Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Ugo Foscolo

Informazioni
Autore: Ugo Foscolo
Lingua originale: Italiano
Selezionata da: Nico
Citazione: Vuoi tu versare sul cuore dell’amico tuo qualche stilla di balsamo?
Pubblicato il: 2011-05-03
:

1623 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Ugo Foscolo:
Serbino ad altri le loro ingiurie e i lo... [leggi]
Al nostro intelletto la sostanza della N... [leggi]
Sol chi non lascia eredità d’affetti poc... [leggi]
Vuoi tu versare sul cuore dell’amico tuo... [leggi]
E tu onore di pianti, Ettore, avrai ove... [leggi]
A chi non ha patria non istà bene l'esse... [leggi]
A rifar l'Italia bisogna disfare le sètt... [leggi]
... AltissimoSignor del sommo ca... [leggi]
Amor fra l'ombre inferneseguiram... [leggi]
[...] bello di fama e di sventura... [leggi]
Breve è la vita, e lunga è l'arte. (da ... [leggi]
Che Dante non amasse l'Italia, chi vorrà... [leggi]
E in te beltà rivive,l'aurea bel... [leggi]
Fiorir sul caro visoVeggo la ros... [leggi]
Forse perché della fatal quïetet... [leggi]
I lazzaroni soltanto non avevano mai sen... [leggi]
Il dolore in chi manca di pane è più ras... [leggi]
Il generale Pepe ha portato qui un gran... [leggi]
L'odio è la catena più grave insieme e p... [leggi]
Lavoro eterno! —Paga il Governo... [leggi]
Lettori miei, era opinione del reverendo... [leggi]
Lo stile assoluto e sicuro del libro dei... [leggi]
Ma se danza,vedila! tutta l'armo... [leggi]
Né più mai toccherò le sacre sponde... [leggi]
Non so chi fui. (da "Di se stesso", S... [leggi]
O Italiani, io vi esorto alle storie. (d... [leggi]
Per far che i secoli tacciano di quel Tr... [leggi]
[NDR|In Inghilterra] Qui l... [leggi]
Questi è Vincenzo Monti Cavaliero... [leggi]
Sdegno il verso che suona e che non c... [leggi]
[NDR|riferimento a La ballata d... [leggi]
Si può bensì anche in mezzo alle ingiust... [leggi]
Te dunque, o Bonaparte, nomerò con inaud... [leggi]
Tornino i grandiOcchi fatali al... [leggi]
Tu non altro che il canto avrai del f... [leggi]
Un dì, s'io non andrò sempre fuggendo... [leggi]
Una parte degli uomini opera senza pensa... [leggi]
Federigo II aspirava a riunire l'Italia... [leggi]
All'ombra de' cipressi e dentro l'urn... [leggi]
A egregie cose il forte animo accendo... [leggi]
A' generosiGiusta di gloria disp... [leggi]
Anche la Speme,ultima Dea, fugge... [leggi]
Celeste è questacorrispondenza d... [leggi]
Sol chi non lascia eredità d'affetti... [leggi]
E tu gli ornavi del tuo riso i canti... [leggi]
Ahi! sugli estintiNon sorge fior... [leggi]
Gli occhi dell'uom cercan morendo... [leggi]
Già il dotto e il ricco ed il patrizi... [leggi]
Quel grandeche temprando lo scet... [leggi]
E tu prima, Firenze, udivi il carme... [leggi]
E a questi marmivenne spesso Vit... [leggi]
E me che i tempi ed il desio d'onore... [leggi]
E tu onore di pianti, Ettore, avrai,... [leggi]
Il disprezzare non è da tutti. (da Al... [leggi]
L'arte non consiste nel rappresentare co... [leggi]
La noja proviene o da debolissima coscie... [leggi]
Le sciocche e laide abitudini sono le co... [leggi]
Quando per giovar debolmente ad altri si... [leggi]
Questo so bene: né per ripulse, né per f... [leggi]
Che è mai l'uomo? Il coraggio fu sempre... [leggi]
Gli amori della moltitudine sono brevi e... [leggi]
Il coraggio non deve dare diritto per op... [leggi]
Io non odio persona alcuna, ma vi son uo... [leggi]
La fama degli eroi spetta un quarto alla... [leggi]
La Natura siede qui solitaria e minaccio... [leggi]
Noi chiamiamo pomposamente virtù tutte q... [leggi]
Sciagurati coloro che, per non essere sc... [leggi]
Se gli uomini si conducessero sempre al... [leggi]
La Ragione? - è come il vento; ammorza l... [leggi]
Ma gli onori e la tranquillità del mio s... [leggi]
[NDR|Ultime parole] Ma io... [leggi]
Credo che il desiderio di sapere e ridir... [leggi]
Cos'è l'uomo se tu lo abbandoni alla sol... [leggi]
Non sono felice! mi disse Teresa; e con... [leggi]
Facciamo tesoro di sentimenti cari e soa... [leggi]
Pare a te, mio Lorenzo, che se l'avversi... [leggi]
Sai tu perché fra la turba de' dotti gli... [leggi]
Io non lo so; ma, per me, temo che la Na... [leggi]
La volontà forte e la nullità di potere... [leggi]
La gloria, il sapere, la gioventù, le ri... [leggi]
[…] sente assai poco la propria passione... [leggi]
Per questo l'uomo dabbene in mezzo a' ma... [leggi]
[NDR|A Teresa e Odoardo, in un dia... [leggi]
Io non ho l'anima negra; e tu il sai, mi... [leggi]
[NDR|Ai morti] Abbiate pac... [leggi]
Ci fabbrichiamo la realtà a nostro modo;... [leggi]
Spogliati dagli uni, scherniti dagli alt... [leggi]
[NDR|A Lorenzo] Siati ques... [leggi]
Gonfj del presente, spensierati dell'avv... [leggi]
Addio, mi disse [NDR|Parini]... [leggi]
Tu sei disperatamente infelice; tu vivi... [leggi]
[NDR|Da un frammento del 5 marzo]... [leggi]
[NDR|Da un frammento] Che... [leggi]
[NDR|Da un passo di Pascal liberam... [leggi]
Ben era quel Parini che richiesto di gri... [leggi]
Giovanni Pascoli rimarrà per gli Italian... [leggi]
Il sorriso ironico di Didimo [NDR|... [leggi]
Questi è il rosso di pel, Foscolo det... [leggi]
Ugo Foscolo, italiano per eccellenza, e... [leggi]
Audiolibri di: Ugo Foscolo
Dei Sepolcri
Carme
Audiolibro del canto "Dei Sepolcri" del poeta Ugo Foscolo.
Notizia intorno a Didimo Chierico
Racconto
Audiolibro del racconto auto-ironico "Notizia intorno a Didimo Chierico" di Ugo Foscolo.
Sonetti
Poesie
Audiolibro dei "Sonetti" del poeta Ugo Foscolo.
I libri catalogati di Ugo Foscolo:
Dei Sepolcri (1807)
Dei sepolcri
Dell'origine e dell'ufficio della letteratura (1809)
Dell'Origine E Dell'Ufficio Della Letteratura
Dell'origine e dell'ufficio della letteratura. Orazione
Edippo
Epistolario
Frammenti di un romanzo autobiografico
Le Grazie (1803-1827)
Le grazie
Notizia intorno a Didimo Chierico (1812)
Ricciarda (1813)
Ricciarda
Saggi sopra il Petrarca
Sonetti (1803)
Sulla lingua italiana
Ultime lettere di Jacopo Ortis (1801)
Ultime Lettere Di Jacopo Ortis

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No