Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Goccie d'inchiostro di Carlo Dossi

"Goccie d'inchiostro" di Carlo Dossi
Titolo:Goccie d'inchiostro
Titolo originale:Goccie d'inchiostro
Autore:Carlo Dossi
Editore:Bibliomania.it
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:1880
Pagine:57
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Italiano
Genere:Raccolta di racconti
Licenza:Pubblico dominio
DRM:
:

1019 visualizzazioni

L'autore
Carlo Dossi è nato in Italia, a Zenevredo, nel 1849. È morto a Cardina, nel 1910.

Il suo nome originario è Carlo Alberto Pisani Dossi.

"Goccie d'inchiostro" è un raccolta di racconti di Carlo Dossi che è stato inizialmente pubblicato nel 1880 in lingua italiano.

Questa edizione in italiano è pubblicata da Bibliomania.it (57 pagg.).

I libri catalogati di Carlo Dossi:
Amori (1887)
Goccie d'inchiostro (1880)
Goccie D'Inchiostro
I mattoidi: al primo concorso pel monumento in Roma a Vittorio Emanuele 2. Note di Carlo Dossi
L'Altrieri
L'altrieri – nero su bianco
La colonia felice: utopia lirica
La Desinenza In A
Note Azzurre
Vita di Alberto Pisani
Citazioni di Carlo Dossi:
Grassa cucina, malanno e medicina....
Il vino, quanto più si fà vecchio, tanto...
Per quanto cupa una vita, rado è che non...
Uomo e donna complètansi vicendevolmente...
Uniche gioje del matrimonio, ch'egli con...
Noi, la lingua che Natura ci ha dato, no...
Oh fuori dalle ipocrisie! Tutte le donne...
Oh il primo amore pàlpita bene, ma quant...
L'amore o a dir meglio l'abitudine all'i...
Vi ha un giorno nell'anno in cui il vae...
Oggi è Natale, il dì degli affetti, il d...
Che è dunque colle sue piccine passioni...
Chi non procede per una sol via, di ness...
Di desiderio più che di soddisfazione ci...
Filosofia, dammi se non il sorriso, l'in...
Non c'è male [...] donde bene non sorga....
Il diavolo ha reso tali servizi alla Chi...
Ogni dovere e diritto nasce e procede da...
Vi ha gente che è sempre del parere dell...
L'uomo che sa leggere parla cogli assent...
A molti non mancano che i denari per ess...
Ci sono generi nelle donne, ma no...
Date agli altri molta libertà se volete...
Il falso amico è come l'ombra che ci seg...
Dicono che la filosofia è la medicina de...
Dicesi età dell'oro quella in cui oro no...
Tutti gli uomini sono corruttibili: è qu...
Un libro indegno di essere letto una sec...
I bibliofili possessori di biblioteche d...
Che è l'onestà se non la paura della pri...
La legge è uguale per tutti gli straccio...
Ci fu data la lingua, sì, per parlare; m...
Io non scrivo mai il mio nome sui libri...
Massimo segno della fine, è il principio...
La ragione è a tutti comune, la volontà...
Il gatto potrebbe chiamarsi lo scaldaman...
Il pudore inventò il vestito per maggior...
Il sorriso è alla bellezza, quello che i...
Anticamente migliaja di Dei parevano poc...
Quanto sa, gl'impedisce di sapere quanto...
Chiedete un favore, sempre al dopopranzo...
Al fuoco della verità le obbiezioni non...
Il mondo non può sostenersi senza ingius...
Molti hanno il talento di farsi odiare p...
Fra gli avvilimenti di un giovane d'inge...
Il salute verso chi starnuta, serve se n...
L'utopia di un secolo spesso diviene l'i...
Scopo della burocrazia è di condurre gli...
I pazzi aprono le vie che poi percorrono...
L'uomo che dice male delle donne dice ma...
Il torto di molti ladri in faccia al pub...
La virtù è come la cimice. Perché esali...
Che è un matrimonio, in tutti i paesi de...
È meglio non comandare del non venire ob...
L'animo del malvagio è impervio all'alfa...
Per quanto stolta una donna, un uomo c'è...
Tutto al bene fluisce: dove non può la v...
Umanità vanitosa, che, non potendo della...
Un uomo io lo stimo quanto insaccoccia....
Una colpa non è cancellata finché si ram...
Grassa cucina, malanno e medicina....
Il vino, quanto più si fà vecchio, tanto...
Per quanto cupa una vita, rado è che non...
Uomo e donna complètansi vicendevolmente...
Uniche gioje del matrimonio, ch'egli con...
Noi, la lingua che Natura ci ha dato, no...
Oh fuori dalle ipocrisie! Tutte le donne...
Oh il primo amore pàlpita bene, ma quant...
L'amore o a dir meglio l'abitudine all'i...
Vi ha un giorno nell'anno in cui il v...
Oggi è Natale, il dì degli affetti, il d...
Che è dunque colle sue piccine passioni...
Chi non procede per una sol via, di ness...
Di desiderio più che di soddisfazione ci...
Filosofia, dammi se non il sorriso, l'in...
Non c'è male [...] donde bene non sorga....
Tutta l'autobiografia è piena di bozzett...
Il diavolo ha reso tali servizi alla Chi...
Ogni dovere e diritto nasce e procede da...
Vi ha gente che è sempre del parere dell...
L'uomo che sa leggere parla cogli assent...
A molti non mancano che i denari per ess...
Ci sono generi nelle donne, ma no...
Date agli altri molta libertà se volete...
Il falso amico è come l'ombra che ci seg...
Dante, come ogni altro grand'uomo, era p...
Dicono che la filosofia è la medicina de...
Dicesi età dell'oro quella in cui oro no...
Chi molto dice – pensa poco. (n. 1587)...
Tutti gli uomini sono corruttibili: è qu...
Un libro indegno di essere letto una sec...
I bibliofili possessori di biblioteche d...
Che è l'onestà se non la paura della pri...
La legge è uguale per tutti gli straccio...
L'umorismo non poteva sorger completo ch...
Ci fu data la lingua, sì, per parlare; m...
Göthe fu l'ultimo eco di una letteratura...
Io non scrivo mai il mio nome sui libri...
Giordano Bruno, dedicò la sua satira con...
Massimo segno della [[Fine (termine)|fin...
La ragione è a tutti comune, la volontà...
Italia 1870. Tempi di recrudescenza gove...
Il gatto potrebbe chiamarsi lo scaldaman...
Il pudore inventò il vestito per maggior...
Nessuno mai provò compassione schiaccian...
Il sorriso è alla bellezza, quello che i...
Anticamente migliaja di Dei parevano poc...
Quanto sa, gl'impedisce di sapere quanto...
Chiedete un favore, sempre al dopopranzo...
Al fuoco della verità le obbiezioni non...
La poesia a imagini e la poesia a senten...
I Missionari Cattolici, a differenza dei...
Il mondo non può sostenersi senza ingius...
Molti hanno il talento di farsi odiare p...
Fra gli avvilimenti di un giovane d'inge...
Dabo tibi dorsum et non faciem! – dicono...
Il salute verso chi starnuta, serve se n...
Mi contava un sojatore che a Napoli, in...
L'utopia di un secolo spesso diviene l'i...
Fu un'epoca in cui ogni più piccolo vill...
L'ingegno è fatto per un terzo d'istinto...
Scopo della burocrazia è di condurre gli...
Il libro di preghiera suppone un'assai s...
Il cosidetto divertimento della caccia,...
I pazzi aprono le vie che poi percorrono...
L'idea della unificazione d'Italia e del...
L'uomo che dice male delle donne dice ma...
Il torto di molti ladri in faccia al pub...
Il cardinale di Hohenlohe mi diceva: "Pa...
La virtù è come la cimice. Perché esali...
R.U. – I Papi. Non è un papa solo, cioè...
A spegnere il male e a fortificare il be...
Che è un matrimonio, in tutti i paesi de...
È meglio non comandare del non venire ob...
L'animo del malvagio è impervio all'alfa...
Per quanto stolta una donna, un uomo c'è...
Tutto al bene fluisce: dove non può la v...
Umanità vanitosa, che, non potendo della...
Un uomo io lo stimo quanto insaccoccia....
Una colpa non è cancellata finché si ram...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No