Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Recensioni > Recensione: Come moriamo di Sherwin B. Nuland

"Come moriamo" di Sherwin B. Nuland
Titolo:Come moriamo
Titolo originale:How We Die
Autore:Sherwin B. Nuland
Editore:Arnoldo Mondadori Editore
Tipologia del supporto:Cartaceo
Anno di pubblicazione:1993
Pagine:315
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Inglese
Genere:Saggio di scienza medica
Argomento:Gli eventi metabolici e degenerativi del nostro organismo
Licenza:Copyright (Diritti riservati)
DRM:
Recensione di:Denise Mereu
Recensione vocale: Come_moriamo_rece_Denise.opus, 202397 bytes
:

2384 visualizzazioni

L'autore
Sherwin B. Nuland è nato negli Stati Uniti d'America, nel 1930.

Capita a tutti prima o poi di ritrovarsi a riflettere sulla morte: il dottor Nuland ha concepito questo libro immaginando e anticipando le domande dei suoi lettori su questo complesso argomento.

Capita a tutti prima o poi di ritrovarsi a riflettere sulla morte: il dottor Nuland ha concepito questo libro immaginando e anticipando le domande dei suoi lettori su questo complesso argomento. Il mistero della morte, da sempre, affascina tutti, ma tentare di concepire il nulla che segue ad essa può mettere in difficoltà chiunque, salvo che non si abbia il conforto di un credo religioso, qualunque esso sia. L’aspetto più affascinante di questo libro si rivela nello scoprire caso per caso i vari fattori fisici che gradualmente portano alla morte, casi in cui spesso non si ha la benché minima consapevolezza d’essere così vicini alla fine. Questo libro è scritto da un medico, quindi sappiate che il linguaggio utilizzato non è sempre di facile comprensione: ci vuole insomma uno stomaco forte; immaginate di leggere la descrizione di scene che solitamente si vedono solo su E.R! Diversi casi descritti riguardano principalmente il cuore e il processo che porta all’infarto. Qualche paziente è riuscito persino a descrivere la sensazione che si prova in quei momenti, come l’effetto di una luce che si spegne. E tutto finisce lì. Al contrario di quel che si pensa solitamente, la vecchiaia, ad esempio, non è vista come un fenomeno naturale che porta poi alla fase finale della nostra vita, non viene neanche considerata come una possibile causa di morte, in nessun paese del mondo. Questo perché i medici vi riscontrano sempre e in tutti i casi un problema fisico, che porta alla morte. In età avanzata è normale che il fisico esaurisca la forza vitale, e malgrado questo la vecchiaia non è annoverata fra le più comuni cause di morte. Solitamente nelle persone anziane gli organi che riscontrano i primi problemi sono il cuore, che non riesce più a pompare il sangue alla stessa velocità, e i reni, che non riescono più a eliminare il sodio e il potassio in eccesso, né a trattenere quello necessario all’organismo. Mentre per quanto riguarda le facoltà intellettive e in generale le capacità di ragionamento, solitamente queste sono compromesse solo nell’ultima fase della senescenza. Senza dubbio la medicina ha fatto molti passi avanti, ma ci sono ancora diverse malattie, come il morbo di Alzheimer ad esempio, che causano la progressiva perdita di cellule nervose nelle parti della corteccia cerebrale che controlla memoria, apprendimento e giudizio. Purtroppo si tratta di una delle malattie emotivamente più dolorose, che spesso comporta per i familiari l’osservare impotenti la degenerazione di persone che nel tempo non riescono più a capire chi hanno intorno o dove si trovano. Forse l’unica consolazione sta nella certezza che il soggetto non si rende conto del suo lento declino. Un libro molto interessante, che per essere maggiormente apprezzato e compreso richiede comunque una certa conoscenza della terminologia medica.

PAGELLA
Scorrevolezza:5
Valore artistico:6.5
Contenuti:7
Globale:6.5

Consigliato a:

Consiglio questo libro a tutti gli appassionati di scienza e medicina.

I libri catalogati di Sherwin B. Nuland:
Come moriamo (How We Die) (1993)
Citazioni di Sherwin B. Nuland:
In tutti i suoi scritti, Ambroise Paré n...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No