Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Dall'India - Annotazioni, diari, poesie, considerazioni e racconti di Hermann Hesse

"Dall'India - Annotazioni, diari, poesie, considerazioni e racconti" di Hermann Hesse
Titolo:Dall'India - Annotazioni, diari, poesie, considerazioni e racconti
Titolo originale:Aus Indien
Titoli alternativi:Viaggio in India
Autore:Hermann Hesse
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1980
Pagine:369
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Tedesco
Genere:Raccolta di prose
Argomento:L'Oriente
Prezzo :13000
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
Recensione vocale:Dall_India.opus, 89713 bytes
:

2357 visualizzazioni

L'autore
Hermann Hesse nacque in Germania, a Calw, nel 1877. È morto a Montagnola, nel 1962.

Il suo nome originario è Hermann Karl Hesse. Nella sua carriera, Hermann Hesse ha usato anche questi soprannomi: Emil Sinclair.

Si è dedicato principalmente a queste aree: romanticismo.

Hermann Hesse non è solo Siddharta. Se volete capire il retroterra culturale che fa da sfondo a molte opere dell'autore tedesco, leggete questa recensione e questo libro.

Opera, questa, interessante che manifesta un Hermann Hesse uomo, con le sue idee, i suoi pensieri, le sue riflessioni e abitudini. Le recensioni da lui scritte dimostrano la grandezza dell'autore, che non si pone mai a supremo giudice dell'altrui operato ma analizza pacatamente gli aspetti importanti delle altre personalità del suo tempo. Pregevoli i racconti, che adottano lo stile misurato e quieto caratteristico del letterato premio Nobel. Il diario risulta invece frammentario, ma ciò è naturale dato che non era un testo destinato alla pubblicazione, ma unicamente un pro memoria per il trentenne Hermann Hesse.

PAGELLA
Scorrevolezza:9
Valore artistico:8
Contenuti:9
Globale:9

Consigliato a:

Chi vuole approfondire la conoscenza di un autore che ha ispirato le giovani generazioni moderne, può trovare in questo libro una interessante raccolta di valore. Certamente è un libro settoriale, ma anche quanti di voi sono interessati ai diari di viaggio avranno in quest'opera una ricca opportunità di conoscere le usanze di paesi lontani nello spazio e nel tempo.
Se vi è piaciuto questo libro, potete leggere anche "Pellegrinaggio d'autunno", sempre di Hermann Hesse, una interessante raccolta di racconti.

Elenco contenuti:

1. Di fronte all'Africa (poesia) (1911)
2. Notte sul canale di Suez
3. Sera sul Mar Rosso (poesia) (1911)
4. Arrivo a Ceylon (poesia) (1911)
5. Le Nicobare (1914)
6. Notte in cabina (poesia) (1911)
7. Sera in Asia (1912)
8. Il buffone (1912)
9. Traversata
10. Fiume della foresta vergine (poesia) (1911)
11. Pelaiang
12. Notte nella foresta (1912)
13. Pelaiang (poesia) (1912-13)
14. Notte in coperta
15. Palembang
16. Inconsolabilità (poesia)
17. Architettura
18. Fiaba sull'acqua
19. Le tombe di Palembang
20. "Sozieteit"
21. Maras
22. Nell'arcipelago malese (poesia)
23. Festa degli occhi (1912)
24. Festa notturna dei cinesi a Singapore (1913)
25. Andando in carrozzella (1912)
26. Sogno a Singapore (1912)
27. Di notte (poesia)
28. Farfalle indiane (1912)
29. Pagina di diario da Kandy (1912)
30. Passeggiando per Kandy (1912)
31. Il Pedrotallagalla (1912-13)
32. Al largo di Colombo (poesia)
33. Viaggio di ritorno (1912)
34. Viaggiatori asiatici (1912)
35. Tre lettere
36. Appunti del viaggio in Indonesia
37. Saggezza indiana (1912)
38. Cinesi (1913)
39. Ricordo dell'Asia (1914)
40. Capolavori delle letterature orientali (recensione) (1914)
41. Fiabe indiane (recensione) (1914)
42. Ricordo dell'India (1917)
43. Il diario di viaggio di Keyserling (recensione) 1920)
44. Da un diario del 1920-21
45. I Brahmana e le Upanishad (recensione) (1921)
46. I discorsi di Buddha (recensione) (1921)
47. Arte esotica (1922)
48. Una visita all'India (1922)
49. Religioni dell'India (recensione) (1923)
50. Induismo (recensione) (1923)
51. Dall'India e sull'India (recensione) (1925)
52. Nostalgia dell'India (1925)
53. Il mio rapporto con la cultura dell'India e della Cina
54. Sguardo verso il lontano oriente (1959)
55. Leggenda del re indiano (1907)
56. La fidanzata (1913)
57. Robert Aghion (1912)
58. L'uomo della foresta (1917)
59. Una vita indiana (1937)

Incipit del libro Dall'India - Annotazioni, diari, poesie, considerazioni e racconti di Hermann Hesse:

Da due ore i moscerini molestano la nave; è molto caldo e l'aspetto tranquillo del Mediterraneo si è dissolto con sorprendente rapidità. Molti temono semplicemente il famigerato caldo del Mar Rosso, la maggior parte dei viaggiatori rientra da brevi vacanze o da visite fatte in patria oppure va all'estero per la prima volta e per tutti loro il ricordo della patria incomincia appena ora ad attenuarsi, mentre l'Oriente li aggredisce con il caldo, la sabbia, le albe precoci e i moscerini, quell'Oriente che essi non amano, quantunque sia proprio lì che guadagnano il loro denaro. Soltanto nel ristorante di seconda classe sono rimasti a far bisboccia alcuni giovani tedeschi, la maggior parte dei passeggeri è già in cabina. Un impiegato sanitario egiziano, che accompagnava la nostra nave da Porto Said, va avanti e indietro di cattivo umore.


[...]
I libri catalogati di Hermann Hesse:
Animo infantile
Dall'India - Annotazioni, diari, poesie, considerazioni e racconti (Aus Indien) (1980)
Demian (1919)
Demian
Fantasma di mezzogiorno e altri racconti (1900-1909)
Farfalle
Gertrud (1910)
Giorni di Luglio (Heumond) (1905)
Il Coraggio Di Ogni Giorno
Il giuoco delle perle di vetro (Das Glasperlenspiel) (1943)
Il Giuoco Delle Perle Di Vetro
Il lupo della steppa (Der Steppenwolf) (1927)
Il lupo della steppa (Der Steppenwolf) (1927)
Il lupo della steppa
Il miglioratore del mondo e Emil Kolb (1928)
Il pellegrinaggio in oriente
Il piacere dell'ozio
Il vagabondo
Klein e Wagner (Klein und Wagner) (1919)
Knulp - Klein e Wagner - L'ultima estate di Klingsor
Citazioni di Hermann Hesse:
Perciò mi sembra che si debba coltivare...
"Si sopravvaluta il sensibile, se si pen...
Il buon umore è sempre allegria da impic...
Come la pazzia, in un certo senso elevat...
Anche un orologio fermo segna l'ora gius...
Arte significa: dentro a ogni cosa mostr...
Chi ha un forte senso individualistico d...
Della sua vita non c'è altro da racconta...
Destino e carattere sono due nomi del me...
[Riguardo a "...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!