Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Noam Chomsky

Informazioni
Autore:Noam Chomsky
Tratto da:I nuovi mandarini
Selezionata da:Christian Michelini
Citazione:Quando il presidente Johnson afferma che ci stiamo difendendo contro una forza superiore, che noi dobbiamo rimanere nel Vietnam altrimenti essi «invaderanno gli Stati Uniti e prenderanno quello che abbiamo», disgraziatamente egli rappresenta un settore cospicuo, forse prevalente, dell'opinione americana. Per noi oggi può sembrare difficile capire come trent'anni fa si potesse credere sul serio che una cospirazione giudaico-bolscevica minacciasse la sopravvivenza della Germania, depositaria dei valori spirituali della civiltà occidentale. Per altri oggi può essere altrettanto difficile prendere sul serio l'immagine della nazione piú forte e piú ricca della terra in preda al terrore dietro ai suoi missili e testate nucleari, per paura che «quello che abbiamo» ci venga portato via se permettiamo a un piccolo paese, dall'altra parte del globo, di seguire il proprio corso liberandosi dal dominio americano. Ciononostante, questa descrizione non è caricaturale. Gli aderenti al cosiddetto «movimento della pace» hanno la tendenza a considerare Lyndon Johnson un usurpatore illegittimo che non rappresenta il grosso dell'opinione americana. Probabilmente s'ingannano. Affermazioni come quella sopra citata possono benissimo riflettere atteggiamenti predominanti tra gli americani, e chi voglia pensare in maniera realistica al ruolo imperialistico dell'America farà bene a tenerlo a mente.
Pubblicato il:2011-12-11
:

1078 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Noam Chomsky:
Certamente tutti dicono di essere a favo...
I sistemi democratici procedono diversam...
In questo mio giro in Europa mi ha colpi...
Se le leggi Norimberga fossero attuate a...
Verdi idee incolori dormono furiosamente...
Una multinazionale è più vicina al total...
Il potere sta finendo in mano ai sistemi...
La democrazia ha bisogno della dissoluzi...
Se si accetta la disputa a colpi di argo...
Questi, e un migliaio di altri esempi, s...
I libri catalogati di Noam Chomsky:
11 settembre (9-11) (2001)
Anarchia e libertà
Capire il potere (Understanding Power: The Indispensable Chomsky) (2002)
Democrazia ed istruzione
Dopo l'11 settembre - Potere e terrore (Power and Terror. Post-9/11 Talks and Interviews) (2003)
Due ore di lucidità
I nuovi mandarini
La democrazia del Grande Fratello
La fabbrica del consenso (Manufacturing Consent: The Political Economy of the Mass Media) (1988)
La Fabbrica Del Consenso
Noam Chomsky
Pirati e imperatori
Siamo il 99%
Sulla nostra pelle (Profit Over People) (1998)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!