Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Voci di Terra lontana di Arthur C. Clarke

"Voci di Terra lontana" di Arthur C. Clarke
Titolo:Voci di Terra lontana
Titolo originale:The Songs of Distant Earth
Autore:Arthur C. Clarke
Editore:Rizzoli
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1986
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantascienza
Traduttore:Marco e Dida Paggi
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Pubblicato il:2012-02-27
:

940 visualizzazioni

L'autore
Arthur C. Clarke è nato nel Regno Unito, a Minehead, nel 1917. Morì a Colombo, nel 2008.

In origine, il suo nome era Arthur Charles Clarke.

I principali ambiti in cui Arthur C. Clarke si è impegnato sono: fantascienza.

"Voci di Terra lontana" (titolo in lingua originale: The Songs of Distant Earth) è un romanzo (tipologia: Fantascienza) di Arthur C. Clarke che è stato originariamente pubblicato nel 1986 in lingua inglese.

Questa versione in italiano, nella traduzione di Marco e Dida Paggi, è pubblicata da Rizzoli.

Incipit del libro Voci di Terra lontana di Arthur C. Clarke:

I
THALASSA


1. La spiaggia di Tarna

Mirissa aveva capito che Brant era arrabbiato quando la barca non era ancora uscita dalla risacca. Già la tensione del corpo mentre stava al timone – e anche il fatto stesso che non avesse ceduto la barra per quell'ultimo tratto all'abile Kumar – stavano a dimostrare che era successo
qualcosa.
Mirissa uscì da sotto l'ombra delle palme e s'avviò lenta lungo la spiaggia, i piedi che sprofondavano nella sabbia umida. Kumar stava già ammainando la vela. Il "fratellino" di Mirissa, alto ormai quasi quanto lei e parecchio muscoloso, la salutò agitando un braccio. Quante volte lei aveva desiderato che Brant avesse il buon carattere di Kumar, che nulla era capace di scuotere...
Brant non aspettò che la barca s'incagliasse nella sabbia, ma saltò in acqua e, immerso fino al petto, venne a riva sguazzando furibondo. Le mostrò un contorto pezzo di metallo circondato da spezzoni di filo di ferro.
«Guarda!» vociò. «L'hanno fatto un'altra volta!»
Indicò con la mano libera verso nord.


[...]
Personaggi e concetti creati da Arthur C. Clarke:
Superni (Razza, dal libro Le guide del tramonto)
Supermente (Personaggio, dal libro Le guide del tramonto)
Karellen (Personaggio, dal libro Le guide del tramonto)
I libri catalogati di Arthur C. Clarke:
2001 odissea nello spazio (2001: A Space Odyssey) (1969)
2001: Odissea nello spazio
2010: Odissea Due
2061: Odissea tre
3001: Odissea Finale
All'insegna del Cervo Bianco
Culla
Incontro con Rama (Rendez-vous with Rama) (1973)
Incontro con Rama
L'Occhio Del Sole
L'Occhio Del Tempo
L'occhio dell'Universo
La città e le stelle
Le fontane del Paradiso
Le guide del tramonto (Childhood's End) (1953)
Le guide del tramonto
Le sabbie di Marte (The Sands of Mars) (1951)
Le sabbie di Marte
Oltre il buio della notte
Ombre sulla Luna
Polvere di Luna
Preludio allo spazio (Prelude to space) (1947)
Preludio allo spazio
Racconti dal pianeta Terra (Tales from the White Hart) (1957)
Spedizione di Soccorso
Terra Imperiale
Vento Solare
Voci di Terra lontana (The Songs of Distant Earth) (1986)
Voci di Terra lontana
Citazioni di Arthur C. Clarke:
Ogni tecnologia sufficientemente avanzat...
Se uno scienziato anziano ma autorevole...
Nessuna Utopia potrà mai dare soddisfazi...
Ogni tecnologia sufficientemente avanzat...
Il sistema solare comprende il Sole, Gio...
L'unica maniera di scoprire i limiti del...
Dietro ogni uomo oggi vivente stanno tre...
Lenin è stato sfortunato; è nato cent'an...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No