Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Elettra di Sofocle

"Elettra" di Sofocle
Titolo:Elettra
Titolo originale:Ἠλέκτρα
Autore:Sofocle
Editore:Bibliomania.it
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:Tra il 420 e il 410 a.C.
Pagine:32
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Greco antico
Genere:Opera teatrale
DRM:
:

1004 visualizzazioni

L'autore
Sofocle è nato nell'Antica Grecia, a Colono, nel 496 a.C.. Morì ad Atene, nel 406 a.C..

In origine, il suo nome era Σοφοκλῆς.

Le principali aree in cui Sofocle si è impegnato sono: drammaturgia, teatro greco.

"Elettra" (col seguente titolo originale: Ἠλέκτρα) è un opera teatrale scritto da Sofocle, originariamente pubblicato in lingua greco antico nel Tra il 420 e il 410 a.C..

Questa edizione in italiano è pubblicata da Bibliomania.it (32 pp.).

Incipit del libro Elettra di Sofocle:

Ajo. O figliuol del supremo ad Ilio un tempo
Duce de' Greci Agamennóne, or puoi
Qui riveder ciò che bramato hai sempre.
Ecco, Oreste: l'antico Argo egli è questo,
Di che avevi desío; dell'asillita
D'Inaco figlia è quello il luco; e quello
È il consecrato al lupicída nume
Foro Licéo. Quel che a sinistra sorge,
L'inclito tempio è di Giunone; e vedi
Qua la ricca Micene, ove siam giunti,
E questa de' Pelópidi infelice
Casa, d'onde io dalla germana tua
Te un dì sottratto alla paterna strage
Mi tolsi, e salvo a questa età ti crebbi
Vendicator del trucidato padre.


[...]
I libri catalogati di Sofocle:
Aiace (Αἴας) (445 a.C. Circa)
Antigone (Ἀντιγόνη) (442 a.C.)
Edipo a Colono (Oἰδίπoυς ἐπὶ Κολωνῷ) (401 a.C.)
Edipo re (Οιδίπoυς τύραννoς) (430-420 a.C. Circa)
Elettra (Ἠλέκτρα) (Tra il 420 e il 410 a.C.)
Filottete (Φιλοκτήτης) (409 a.C.)
Trachinie (Tραχίνιαι) (Tra il 420 e il 410 a.C.)
Citazioni di Sofocle:
I doni dei nemici non sono doni e non so...
A tutte le donne il silenzio porta abbel...
La stupidità è sorella della malvagità....
[...] Giovinezza in lieti campi si pasce...
Il tempo è un dio benigno....
Non v'è nemico peggiore del cattivo cons...
Lui, è un folle! Ma esse hanno agito anc...
Chi ha paura non fa che sentir rumori....
Di quelli che architettano nell'ombra qu...
Io rappresento gli uomini quali dovrebbe...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!