Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Il romanzo di Excalibur - La torre in fiamme di Bernard Cornwell

"Il romanzo di Excalibur - La torre in fiamme" di Bernard Cornwell
Titolo:Il romanzo di Excalibur - La torre in fiamme
Titolo originale:Enemy of God
Autore:Bernard Cornwell
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Collana editoriale:I Faraoni
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1996
Pagine:356
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Ricostruzione storica
Traduttore:G.L. Staffilano e Riccardo Valla
Prezzo :16900
Codice ISBN:9788804528760
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
:

1137 visualizzazioni

L'autore
Bernard Cornwell è nato nel Regno Unito, a Londra, nel 1944.

Le principali aree in cui Bernard Cornwell si è impegnato sono: romanzi storici, romanzi d'avventura.

Per sapere qualcosa di più su Bernard Cornwell, potete consultare il sito web ufficiale dell'autore, disponibile a questa pagina:
http://www.bernardcornwell.net/.

Se Artù, Lancillotto, Merlino e Morgana vi hanno sempre affascinato, è ora di esplorare le loro vicende in un'ottica nuova e più aderente alla realtà storica.

Quando mi sono accostato a questa serie composta da cinque romanzi, avevo l’idea che fosse una saga spiccatamente commerciale, ma in questo mi sbagliavo. Per quanto non dotato di ricercatezza espressiva, ne stilistica, è una saga fantasy che riesce decisamente a coinvolgere il lettore, ad appassionarlo, a stuzzicarne l’interesse. Pregevoli le descrizioni delle battaglie, personaggi discretamente caratterizzati e un intero mondo leggendario riproposto con l’attenzione ma anche la critica moderna.
E infatti si parla di Artù, del mago Merlino, di Morgana e di tutti i personaggi che costituiscono l’epica nordica con una caratterizzazione più umana, intima, dove la grandezza del mito viene contemperata con l’umanità della semplice persona quale personaggio storico.
Alcune tematiche sono attuali, come l’affresco che viene fatto del cristianesimo dei primordi o l’analisi dei miti e delle credenze celtiche e sassoni.
Una saga ben realizzata, scorrevole e di facile lettura. Certo il valore artistico non è il suo forte, ma l’attenzione che riesce a suscitare le permette di svincolarsi dal degradante ruolo di serie prettamente commerciale.

PAGELLA
Scorrevolezza:9
Valore artistico:5
Contenuti:7
Globale:7

Consigliato a:

Questi libri usano un linguaggio accessibile a chiunque e di facile approccio. Se vi piacciono i miti anglosassoni questa serie è pane per i vostri denti, tenendo conto delle concessioni narrative che si è preso l’autore. Se apprezzate i libri fantasy, o siete rimasti affascinati da “Le nebbie di Avalon” di Marion Zimmer Bradley, questi cinque romanzi potranno stimolare il vostro interesse adeguatamente. Se poi proprio non sopportate le storie di fantasia, o semi-epiche, potrete comunque gustarvi gli spassosi intrecci di amori e guerre che pervadono la narrazione.

I cinque romanzi:
Volume 1: Il Re d'inverno
Volume 2: Il cuore di Derfel
Volume 3: La torre in fiamme
Volume 4: Il tradimento
Volume 5: La spada perduta

Incipit del libro Il romanzo di Excalibur - La torre in fiamme di Bernard Cornwell:

Parte prima


La guerra interrotta.

1.

Igraine oggi indossa un manto di lana grigia orlato di pelliccia che le conferisce un aspetto davvero grazioso. Ancora non è incinta, e questo mi fa pensare o che non è destinata ad avere figli oppure che suo marito, re Brochvael. trascorre troppo tempo con la propria amante, Nwylle.
Fa freddo, oggi, e il vento si infila a raffiche dalla finestra e agita le poche fiamme del focolare: un focolare capace di contenere un fuoco dieci volte più grande di quello che il vescovo Sansum mi permette.
Ascolto il santo vescovo rimproverare fratello Arun, il cuoco del nostro monastero: stamattina la farinata d'avena era troppo calda e san Tudwal si è scottato la lingua. Tudwal è il nostro più giovane confratello, intimo compagno in Cristo del vescovo Sansum che l'anno scorso l'ha dichiarato santo.
Infiniti sono i laccioli che il diavolo ci tende, né viene risparmiato il sentiero della vera fede.
Allora eri tu mi ha accusato Igraine.
Ero io che cosa?
Eri tu l'amante di Ceinwyn ha detto la mia regina.
E l'amerò finché vivo, mia signora ho confessato.
Non l'hai sposata?
No. Era legata da un giuramento. ricordi?


[...]
I libri catalogati di Bernard Cornwell:
Assalto Alla Fortezza
Cacciatore E Preda
Figlia della tempesta
I Fucilieri Di Sharpe
I re del nord
Il Cavaliere Nero
Il Filo Della Spada
Il re d'inverno
Il romanzo di Excalibur - Il cuore di Derfel (Enemy of God) (1996)
Il romanzo di Excalibur - Il Re d'inverno (The Winter King) (1995)
Il romanzo di Excalibur - Il tradimento (Excalibur) (1997)
Il romanzo di Excalibur - La spada perduta (Excalibur) (1997)
Il romanzo di Excalibur - La torre in fiamme (Enemy of God) (1996)
L'Arciere Del Re
L'eroe di Trafalgar
L'oro di Sharpe
L'ultimo re
La Sfida Della Tigre
La Spada E Il Calice
Le Aquile Di Sharpe
Nemico di Dio
Sharpe All'Attacco
Territorio Nemico
Un cavaliere e il suo re

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No