Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Il ritorno degli zombi di AA.VV.

"Il ritorno degli zombi" di AA.VV.
Titolo:Il ritorno degli zombi
Autore:AA.VV.
Tipologia del supporto:Digitale
Lingua:Italiano
Genere:Non definito
DRM:Non definito
Pubblicato il:2013-03-23
:

719 visualizzazioni

Autore
AA.VV. è nato in una nazione non definita.

"Il ritorno degli zombi" è un libro di AA.VV..

Questa versione in italiano è edita da un editore non definito.

Incipit del libro Il ritorno degli zombi di AA.VV.:




Il ritorno degli zombi





di Ramsey Campbell

Mentre si avvicinavano ai sotterranei del castello, alcuni dei bambini i-niziarono ad imitare gli zombie, con la tipica camminata tentennante e irri-gidita e le braccia tese. Heather Fry si accigliò. Se davvero conoscevano la storia di quel luogo, nonostante i suoi sforzi per assicurarsi che così non fosse, sperava vivamente che non avrebbero spaventato gli altri. Non era stata del tutto d’accordo nel partecipare a quella gita: l’idea era di Miss Sharp, e dal momento che insegnava da molti più anni di lei, aveva avuto naturalmente la meglio. I bambini stavano ancora arrancando inesorabilmente verso le loro vittime. Poi Joanne esclamò: — State solo facendo finta di essere come quegli uomini nel film di ieri sera — Heather sorrise, sollevata. — State tutti insieme e aspettatemi.

Lanciò un’occhiata al castello, posto in cima ad una collina come una corona ormai in rovina. Un pallido cielo azzurro ondeggiava sopra le loro teste, solo lievemente screziato all’orizzonte da nuvole sfilacciate e vaporose che non tradivano alcun movimento apparente. Stagliate contro il cielo, proprio sotto l’imponente profilo del castello, Heather vide tre figure che risalivano faticosamente il pendio. Strano, pensò, alla scuola era stato detto che l’accesso al castello era proibito ai visitatori per il rischio di cedimenti delle strutture in pietra: motivo per cui le insegnanti si erano dovute accon-tentare dei sotterranei. Eppure, era contenta di non dover persuadere la sua classe a salire fin lassù. Le tre figure si muovevano con lentezza, goffamente, indubbiamente esauste per la scalata, ma persino da quella distanza Heather notò che i loro volti erano sorprendentemente pallidi.

Dovette bussare parecchie volte alla porta della guardiola prima che ne uscisse la guida. Sbirciando oltre le sue spalle, Heather si chiese come mai ci avesse messo tanto ad aprire. Non certo perché stava riordinando la sua casupola, dato che la scrivania sembrava sottosopra, con un nugolo di fogli e oggetti gettati alla rinfusa e una bottiglia di inchiostro rovesciata, ma fortunatamente richiusa in tempo. Quando guardò la guida, la sua opinione venne ulteriormente confermata. Chiaramente quell’uomo non credeva nell’opportunità di rasarsi e di tagliarsi le unghie, ed era sufficientemente pallido per sembrare una larva nata in una grotta, pensò Heather. Non si preoccupò neppure di rivolgersi a lei; fissava i bambini allineati all’entrata, sebbene quella sua completa mancanza d’espressione lo facesse assomigliare ad un cieco. — Gradirei che non dicesse nulla a proposito della leggenda — disse Heather Fry.

Lo sguardo fisso della guida indugiò su di lei così a lungo che credette la stesse prendendo in giro. — Capisce cosa intendo dire — riprese, determinata a far capire


[...]
I libri catalogati di AA.VV.:
10 racconti in noir
A-DNA
Appendici dal futuro
Appendici del Futuro 10
Appendici del Futuro 2
Appendici del Futuro 3
Appendici del Futuro 4
Appendici del Futuro 5
Appendici del Futuro 6
Appendici del Futuro 7
Appendici del Futuro 8
Appendici del Futuro 9
Appendici in giallo 1
Appendici in giallo 2
Appendici in giallo 3
Appendici in Giallo 4
Appendici in Nero 1
Avventure spaziali & fantasy N. 1
Avventure spaziali & fantasy N. 2
Avventure spaziali & fantasy N. 3

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!