Inizio > Indice Recensioni > Scheda: A ciascuno il suo di Leonardo Sciascia

"A ciascuno il suo" di Leonardo Sciascia
Titolo:A ciascuno il suo
Titolo originale:A ciascuno il suo
Autore:Leonardo Sciascia
Editore:Adelphi
Collana editoriale:Gli Adelphi
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1966
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Romanzo
Argomento:Giallo
Codice ISBN:88-459-1514-X
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Pubblicato il:2012-03-02
:

1130 visualizzazioni

L'autore
Leonardo Sciascia è nato in Italia, a Racalmuto, nel 1921. È morto a Palermo, nel 1989.

"A ciascuno il suo" è un romanzo (tipologia: Giallo) scritto da Leonardo Sciascia che è stato pubblicato in italiano nel 1966.

Questa versione in italiano è stata pubblicata da Adelphi, all'interno della collana Gli Adelphi (ISBN: 88-459-1514-X).

Incipit del libro A ciascuno il suo di Leonardo Sciascia:

I

La lettera arrivò con la distribuzione del pomeriggio. Il postino posò prima sul banco, come al solito, il fascio versicolore delle stampe pubblicitarie; poi con precauzione, quasi ci fosse il pericolo di vederla esplodere, la lettera: busta gialla, indirizzo a stampa su un rettangolino bianco incollato alla busta.
«Questa lettera non mi piace» disse il postino.
Il farmacista levò gli occhi dal giornale, si tolse gli occhiali; domandò «Che c'e?» seccato e incuriosito.
«Dico che questa lettera non mi piace». Sul marmo del banco la spinse con l'indice, lentamente, verso il farmacista.
Senza toccarla il farmacista si chinò a guardarla; poi si sollevò, si rimise gli occhiali, tornò a guardarla.
«Perché non ti piace?».
«È stata impostata qui, stanotte o stamattina presto; e l'indirizzo è ritagliato da un foglio intestato della farmacia».
«Già» constatò il farmacista: e fissò il postino, imbarazzato e inquieto, come aspettando una spiegazione o una decisione.
«È una lettera anonima» disse il postino.
«Una lettera anonima» fece eco il farmacista.


[...]
I libri catalogati di Leonardo Sciascia:
1912 + 1
A ciascuno il suo (1966)
A ciascuno il suo
A futura memoria (se la memoria ha un futuro)
Atti relativi alla morte di Raymond Roussel
Candido ovvero Un sogno fatto in Sicilia
Gli zii di Sicilia
I pugnalatori
Il cavaliere e la morte
Il consiglio d'Egitto
Il contesto
Il giorno della civetta (1961)
Il giorno della civetta
Il mare colore del vino
L'affaire Moro
L'onorevole
L'ordine delle somiglianze
La corda pazza
La corda pazza – Scrittori e cose della Sicilia
La lettera anonima
Citazioni di Leonardo Sciascia:
[…] ricordando una frase che è nella voc...
Ce ne ricorderemo, di questo pianeta....
È una cosa talmente semplice fare all'am...
Il cretino di sinistra ha una spiccata t...
La contraddizione definisce Palermo. Pen...
Che cosa è la fotografia se non verità m...
La sicurezza del potere si fonda sull'in...
Oltre le cronache, le relazioni, gli stu...
Poiché nulla di sé e del mondo sa la gen...
Un libro, dunque, è come riscritto in og...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!