Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: I volatili del Beato Angelico di Antonio Tabucchi

"I volatili del Beato Angelico" di Antonio Tabucchi
Titolo:I volatili del Beato Angelico
Titolo originale:I volatili del Beato Angelico
Autore:Antonio Tabucchi
Editore:Editori Riuniti
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1995
Pagine:92
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Racconti e lettere
Prezzo :6000
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Christian Michelini
:

3139 visualizzazioni

L'autore
Antonio Tabucchi è nato in Italia, a Pisa, nel 1943.

Enigmi assurdi e pacata narrazione.

Questa è un'interessante raccolta di racconti e lettere di Antonio Tabucchi. A prima vista potrebbe apparire solo un compendio di brani a scopo commerciale, ma non lo è: si leggono infatti piacevoli passi che svelano una piccola parte del pensiero dell'autore. La tranquillità esplicativa di certi scritti, l'attenta analisi che viene esplicitata in alcuni passi (come le riflessioni sui concetti enigmatici, ad esempio la storia del mentitore, proposti dai Greci), è sicuramente degna di nota.
Lessi questo volume molto tempo addietro, ma mi è rimasto un ricordo piacevole, sapiente mistura tra riflessività, serene descrizioni e pacata narrazione.

PAGELLA
Scorrevolezza:7.5
Valore artistico:7
Contenuti:7
Globale:7

Consigliato a:

Consiglio quest'opera a chi ha già letto qualcosa di questo celebre autore contemporaneo. Per lontane affinità narrative, vi consiglio di leggere le opere di Hermann Hesse, come "Siddharta", "Narciso e Boccadoro" "Rosshalde" e soprattutto "Il giuoco delle perle di vetro".

Brani contenuti

I volatili del Beato Angelico
I. Lettera di Don Sebastiano de Aviz , re di Portogallo, a Francisco Goya, pittore
II. Lettera di Mademoiselle Lenormand, cartomante, a Dolores Ibarruri, rivoluzionaria
III. Lettera di Calipso, ninfa, a Odisseo, re di Itaca
L'amore di Don Pedro
Messaggio dalla penombra
La frase che segue è falsa. La frase che precede è vera
La battaglia di San Romano
Storia di una storia che non c'è
La traduzione
Le persone felici
Gli archivi di Macao
Ultimo invito

I libri catalogati di Antonio Tabucchi:
Donna di Porto Pym e altre storie
I volatili del Beato Angelico (1995)
Il Filo Dell'Orizzonte
Il tempo invecchia in fretta
Il Tempo Invecchia in Fretta: Nove Storie
L'Angelo Nero: L'Angelo Nero
La testa perduta di Damasceno Monteiro
Notturno indiano
Piccoli Equivoci Senza Importanza
Requiem (un'allucinazione)
Si sta facendo sempre piu tardi
Si sta facendo sempre più tardi. Romanzo in forma di lettere (2001)
Sogni di Sogni
Sostiene Pereira
Sostiene Pereira. Una testimonianza (1994)
Tristano muore
Un baule pieno di gente. Scritti su Fernando Pessoa (1990)
Citazioni di Antonio Tabucchi:
Il passato è più facile da leggere: uno...
Entrai in una taverna Che si chiamava A...
Il passato, anche lui, è fatto di mome...
Madame, mia cara amica, come vanno le c...
Ma come si può Non amare la luna? Davv...
Con la punta della bacchetta L’uomo inf...
L’ideale sarebbe Che tutti, ma dico tu...
La lettera è un equivoco messaggero. (da...
La notte è calda, la notte è lunga, la n...
Mi piacciono le storie. Sono anche un ot...
Per conoscere un luogo non è sempre nece...
Può succedere che il senso della vita di...
Questo è il grande problema di coloro ch...
Il racconto è il romanzo di un pigro....
La frase compare nel solo titolo di un a...
La vita non è in ordine alfabetico come...
Che strano, pensaci un po', mio padre st...
Un inglese che come te scriveva libri di...
Se ti metti a guardare nelle pieghe piú...
La vita non si racconta, te l'ho già det...
Ora Tristano è davvero stanco, non ha pi...
Ti ho cercato, amore mio, in ogni atomo...
Scrittore, chi sei tu per avere i dubbi...
[…] la filosofia sembra che si occupi so...
È difficile avere una convinzione precis...
Stai bene a sentire, Pereira, disse Silv...
Non c'è niente di cui vergognarsi a ques...
Manolo il Gitano era seduto a un tavolin...
Firmino lo ascoltava con attenzione. Gli...
– Il mio amico Diocleciano ha ottanta an...
Firmino sentì un'ondata di simpatia per...
– Grundnorm, ripeté, afferra il concetto...
– Il testimone con cui ho parlato staman...
– Insomma, continuò Firmino, voglio dire...
[…] ha scritto un libro che si chiama ...
Come può essere presente la notte. Fatta...
Le parve di essere quel bambino che all'...
Signora Presidente, un'Aula parlamentare...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No