Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Oceanic di Greg Egan

"Oceanic" di Greg Egan
Titolo:Oceanic
Titolo originale:Oceanic
Autore:Greg Egan
Editore:Delos Books
Collana editoriale:Odissea. Fantascienza
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1998
Pagine:123
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Romanzo breve
Argomento:Fantascienza
Traduttore:Viviana Viviani
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Pubblicato il:2012-01-16
:

970 visualizzazioni

L'autore
Greg Egan nacque in Australia, nel 1961. È morto nel Perth.

Ecco i principali ambiti in cui Greg Egan si è impegnato: fantascienza.

Per avere maggiori informazioni su Greg Egan, potete consultare il sito web ufficiale dell'autore, disponibile a questa pagina:
http://www.gregegan.net/.

Questo romanzo breve di Greg Egan ha vinto diversi premi prestigiosi in ambito fantascientifico: il Premio Hugo, il Premio Locus e il Premio Asimov's Readers.

Questo romanzo breve di Greg Egan ha vinto diversi premi prestigiosi in ambito fantascientifico: il Premio Hugo, il Premio Locus e il Premio Asimov's Readers.
Le vicende sono ambientate in un remoto pianeta, dove un ragazzo, fedele alla religione degli Angeli, ha una esperienza mistica immergendosi nell'oceano, che rafforza la sua fede nella divinità Beatrice. Tuttavia, crescendo, la sua fiducia nella religione andrà incrinandosi, soprattutto quando farà alcune scoperte scientifiche importanti che gli permetteranno di comprendere meglio il fenomeno mistico che ha sperimentato nella giovinezza.
Quest'opera si interroga sul significato della religione e della fede, traslando la nostra realtà in un contesto fantascientifico, dove è indubbiamente più facile muoversi senza ferire la spiccata sensibilità di molti fedeli. Quest'opera assume altresì i toni di un Bildungsroman moderno, un romanzo di formazione in cui la crescita del protagonista verso la maturità è intesa principalmente come distacco dalla mitologia e dalle credenze del proprio popolo: la maturità intellettuale del protagonista coincide con la rescissione del nesso parentale con la divinità, così come normalmente accade di allontanarsi dall'ala protettrice dei propri genitori nella prima parte della nostra esistenza.
L'idea espressa da Greg Egan non è nuova ma è espressa con chiarezza e pulizia. Purtroppo l'opera, soffusa di un tono vagamente malinconico, anche a causa della sua brevità, non riesce ad approfondire i personaggi, che risultano così essere solo tratteggiati, quasi dei simulacri che si muovono sulla scena cercando di dar voce alle idee dell'autore.
Quest'opera avrebbe meritato a mio avviso più calore, una migliore descrizione dei personaggi e degli ambienti: così com'è, presenta molto buon materiale, ma una realizzazione solo abbozzata.

PAGELLA
Scorrevolezza:9
Valore artistico:6
Contenuti:7
Globale:7

Consigliato a:

Il volume è breve, per cui vi consiglio comunque di leggerlo per farvi un'idea del modo di scrivere di Greg Egan. Uno dei libri più famosi di questo autore australiano è “Permutation City”, a cui vi rimando per ulteriori letture.
Autori di fantascienza che hanno affrontato la filosofia e la religione nelle loro opere sono Clifford D. Simak, “Anni senza fine”, Ursula K. Le Guin, per esempio in “I reietti dell'altro pianeta (Quelli di Anarres)”, e Philip Kindred Dick, di cui vi consiglio di leggere “Blade Runner” e “Ubik”.

Incipit del libro Oceanic di Greg Egan:

Capitolo Primo

Le onde cullavano delicatamente la barca e io respiravo in sincronia con il dondolio dello scafo, finché mi resi conto di non riuscire a distinguere tra l'impercettibile movimento della barca e la sensazione di pieno e vuoto che si alternava nei miei polmoni.
Mi sembrava di fluttuare nelle acque scure: ogni inspirazione mi riportava a galla, mentre ogni espirazione mi faceva affondare.
Nella cabina in cui mi trovavo c'erano due cuccette a castello; su quella superiore giaceva mio fratello Daniel.
– Martin, tu credi in Dio? – mi chiese lui improvvisamente.


[...]
I libri catalogati di Greg Egan:
Assiomatico
Axiomatic
Eugene
Eva Mitocondriale
Fuoco d'Argento
I miei motivi per stare allegro
I sogni del trasferimento
I tappeti di Wang
Il diario da cento anni-luce
Il Tuffo di Planck
Incandescence
L'assassino infinito
La carezza
La cassetta di sicurezza
Luminous
Mister Voglio
Nel suo bozzolo
Nostra Signora di Chernobyl
Oceanic (1998)
Oceanic
Pagliuzze
Più vicino
Singleton
Sorelle di sangue
Yeyuka
Citazioni di Greg Egan:
Chiunque insista che la ...
Chiunque insista che la SF deve essere p...
Polvere di Cantor, un insieme frattale,...
Il gioco è una sorta di tassa: una tassa...
Tutto è sopportabile, basta che finisca....
Fecero l'amore con quei loro corpi, e ce...
Perché andare in cerca di alieni? La...
Sulla Terra c'erano polis i cui cittadin...
I tappeti, e altre creature se ci sono,...
Qualsiasi polis avrebbe potuto riprodurr...
Tutto prosegue in uno spazio pluridimens...
C'erano fiori senza stelo di abbacinanti...
Collegati via satellite a un immenso sch...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No