Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Il diavolo in corpo di Raymond Radiguet

"Il diavolo in corpo" di Raymond Radiguet
Titolo:Il diavolo in corpo
Titolo originale:Le diable au corps
Autore:Raymond Radiguet
Editore:Garzanti
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1923
Pagine:93
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Francese
Genere:Romanzo
Argomento:Romantico
Traduttore:Gian Piero Bona
DRM:
:

611 visualizzazioni

L'autore
Raymond Radiguet è nato in Francia, a Saint-Maur-des-Fossés, nel 1903. Morì a Parigi, nel 1923.

Trama, tratta da Wikipedia

Mentre la Prima Guerra Mondiale è al suo culmine, la diciottenne Martha, fidanzata con Jacques, un soldato, mantiene un rapporto sessuale con il narratore, allora quindicenne, ancora troppo giovane per essere arruolato. Ne consegue una storia d'amore tra due personaggi disturbata dalle convenzioni sociali e dai comportamenti bizzarri e possessivi degli amanti, troppo giovani per entrare nella logica di una relazione duratura. Il narratore non ha un nome nel libro, ma nelle bozze Radiguet aveva pianificato di chiamarlo Francis.

Intorno a questa trama, il cinico e disulluso autore ha voluto dipingere il punto di svolta che segna il passaggio dall'infanzia alla maturità, nonché le situazioni di difficoltà che la società comporta e i calcoli strettamente egoistici cui costringe. Nel romanzo si assiste alla disgregazione del nucleo familiare, alla destabilizzazione delle istituzioni e soprattutto alla negazione del valore intrinseco dell'uomo, il cui raziocinio sembra così essere condizionato da forze esterne.

Incipit del libro Il diavolo in corpo di Raymond Radiguet:

====Emanuela Gatti====Sarò oggetto di biasimo. Ma cosa posso farci? È forse colpa mia se ho compiuto dodici anni qualche mese prima della dichiarazione di guerra? I turbamenti che mi vennero da quel periodo straordinario furono certamente di un tipo che non si prova mai a quell'età: ma siccome non esiste nulla di sufficientemente forte da invecchiarci malgrado le apparenze, è da bambino che mi sarei comportato in un'avventura in cui anche un uomo si sarebbe sentito imbarazzato. Non sono il solo. E di quell'epoca i miei compagni conserveranno un ricordo che non è quello dei loro fratelli maggiori. Chi già me ne vuole si figuri ciò che fu la guerra per tanti ragazzi molto giovani: quattro anni di vacanza.

Abitavamo a F., sulla Marna.
I miei genitori erano piuttosto contrari al cameratismo fra uomini e donne. La sensualità, che nasce con noi e si manifesta ancora cieca, ci guadagnò invece di perderci.
Non sono mai stato un sognatore. Ciò che agli altri, più creduli, sembra un [[sogno]] a me pareva tanto reale quanto il formaggio al gatto, malgrado sia sotto la campana di vetro. Tuttavia, la campana c'è.
Quando questa si rompe, il gatto ne approfitta, anche se a romperla sono stati i padroni, tagliandosi le mani.


[...]
I libri catalogati di Raymond Radiguet:
Il ballo del conte D'Orgel
Il diavolo in corpo (Le diable au corps) (1923)
Il Diavolo In Corpo
Le guance in fiamme
Citazioni di Raymond Radiguet:
La felicità è egoista. (1995, p. 22)...
Il sapore del primo bacio mi aveva delus...
Chi ama irrita sempre chi non ama. (1995...
Crediamo di essere i primi a provare cer...
Considerare la morte con salma conta sol...
Ciò che indebolisce i nostri sistemi edu...
L'uomo molto giovane è un animale ribell...
I veri presentimenti si formano a profon...
Un uomo disordinato che sta per morire e...
Il fulmine che si abbatte su un uomo è c...
Si è sempre avidi di sorprendere ciò che...
Non è nella novità, ma nell'abitudine ch...
Probabilmente siamo tutti dei Narcisi, c...
Non è per vizio che desideravo Svèa, ma...
Stéphane MallarméUn ventag...
Paolo e VirginiaOh cielo!...
Sepolcro di VenereTrastull...
Queste liriche rappresentano il sentimen...
La parola di Radiguet, continuamente in...
Nel Diavolo in corpo la pianta mi...
Nei confronti di una letteratura di fran...
Raymond Radiguet, spentosi a vent'anni n...
Reagendo alle tendenze del romanzo socia...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No