Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Intensity di Dean Koontz

"Intensity" di Dean Koontz
Titolo:Intensity
Titolo originale:Intensity
Autore:Dean Koontz
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1995
Pagine:378
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Thriller
Prezzo :4900
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Intensity.opus, 85941 bytes
:

1785 visualizzazioni

L'autore
Dean Koontz è nato negli Stati Uniti d'America, ad Everett, Pennsylvania, nel 1945.

Il suo nome originario è Dean Ray Koontz. Dean Koontz è conosciuto anche con questi soprannomi: David Axton, Brian Coffey, Deanna Dwyer, K.R. Dwyer, John Hill, Leigh Nichols, Anthony North, Richard Paige, Owen West, Aaron Wolfe.

Ecco i principali ambiti in cui Dean Koontz si è impegnato: thriller, horror, fantascienza.

Per sapere qualcosa di più su Dean Koontz, potete andare sul sito web ufficiale dell'autore, disponibile alla seguente pagina:
http://deankoontz.com/.

L'assassino perfetto non esiste. Però, forse, chissà?

Questo romanzo è un ottimo thriller. Una storia angosciante, dove fobie e paure inconsce si mescolano all’orrore di uno psicotico inarrestabile e dalla vita esteriore irreprensibile.
Un mix di buona fattura che riesce a catturare l’attenzione degli amanti del genere. Intenso, come dice il titolo stesso, lascia con il fiato sospeso per tutta la narrazione e impone una lettura veloce e frenetica.
Lo stile narrativo è semplice e senza fronzoli, ma svolge bene il suo scopo. Scevro da descrizioni auliche o analisi troppo precise, con una espressività solida e frugale carpisce l’interesse di quanti lo leggeranno.
Attenzione però: non è un libro per “deboli” di stomaco...

PAGELLA
Scorrevolezza:8
Valore artistico:5
Contenuti:5
Globale:7

Consigliato a:

Chi ama il genere thriller troverà in quest’opera pane per i suoi denti. Chi magari ha letto solo Stephen King come autore di suspense, troverà in Dean Koontz uno scrittore più votato al turpe e all’angoscia psicologica, decisamente più orientato a personaggi dalle forti psicosi.
Se vi è piaciuto questo romanzo, potreste leggere anche “Misery” di Stephen King, ottimo ed estremo nel suo genere.

Incipit del libro Intensity di Dean Koontz:

Il sole infocato appare in equilibrio sui crinali più alti delle montagne e, nella luce calante, le colline pedemontane appaiono in fiamme. Una fresca brezza percorre l'erba alta e inaridita che, simile a onde di fuoco dorato, sembra riversarsi lungo i pendii, verso l'ombrosa e fertile valle.
Fermo in mezzo all'erba che gli arriva alle ginocchia, l'uomo osserva i vigneti sottostanti, le mani sprofondate nelle tasche del giubbotto di cotone. Le viti sono state potate durante l'inverno. La nuova stagione è appena iniziata. La senape selvaggia dai vivaci colori, che durante i mesi più freddi cresce rigogliosa tra un filare e l'altro, è stata tagliata e le stoppie sono state interrate. La terra è scura e fertile.


[...]
I libri catalogati di Dean Koontz:
Carne nella fornace
Cuore nero
Falsa memoria
Frankenstein L'immortale
Fuoco freddo
Generazione Proteus
Il cattivo fratello
Il Fiume Nero Dell'Anima
Il luogo delle ombre
Il marito
Il posto del buio
Il tunnel dell'orrore
Il volto
Il Volto Della Paura
In fondo alla notte
In Un Incubo Di Follia
Incubi
Intensity (1995)
Intensity
Jumbo-10 il rinnegato
Citazioni di Dean Koontz:
A volte Spencer pensava che il cane, ave...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!