Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Poesie complete di Henrik Ibsen

"Poesie complete" di Henrik Ibsen
Titolo:Poesie complete
Autore:Henrik Ibsen
Editore:Sonzogno
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1914
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Norvegese
Genere:Raccolta di poesie
Keywords:poesie,complete,Ibsen,Henrik,Henryk
Traduttore:Fausto Valsecchi
Codice ISBN:N.D.
Licenza:Pubblico dominio
DRM:
Audiolibro: Ascolta l'audiolibro

(Anteprima, 24 kbit)

Pubblicato il:2011-08-31
:

1940 visualizzazioni

L'autore
Henrik Ibsen è nato in Norvegia, a Skien, nel 1828. Morì ad Oslo, nel 1906.

Durante la sua carriera, Henrik Ibsen ha usato anche questi soprannomi: Henryk Ibsen.

Ecco le principali aree in cui Henrik Ibsen si è impegnato: drammaturgia.

Per sapere qualcosa di più su Henrik Ibsen, potete andare sul sito web ufficiale dell'autore, disponibile alla seguente pagina:
http://www.ibsen.net/.

"Poesie complete" è un raccolta di poesie di Henrik Ibsen, originariamente pubblicato in lingua norvegese nel 1914.

Questa versione in italiano, tradotta da Fausto Valsecchi, è edita da Sonzogno (ISBN: N.D.).

Incipit del libro Poesie complete di Henrik Ibsen:

UN'EPISTOLA.


Caro amico,

Voi mi chiedete ansiosamente nella vostra lettera
perchè la nostra generazione è così stranamente inquieta,
impotente a gioire come impotente a soffrire,
tanto è tormentata da un terrore vago.
Mi chiedete perchè nessun successo non farebbe vibrare le anime,
perchè nessuno si crede responsabile delle proprie disgrazie,
perchè ognuno attribuisce al caso gioie e dolori,
tutto attendendo dal destino in una oziosa sonnolenza.

Amico, perchè sollecitate da me la chiave di questo enigma?
Interrogo volontieri, ma abitualmente non rispondo a chi m'interroga.
Tuttavia Voi non avrete inutilmente
intinta la vostra penna, caro amico,
se non esigete in modo assoluto
una risposta perentoria e definitiva.
E dapprima, come risposta vi proporrò a mia volta un problema.
Ma badate che chi vi parla è un poeta,
un poeta, ogni frase del quale è simbolo o immagine.

Ditemi dunque se per caso
avete osservato lungamente nei nostri porti
una nave che prende il largo col soffio del vento favorevole,
una nave che veleggia direttamente verso il lontano orizzonte,
Certamente ciò vi è accaduto, e voi avete certamente osservato
l'animazione, la gaia attività della ciurma,
l'assoluta spensieratezza di tutti quegli esseri che si allontanano,
e udite le parole brevi e ardite del comandante:
tutti si mostrano così sicuri come sulla terra,
così tranquilli come se il vasto mare obbedisse alle leggi,
come se la strada potesse essere chilometricamente e sicuramente seguìta.


[...]
Audiolibri di:Henrik Ibsen
Poesie complete
Raccolta di poesie
Audiolibro dell'opera "Poesie complete" del celebre drammaturgo Henrik Ibsen.
I libri catalogati di Henrik Ibsen:
Casa di bambola (Et dukkehjem) (1879)
Casa di bambola
Catilina
Gli spettri
I pilastri della società
L'anitra selvatica (Vildanden) (1884)
L'Anitra Selvatica
Poesie complete (1914)
Rosmersholm (1886)
Rosmersholm
Spettri (Gengangere) (1881)
Spettri
Tutto il teatro - Ibsen - Vol. 1 (1993)
Un nemico del popolo (En folkefiende) (1882)
Un nemico del Popolo
Citazioni di Henrik Ibsen:
Poetare è giudicare noi stessi come nell...
Che cos'è la bellezza? Una convenzione,...
Gli spiriti della verità e della libertà...
Ho lanciato l'ultima felicità al vento p...
Il mio libro è poesia; e se non è, lo di...
La minoranza ha sempre ragione....
La nostra casa non è stata altro che una...
La vita di famiglia perde ogni libertà e...
Non usate la parola straniera «ideali»....
– Sognare, sognare – perché sognare? ...
Strappa all'uomo medio le illusioni di c...
Tutto ciò che ho scritto è in stretta re...
Un uccello della foresta non ha bisogno...
Gli amici sono pericolosi, non tanto per...
Il peggior nemico della verità e della l...
Il progresso non è altro che brancolare...
L'uomo più forte sulla terra è quello ch...
La storia ricorda una sola soluzione ver...
Non ci può essere libertà o bellezza nel...
O tutto o niente....
Quale è il primo dovere dell'uomo? La ri...
Un migliaio di parole non lasciano un'im...
Una donna non dovrebbe mai mettere il su...
Incipit dell'opera Catilina. P...
[NDR|Ultime parole] Al con...
Che cos'è la bellezza? Una convenzione,...
Gli spiriti della verità e della libertà...
Lona Hessel ne I pilastri della socie...
Ho lanciato l'ultima felicità al vento p...
Il mio libro è poesia; e se non è, lo di...
La minoranza ha sempre ragione. (da U...
La nostra casa non è stata altro che una...
La vita di famiglia perde ogni libertà e...
Non usate la parola straniera «ideali»....
– Sognare, sognare – perché sognare?...
Strappa all'uomo medio le illusioni di c...
Tutto ciò che ho scritto è in stretta re...
Un uccello della foresta non ha bisogno...
Hilde ne Il costruttore Solness (...
Catilina è scritto di getto, ruba...
Bisogna pensare alla vita oscura inverna...
Dopo Sofocle, è l'artista che più m'è pe...
Ibsen si è ostinato a scrivere essenzial...
Sostenitore di una morale individualista...
Sul serio, Peer Gynt è magnifico, Ibsen:...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No