitrice di numerosi riconoscimenti letterari, ha iniziato a scrivere nel 1976 e ha ottenuto il suo primo successo appena tre anni dopo. Alla corte del re è l’atteso seguito di Il frutto proibito.

Alla corte del re

€ 5,90 (Italia) - Cantori Ticino Fr. Sv. 12,70 HARLEQUIN hm MONDADORI

I Grandi Romanzi Storici

Periodico settimanale

Visitaci al sito www.eHarmony.it

I Grandi Romanzi Storici

Anne Herries

Alla corte del re

HARLEQUIN hm MONDADORI

Titolo originale dell’edizione in lingua inglese: The Lord’s Forced Bride

Harlequin Historical

© 2007 Anne Herries

1.

Inghilterra, 1501

In un bel mattino di settembre Andrew, Conte di Gifford, sentì il fragore di un furioso combattimento ancor prima di entrare a cavallo nella radura. Il suono dell’acciaio era inconfondibile. Sguainò la spada e si trovò davanti a uno scontro impari: un giovane stava lottando con foga, circondato da tre uomini robusti, chiaramente decisi a ucciderlo. Quando Andrew si avventò su di loro, il giovane era già riuscito a ferirne uno a un braccio. Si chinò sulla sella e colpì uno degli aggressori a un polso, poi girò il cavallo e si scagliò su un altro, ferendolo alla spalla. Il giovane finì il bandito con cui stava combattendo e gli altri due si diedero alla fuga. Andrew smontò da cavallo e notò che la vittima di quell’agguato perdeva sangue dal braccio sinistro.

«Lasciate che ve lo bendi» si offrì. «Nelle sacche da sella ho delle pezzuole pulite e dell’acqua.»

«Siete molto gentile, signore. Oggi mi avete reso un grande servigio; non potrò mai ringraziarvi abbastanza» rispose il giovane.

«Ho fatto solo


[...]
I libri catalogati di Anne Herries:
Alla corte del Re
Dame e cavalieri
L'angelo e il Diavolo
Ombre dal passato
Una Dama d'Onore

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!