Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Quoziente 1000 di Poul William Anderson

"Quoziente 1000" di Poul William Anderson
Titolo:Quoziente 1000
Titolo originale:Brain Wave
Autore:Poul William Anderson
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Collana editoriale:Urania
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1954
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo
Argomento:Fantascienza
Traduttore:Giovanni Scimone
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Pubblicato il:2012-02-27
:

882 visualizzazioni

L'autore
Poul William Anderson è nato negli Stati Uniti d'America, a Bristol, nel 1926. Morì ad Orinda, nel 2001.

Le principali aree in cui Poul William Anderson si è impegnato sono: fantascienza, fantasy, storico.

"Quoziente 1000" (titolo originale: Brain Wave) è un romanzo (categoria: Fantascienza) scritto da Poul William Anderson, originariamente pubblicato nel 1954 in lingua inglese.

Questa versione in italiano, tradotta da Giovanni Scimone, è stata pubblicata da Arnoldo Mondadori Editore, nella collana Urania.

Incipit del libro Quoziente 1000 di Poul William Anderson:

1

La trappola era scattata al tramonto. Nelle ultime luci rossastre, il coniglio si era dibattuto disperatamente con­tro le sbarre e poi, sopraffatto dalla paura e dalla stan­chezza, si era accovacciato senza forze, con il piccolo cuore che sembrava impazzito. Non si era mosso quando era sopraggiunta la notte e si erano accese le stelle. Ma, al sorgere della luna, quando nei suoi occhi si rispecchiò la fredda luce lunare, cominciò a scrutare fra le ombre della foresta.
La sua vista non era fatta per fissare oggetti così vicini, ma dopo qualche tempo il suo sguardo si soffermò sul­l'entrata della trappola. Il cancelletto era scattato alle sue spalle appena era entrato, e da quel momento in poi la be­stiola ricordava solo i colpi sordi del suo corpo contro il legno.
Solamente adesso, al pallido e irreale chiarore della lu­ce lunare, sforzandosi la memoria, si rammentò della ca­duta del cancelletto e fu percorso da un nuovo brivido di terrore. Infatti il cancelletto era sempre lì, duro e ostina­to, a dividerlo dal respiro amico della foresta. Eppure, prima era sollevato, e poi era scattato giù con un rumore secco; questa doppia realtà di un "prima" e di un "poi" era qualcosa che il coniglio non aveva mai considerato fino a quel momento.


[...]
I libri catalogati di Poul William Anderson:
Il giorno del loro ritorno (The day of their return) (1973)
Quoziente 1000 (Brain Wave) (1954)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!