Inizio > Indice Recensioni > Scheda: Eneide di Publio Virgilio Marone

"Eneide" di Publio Virgilio Marone
Titolo:Eneide
Titolo originale:Aeneis
Autore:Publio Virgilio Marone
Editore:Bibliomania.it
Tipologia del supporto:Digitale
Anno di pubblicazione:29 a.C. - 19 a.C.
Pagine:131
Lingua:Italiano
Lingua originale dell'opera:Latino
Genere:Poema epico
Licenza:Pubblico dominio
DRM:
:

579 visualizzazioni

L'autore
Publio Virgilio Marone è nato nell'Antica Roma, ad Andes, nel 70 a.C.. È morto a Brindisi, nel 19 a.C..

In origine, il suo nome era Publius Vergilius Maro.

"Eneide" (col seguente titolo originale: Aeneis) è un poema epico di Publio Virgilio Marone che è stato pubblicato nel 29 a.C. - 19 a.C. in latino.

Questa edizione in italiano è stata pubblicata da Bibliomania.it (131 pagg.).

Incipit del libro Eneide di Publio Virgilio Marone:

====Annibal Caro====''L'armi canto e 'l valor del grand'eroe
che pria da Troia, per destino, a i liti
d'Italia e di Lavinio errando venne;
e quanto errò, quanto sofferse, in quanti
e di terra e di mar perigli incorse,
come il traea l'isuperabil forza
del cielo, e di Giunon l'ira tenace;
e con che dura e sanguinosa guerra
fondò la sua cittade, e gli suoi dei
ripose in Lazio: onde cotanto crebbe
il nome de' Latini, il regno d'Alba,
e le mura e l'imperio alto di Roma.''
{{NDR|Virgilio, ''Eneide'', traduzione di [[Annibal Caro]]}}


[...]
I libri catalogati di Publio Virgilio Marone:
Bucoliche (Bucolica) (37a.C.)
Eneide (Aeneis) (29 a.C. - 19 a.C.)
Eneide (Aeneis) (29 a.C. - 19 a.C.)
Eneide (Aeneis) (29 a.C. - 19 a.C.)
Citazioni di Publio Virgilio Marone:
Possono, perché pensano di potere....
Scorrono inutili le lacrime....
La fama, andando, diventa più grande....
I nipoti coglieranno i tuoi frutti....
Forse un giorno sarà bello ricordare anc...
Sono lacrime sulle vicende umane....
Cercate l’antica madre....
Facile è la discesa all’Averno....
L'unico vantaggio dei vinti, è quello di...

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!