Ti diamo tanti contenuti. Senza pubblicità. Senza spiarti. Dai una mano. Grazie.

Home > Indice Recensioni > Recensione: Sunset Park di Paul Auster

"Sunset Park" di Paul Auster
Titolo: Sunset Park
Titolo originale: Sunset Park
Autore: Paul Auster
Editore: Giulio Einaudi Editore
Tipologia del supporto: Cartaceo
Anno di pubblicazione: 2010
Pagine: 222
Lingua: Italiano
Lingua originale dell'opera: Inglese
Genere: Romanzo
Licenza: Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di: Risorsa esterna
Pubblicato il: 0137-00-00
:

1229 visualizzazioni

L'autore
Paul Auster è nato negli Stati Uniti d'America, a Newark, nel 1947.

Trovate maggiori informazioni sul sito ufficiale di Paul Auster, a questa pagina:
http://www.paulauster.co.uk/.

Miles è un ragazzo di New York con tutti i connotati della generazione attuale piena zeppa (più che mai) di problemi.

Miles è un ragazzo di New York con tutti i connotati della generazione attuale piena zeppa (più che mai) di problemi. Dietro di lui, c’è una famiglia allargata che - sembra - lui voglia punire. In parte, ci riesce. Però, seppellire le proprie origini, è una cosa che nessuno vuole fare. Specie quando la vita ci viene incontro nei panni di una ragazzina sorridente e curiosissima: Pilar.
Ma l’America di oggi è quella che vive la crisi economica mondiale in modo estremo. Miles e i suoi amici (colti, ricchi di ideali) sono, infatti, i protagonisti della fine decennio XXI secolo, di una crisi che scorre finanche nelle loro vene. Chi può salvarli?

PAGELLA
Scorrevolezza: 7
Valore artistico: 6
Contenuti: 7
Globale: 7

Consigliato a:

Consigliato a chi vuol provare a scoprire come va, in questo momento, la vita a New York. E Sex and the city, invece, è roba per chi vuol divertirsi; chi ama (anyway) gli American novelists... e Salinger con il suo Holden Caufield non è passato alla storia per niente.

I libri catalogati di Paul Auster:
Città di vetro
Esperimento di verità
Follie di Brooklyn
Il taccuino rosso
Invisibile
L'invenzione della solitudine
La musica del caso
Moon Palace
Sunset Park (2010)
Timbuctù
Trilogia di New York
Uomo nel buio
Viaggi nello scriptorium
Citazioni di Paul Auster:
Per me la più piccola parola è circondat... [leggi]
Basta guardare qualcuno in faccia un po'... [leggi]
Essere vivi voleva dire respirare aria;... [leggi]
Nessuno è mai stato me. Può darsi che io... [leggi]
Per me la più piccola parola è circondat... [leggi]
Scrivere non è più un atto di libera sce... [leggi]
Tutti sappiamo che la vita dipende da av... [leggi]
Noi umani abbiamo desideri, volontà, for... [leggi]
Perché l'utopia non si trova in nessun l... [leggi]
Nulla è reale tranne il caso.... [leggi]
I libri vanno letti con la stessa cura e... [leggi]
Ho capito che i libri non sono mai finit... [leggi]

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No