Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Oreste di Vittorio Amedeo Alfieri

"Oreste" di Vittorio Amedeo Alfieri
Titolo:Oreste
Titolo originale:Oreste
Autore:Vittorio Amedeo Alfieri
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:1783
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Tragedia teatrale
Licenza:Pubblico dominio
DRM:No
eBook:Leggi l'eBook
Formati disponibili:
Pubblicato il:2013-03-23
:

856 visualizzazioni

Aggiungi ebook alla tua biblioteca
L'autore
Vittorio Amedeo Alfieri è nato in Italia, ad Asti, nel 1749. Morì a Firenze, nel 1803.

Nella sua vita si è dedicato a queste aree: illuminismo, romanticismo.

"Oreste" è un libro di Vittorio Alfieri.

Questa edizione in italiano è stata stampata da un editore non definito.

TRAMA

Il mitologico Oréstes, con la complicità della sorella Elettra e dell’amico Pilade, con furia cieca uccide Egisto, l’amante della madre, assassino del padre Agamennone. Ma nel furore della vendetta, Oreste uccide anche la madre.

I personaggi della tragedia sono gli stessi dell'Agamennone, ma il re ucciso è rimpiazzato dal figlio Oreste e dal suo fedele e inseparabile amico Pilade. Sono trascorsi dieci anni dall'assassinio di Agamennone; Egisto si è insediato sul trono di Argo; Clitennestra è stata incessantemente perseguitata dal ricordo del crimine commesso; Elettra vive nella speranza di vedere la vendetta scendere su Egisto; Oreste ha ormai un'età che gli consente la ricerca della vendetta.

Incipit del libro Oreste di Vittorio Amedeo Alfieri:




Oreste





Oreste





PERSONAGGI


EGISTO.

CLITENNESTRA.

ELETTRA.

ORESTE.

PILADE.

Soldati.

Seguagi d’Oreste e di Pilade.

Scena, la Reggia in Argo 1

ATTO PRIMO



SCENA PRIMA

ELETTRA.

Notte! funesta, atroce, orribil notte, presente ognora al mio pensiero! ogni anno, oggi ha due lustri, ritornar ti veggio vestita d’atre tenebre di sangue; eppur quel sangue, ch’espiar ti debbe, finor non scorre. - Oh rimembranza! Oh vista!

Agamennón, misero padre! in queste soglie svenato io ti vedea; svenato; e per qual mano! - O notte, almen mi scorgi non vista, al sacro avello. Ah! pur ch’Egisto, pria che raggiorni, a disturbar non venga il mio pianto, che al cenere paterno misera reco in annual tributo!

Tributo, il sol ch’io dar per or ti possa, di pianto, o padre, e di non morta speme di possibil vendetta. Ah! sí: tel giuro: se in Argo io vivo, entro tua reggia, al fianco d’iniqua madre, e d’un Egisto io schiava, null’altro fammi ancor soffrir tal vita, che la speranza di vendetta. È lungi, ma vivo, Oreste. Io ti salvai, fratello; a te mi serbo; infin che sorga il giorno, che tu, non pianto, ma sangue nemico scorrer farai sulla paterna tomba.

SCENA SECONDA

CLITENNESTRA, ELETTRA.

CLITENNESTRA

Figlia.

ELETTRA

Qual voce? Oh ciel! tu vieni?…

CLITENNESTRA

O figlia,

deh! non sfuggirmi; io la sant’opra teco divider voglio; invan lo vieta Egisto: ei nol saprá. Deh! vieni; andiam compagne alla tomba.

ELETTRA

Di chi?

CLITENNESTRA

… Del… tuo… infelice…

padre.

ELETTRA

Perché non dir, del tuo consorte?

Non l’osi; e ben ti sta. Ma il piè ver esso come ardirai tu volgere? tu lorda ancor del sangue suo?

CLITENNESTRA

Scorsi due lustri

son da quel dí fatale; il mio delitto 2

due lustri interi or piango.

ELETTRA

E qual può tempo

bastare a ciò? fosse anco eterno il pianto, nulla saria. Nol vedi? ancor rappreso sta su


[...]
Audiolibri di:Vittorio Amedeo Alfieri
La virtù sconosciuta
Dialogo (in metrica)
Audiolibro del Dialogo (in metrica) "La virtù sconosciuta" di Vittorio Amedeo Alfieri.
I libri catalogati di Vittorio Amedeo Alfieri:
Agide (1786)
Bruto primo (1786-1787)
Bruto Secondo (1789)
Del Principe e delle lettere (1778-1786)
Della Tirannide (1777)
Filippo (1775)
La virtù sconosciuta (1789)
Mirra (1784-1786)
Oreste (1783)
Ottavia (1783)
Saul (1782)
Sofonisba (1789)
Vita scritta da esso (1804)
Citazioni di Vittorio Amedeo Alfieri:
Mi trovan duro? Anch’io lo so: pensar li...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No