Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Raymond Carver

Informazioni
Autore:Raymond Carver
Tratto da:Da dove sto chiamando
Lingua originale:Inglese
Selezionata da:Nico
Citazione:Se siamo fortunati, non importa se scrittori o lettori, finiremo l'ultimo paio di righe di un racconto e ce ne resteremo seduti un momento o due in silenzio. Idealmente, ci metteremo a riflettere su quello che abbiamo appena scritto o letto; magari il nostro cuore e la nostra mente avranno fatto un piccolo passo in avanti rispetto a dove erano prima. La temperatura del corpo sarà salita, o scesa, di un grado. Poi, dopo aver ripreso a respirare regolarmente, ci ricomporremo, non importa se scrittori o lettori, ci alzeremo e, "creature di sangue caldo e nervi", come dice un personaggio di Cechov, passeremo alla nostra prossima occupazione: la vita. Sempre la vita.
Pubblicato il:2011-04-30
:

2638 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Raymond Carver:
Paura che quel che amo risulterà letale...
Rendermi conto che tradimento è solo un’...
I miei polmoni sono pieni del fumo della...
Ho pensato anche che era meglio che la s...
Ti strofino la schiena e i fianchi con l...
Antonio, è proprio vero, non ci sono più...
Nel cuore della notte, ancora svegli men...
Mona, mi dispiace dovertelo dire, ma non...
Difficile veleggiare, e ovunque si vada,...
Se fosse arrivato qualcuno in quel momen...
I libri catalogati di Raymond Carver:
Cattedrale
Chi Ha Usato Questo Letto
Da dove sto chiamando
Principianti

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!