Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Jane Austen

Informazioni
Autore:Jane Austen
Tratto da:Persuasione
Lingua originale:Inglese
Selezionata da:Christian Michelini
Citazione:Non conversavano insieme, non si parlavano se non per scambiarsi i saluti richiesti dalla più elementare buona educazione. Una volta avevano rappresentato tanto l'uno per l'altra! Ora nulla! Vi era stato un tempo in cui, nella numerosa compagnia che ora affollava il salotto di Uppercross, avrebbero trovato estremamente difficile smettere di parlare tra loro. Con l'eccezione forse dell'ammiraglio e della signora Croft, che sembravano molto legati tra loro e felici (Anne non ammetteva altre eccezioni, neppure tra le coppie sposate), non potevano esservi stati altri due cuori così aperti, altri gusti così simili, altri sentimenti così all'unisono, altri volti così amati. Ora erano come estranei; no, peggio che estranei, poiché non avrebbero mai potuto diventare amici. La loro era un'estraneità perpetua.
Pubblicato il:2012-03-28
:

1529 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Jane Austen:
Certa gente, più si fa per loro, meno fa...
Forse, come sai, gli affari portano dena...
I miei mal di gola sono sempre peggiori...
Io fui felicissima di essere stata rispa...
L'amicizia è certamente il migliore bals...
L'amicizia è certamente il migliore bals...
Nella riservatezza c'è sicurezza, ma non...
Non conversavano insieme, non si parlava...
Non voglio che la gente sia troppo simpa...
Passo il mio tempo tranquillissima e pia...
I libri catalogati di Jane Austen:
Emma
L'abbazia Di Northanger
Mansfield Park
Orgoglio E Pregiudizio
Orgoglio e Pregiudizio e Zombie
Persuasione (Persuasion) (1815)
Persuasione
Ragione e sentimento (Sense and Sensivity) (1813)
Ragione e sentimento
Tutti i romanzi

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!