Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Emil Cioran

Informazioni
Autore:Emil Cioran
Selezionata da:Nico
Citazione:Questo mondo non fu creato nella gioia. Eppure, si procrea nel piacere. Può darsi. Ma il piacere non è la gioia, ne è solo il simulacro: la sua funzione consiste nel dare il cambio, nel farci dimenticare che la creazione reca in sé, fino nei minimi particolari, il segno della tristezza iniziale da cui è scaturita. Per necessità ingannevole, è il piacere che ci permette di eseguire una certa prestazione che in teoria disapproviamo. Senza la sua collaborazione la continenza, guadagnando terreno, sedurrebbe perfino i topi. Ma proprio nella voluttà comprendiamo quanto illusorio sia il piacere. Per suo tramite il piacere raggiunge l’acme, il massimo d’intensità; ed ecco che proprio nel momento del suo maggior successo, subitamente si apre alla irrealtà, e si accascia nel suo stesso niente. La voluttà è il disastro del piacere.
Pubblicato il:2011-05-01
:

1569 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Emil Cioran:
Non ho abbastanza tempo per avere del gu...
L’ora di chiusura suonerà presto nei gia...
I Goti non conquistarono Roma, ma un cad...
La fine guadagna terreno. Non si può usc...
Non ho conosciuto nessuno che amasse il...
Chiunque sia abbastanza insensato da imb...
«Il gusto dello straordinario è il carat...
Non si scrive perché si ha qualcosa da d...
Se c’è un momento in cui si dovrebbe sco...
In un settimanale inglese, un attacco co...
I libri catalogati di Emil Cioran:
Al culmine della disperazione
Confessioni e anatemi
Esercizi di ammirazione
Il funesto demiurgo
L'inconveniente di essere nati
Lacrime e santi
Mon cher ami. Lettere a Mario Andrea Rigoni (1977-1990)
Quaderni 1957-1972
Sillogismi dell'amarezza
Sommario di decomposizione
Squartamento
Storia e utopia
Taccuino di Talamanca
Un apolide metafisico: conversazioni

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!

Sì | No