Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Recensioni > Recensione: Dal Big Bang ai buchi neri di Stephen Hawking

"Dal Big Bang ai buchi neri" di Stephen Hawking
Titolo: Dal Big Bang ai buchi neri
Titolo originale: A Brief History of Time
Titoli alternativi: Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo
Autore: Stephen Hawking
Editore: Rizzoli
Tipologia del supporto: Cartaceo
Anno di pubblicazione: 1988
Pagine: 217
Lingua: Italiano
Lingua originale dell'opera: Inglese
Genere: Saggio
Argomento: Fisica teorica e astronomia
Prezzo : 12000
Licenza: Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di: Christian Michelini
Recensione vocale: Dal_Big_Bang_ai_buchi_neri.opus, 116575 bytes
:

2678 visualizzazioni

L'autore
Stephen Hawking è nato nel Regno Unito, ad Oxford, nel 1942.

Originariamente, il suo nome era Stephen William Hawking.

Si è dedicato principalmente a questi ambiti: http://www.hawking.org.uk/.

Tantissime persone, anche quelle a cui non interessa la fisica teorica, hanno letto questo libro. Perché?

Questo bellissimo saggio di Stephen Hawking ci immerge con una vividezza squisita in una descrizione precisa e puntuale di molti fenomeni del cosmo. A partire dalle leggi sul moto, fino alla relatività, alla meccanica quantistica, per arrivare a nuove teorie come quella della gravitazione quantistica e delle superstringe, che negli ultimi anni sono arrivate sulla ribalta della comunità scientifica. Un libro chiaro, che nella sua esposizione, fruibile da tutti, riesce a catapultare anche il profano in argomenti profondi, che coinvolgono l'intero universo e il suo futuro, dalle origini della materia fino alle teorie sull'universo ciclico o aperto, sulla reversione della freccia termodinamica e delle tre simmetrie fondamentali della reversibilità fisica.
Un viaggio affascinante fino ai margini della conoscenza acquisita dalla comunità scientifica, un viaggio che sicuramente stupirà per chiarezza logica e per armonia.

PAGELLA
Scorrevolezza: 9
Valore artistico: 6
Contenuti: 10
Globale: 9

Consigliato a:

Tutti gli appassionati di scienza dovrebbero leggere questo volume. Ma anche chi non fosse addentro ad argomenti scientifici si stupirà per l'immediatezza e la discorsività della narrazione di Hawking. Se vi è piaciuto questo volume, potreste leggere altri saggi sull'argomento, come "Infinito" di Tullio Regge, oppure il bellissimo anche se corposo "La mente nuova dell'imperatore", di Roger Penrose. Altre letture consigliate sono "L'universo alle soglie del Duemila" di Margherita Hack e "L'infinito", di Antonino Zichichi, che narra dei problemi matematici connessi alla trattazione degli infiniti cantoriani.

A questa pagina potete leggere il riassunto del primo capitolo.

Incipit del libro Dal Big Bang ai buchi neri di Stephen Hawking:

Un famoso scienziato (secondo alcuni fu Bertrand Russell) tenne una volta una conferenza pubblica su un argomento di astronomia. Egli parlò di come la Terra orbiti attorno al Sole e di come il Sole, a sua volta, compia un'ampia rivoluzione attorno al centro di un immenso aggregato di stelle noto come la nostra galassia. Al termine della conferenza, una piccola vecchia signora in fondo alla sala si alzò in piedi e disse: «Quel che lei ci ha raccontato sono tutte frottole. Il mondo, in realtà, è un disco piatto che poggia sul dorso di una gigantesca tartaruga». Lo scienziato si lasciò sfuggire un sorriso di superiorità prima di rispondere: «E su che cosa poggia la tartaruga?». «Lei è molto intelligente, giovanotto, davvero molto», disse la vecchia signora. «Ma ogni tartaruga poggia su un'altra tartaruga!»


[...]
I libri catalogati di Stephen Hawking:
Buchi neri e universi neonati (Black Holes and Baby Universes and other Essays) (1993)
Buchi neri e Universi Neonati
Dal Big Bang ai buchi neri (A Brief History of Time) (1988)
Dal Big Bang Ai Buchi Neri
Il grande disegno (The Grand Design) (2010)
Inizio del tempo e fine della fisica (Is The End In Sight For The Theoretical Physics?) (1992)
La Chiave Segreta per l'Universo
La natura dello spazio e del tempo (The nature of space and time) (1996)
La teoria del tutto – Origine e destino dell'universo (The Theory of Everything – The Origin and Fate of the Universe) (1996)
Citazioni di Stephen Hawking:
Galileo, perhaps more than any other sin... [leggi]
[NDR|Dopo la scoperta della partic... [leggi]
C'è una fondamentale differenza tra la r... [leggi]
Come si spiega dunque la mancanza di vis... [leggi]
Considero il cervello come un computer c... [leggi]
Credo che sarebbe più eccitante se non l... [leggi]
[NDR|Sulla meccanica quantistica]... [leggi]
Grazie al modello matematico posso dirvi... [leggi]
Ho scommesso cento dollari perché spero... [leggi]
Per quanto difficile possa essere la vit... [leggi]
A parte la sfortuna di contrarre la mia... [leggi]
Qualsiasi teoria fisica è sempre provvis... [leggi]
Viviamo in un mondo che ci disorienta co... [leggi]
Se il grande astrofisico ricordasse un p... [leggi]

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No