Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Luigi Pirandello

Informazioni
Autore: Luigi Pirandello
Tratto da: Enrico IV
Lingua originale: Italiano
Selezionata da: Christian Michelini
Citazione: Conviene a tutti, capisci? Conviene a tutti far credere pazzi certuni, per avere la scusa di tenerli chiusi. Sai perché? Perché non si resiste a sentirli parlare. […] Non si può mica credere a quello che dicono i pazzi! Eppure, si stanno ad ascoltare così, con gli occhi sbarrati dallo spavento. Perché? […] Perché trovarsi davanti a un pazzo sapete che significa? Trovarsi davanti a uno che vi scrolla dalle fondamenta tutto quanto avete costruito in voi, attorno a voi, la logica, la logica di tutte le vostre costruzioni! Eh! Che volete? Costruiscono senza logica, beati loro, i pazzi! O con una loro logica che vola come una piuma! Volubili! Volubili! Oggi così e domani chi sa come! Voi vi tenete forte, ed essi non si tengono più. Voi dite "questo non può essere" e per loro può essere tutto. Ma voi dite che non è vero. E perché? Perché non par vero a te, a te, a te, e centomila altri. Eh cari miei! Bisognerebbe vedere poi che cosa invece par vero a questi centomila altri che non sono detti pazzi […]. Perché guai, guai se non vi tenete forte a ciò che vi par vero oggi, a ciò che vi parrà vero domani, anche se sia l'opposto di ciò che vi pareva vero jeri!
Pubblicato il: 2011-11-23
:

2111 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Luigi Pirandello:
Gli uomini, vedi? Hanno bisogno di fabbr... [leggi]
Ma che colpa ne abbiamo, io e voi, se le... [leggi]
Ah, no! Volti la pagina, signora! Se lei... [leggi]
Basta che lei si metta a gridare in facc... [leggi]
Ciò che noi conosciamo di noi stessi, no... [leggi]
Confidarsi con qualcuno, questo sì, è ve... [leggi]
È molto più facile [...] essere un eroe... [leggi]
Eccellenza, sento che questo è il moment... [leggi]
Il conte Mola: L'arte, come eterna, non... [leggi]
I filosofi hanno il torto di non pensare... [leggi]
L'educazione è la nemica della saggezza,... [leggi]
L'umorismo è un fenomeno di sdoppiamento... [leggi]
La cinematografia è il linguaggio di app... [leggi]
Mangia il Governo, mangia la Provincia;... [leggi]
Nossignori. Per me, io sono colei che mi... [leggi]
Nulla è più complicato della sincerità.... [leggi]
Perché civile, esser civile, vuol dire p... [leggi]
Quando tu riesci a non aver più un ideal... [leggi]
Questa cosa orribile, che fa veramente i... [leggi]
Riponi in uno stipetto un desiderio: apr... [leggi]
Trovarsi davanti a un pazzo sapete che s... [leggi]
Vediamo dunque, qual è il processo da cu... [leggi]
Vorrei saper la musica per esprimere, se... [leggi]
È meglio avere dubbi che false certezze.... [leggi]
DENORA: Quando non vogliamo sapere una c... [leggi]
E non vuoi capire che la tua coscienza s... [leggi]
Le donne, come i sogni, non sono mai com... [leggi]
Quando uno è contento di se stesso ama l... [leggi]
Un angelo, per una donna, è sempre più i... [leggi]
L'uomo prova un'istintiva gratitudine pe... [leggi]
Come a voi appajono travestiti loro, cos... [leggi]
Ecco: quando non ci rassegniamo, vengono... [leggi]
Preferii restare pazzo e vivere con la p... [leggi]
Conviene a tutti, capisci? Conviene a tu... [leggi]
Ho paura talvolta anche del mio sangue c... [leggi]
Dal giorno che egli, sotto l'urgenza del... [leggi]
Sorte miserabile quella dell'eroe che no... [leggi]
Invecchio, sì; perdo il gusto di comanda... [leggi]
E dimentichiamo spesso e volentieri di e... [leggi]
Posso dire che da allora ho fatto il gus... [leggi]
Ah, no! Volti la pagina, signora! Se lei... [leggi]
Basta che lei si metta a gridare in facc... [leggi]
Ciò che noi conosciamo di noi stessi, no... [leggi]
Confidarsi con qualcuno, questo sì, è ve... [leggi]
È molto più facile [...] essere un eroe... [leggi]
Eccellenza, sento che questo è il moment... [leggi]
Il conte Mola: L'arte, come etern... [leggi]
I filosofi hanno il torto di non pensare... [leggi]
L'educazione è la nemica della saggezza,... [leggi]
L'umorismo è un fenomeno di sdoppiamento... [leggi]
La cinematografia è il linguaggio di app... [leggi]
Mangia il Governo, mangia la Provincia;... [leggi]
Nossignori. Per me, io sono colei che mi... [leggi]
Nulla è più complicato della sincerità.... [leggi]
Perché civile, esser civile, vuol dire p... [leggi]
Quando tu riesci a non aver più un ideal... [leggi]
Questa cosa orribile, che fa veramente i... [leggi]
Riponi in uno stipetto un desiderio: apr... [leggi]
Trovarsi davanti a un pazzo sapete che s... [leggi]
Vediamo dunque, qual è il processo da cu... [leggi]
Vorrei saper la musica per esprimere, se... [leggi]
DENORA: Quando non vogliamo saper... [leggi]
Come ci sono i figli illegittimi, ci son... [leggi]
E non vuoi capire che la tua coscienza s... [leggi]
Le donne, come i sogni, non sono mai com... [leggi]
Quando uno è contento di se stesso ama l... [leggi]
Un angelo, per una donna, è sempre più i... [leggi]
L'uomo prova un'istintiva gratitudine pe... [leggi]
Come a voi appajono travestiti loro, cos... [leggi]
Ecco: quando non ci rassegniamo, vengono... [leggi]
Preferii restare pazzo e vivere con la p... [leggi]
Conviene a tutti, capisci? Conviene a tu... [leggi]
Ho paura talvolta anche del mio sangue c... [leggi]
Quando Enrico IV sceglie deliberatamente... [leggi]
Dal giorno che egli, sotto l'urgenza del... [leggi]
Sorte miserabile quella dell'eroe che no... [leggi]
Invecchio, sì; perdo il gusto di comanda... [leggi]
E dimentichiamo spesso e volentieri di e... [leggi]
Posso dire che da allora ho fatto il gus... [leggi]
E mentr'io attenderò al molino, il fatto... [leggi]
Recisa di netto ogni memoria in me della... [leggi]
Nulla [[Invenzione|s’inventa]], è vero,... [leggi]
Tu, invece, a volerla dire, sarai sempre... [leggi]
C'è chi comprende e chi non comprende, c... [leggi]
«Oh perché gli uomini,» domandavo a me s... [leggi]
Eppure la scienza, pensavo; ha l'illusio... [leggi]
Mi accorsi tutt'a un tratto che dovevo p... [leggi]
Il male della scienza, guardi, signor Me... [leggi]
Ma la causa vera di tutti i nostri mali,... [leggi]
«Se noi riconosciamo,» pensavo, «che err... [leggi]
«Beate le marionette,» sospirai, «su le... [leggi]
Potei sperimentare che l’uomo, quando so... [leggi]
Avevo già sperimentato come la mia liber... [leggi]
Morto? Peggio che morto; me l'ha ricorda... [leggi]
Ma sì! così era! il simbolo, lo spettro... [leggi]
Ma aveva un cuore, quell'ombra, e non po... [leggi]
Ed ecco, ora, dopo essermi aggirato per... [leggi]
Ah, ora, ritornando vivo, avrei potuto a... [leggi]
Ah, che vuol dir morire! Nessuno, nessun... [leggi]
Copernico [...] ha rovinato l'umanità, i... [leggi]
Le anime hanno un loro particolar modo d... [leggi]
Un desiderio vago, come un'aura dell'ani... [leggi]
Vivo alla morte, ma morto alla vita.... [leggi]
E mi svolse (fors'anche perché fossi pre... [leggi]
Ogni oggetto in noi suol trasformarsi se... [leggi]
Amicizia vuol dire confidenza [...]. (IX... [leggi]
Folle! Come mi ero illuso che potesse vi... [leggi]
Perché la vita, per tutte le sfacciate a... [leggi]
Si domanda a questo punto se vogliono es... [leggi]
Ma se il valore e il senso universalm... [leggi]
VENZI: Bell'arte, ah bell'arte, l... [leggi]
Scagliata la pietra, d'un tratto – io no... [leggi]
A quanti uomini, presi nel gorgo d'una p... [leggi]
Mani, non vedo altro che mani, in queste... [leggi]
Che mondaccio, signor Gubbio, che mondac... [leggi]
Eravamo già all'entrata del reparto del... [leggi]
IL SIGNOR LAVACCARA: (in condf... [leggi]
Per chi cade nella colpa, signore, il re... [leggi]
Un personaggio, signore, può sempre doma... [leggi]
Abbiamo tutti dentro un mondo di cose: c... [leggi]
Il dramma per me è tutto qui, signore: n... [leggi]
Il capocomico: E dov'è il copione... [leggi]
Ho già afflitto tanto i miei lettori con... [leggi]
Il pubblico del Manzoni ha accolto trion... [leggi]
Quando una donna dice di tacere per piet... [leggi]
La lealtà, la lealtà è un debito, e il p... [leggi]
Nulla atterrisce più di uno specchio una... [leggi]
La Giovane signora: Tanto meglio!... [leggi]
Di ciò che posso essere io per me, non s... [leggi]
Io non l'ho più questo bisogno, perché m... [leggi]
La facoltà d'illuderci che la realtà d'o... [leggi]
L'uomo piglia a materia anche se stesso,... [leggi]
Ma il guajo è che voi, caro mio, non sap... [leggi]
Non è altro che questo, epigrafe funerar... [leggi]
Siamo molto superficiali, io e voi. Non... [leggi]
Una realtà non ci fu data e non c'è, ma... [leggi]
La vera solitudine è in un luogo che viv... [leggi]
Cadeva ogni orgoglio. Vedere le cose con... [leggi]
Nessun nome. Nessun ricordo oggi del nom... [leggi]
Giacché tale è la caratteristica dell'ar... [leggi]
Il teatro, succeduto nella vita spiritua... [leggi]
Io mostravo che tutto il mondo pirandell... [leggi]
La prima qualità delle anime candide è l... [leggi]
La sua lingua, al principio ripicchiata... [leggi]
Penso che in Pirandello ci fosse, accant... [leggi]
Pirandello, la biografia ne farebbe un u... [leggi]
Quel che Pirandello stima e ama di più n... [leggi]
Rinnega addirittura i 'penso, quindi son... [leggi]
Audiolibri di: Luigi Pirandello
L'uomo dal fiore in bocca
Atto unico teatrale
Audiolibro dell'opera teatrale "L'uomo dal fiore in bocca" di Luigi Pirandello.
Donna Mimma e altre novelle
Raccolta di novelle
Audiolibro della raccolta "Donna Mimma e altre novelle" di Luigi Pirandello.
Novelle per un anno volume primo
Raccolta di novelle
Audiolibro della raccolta "Novelle per un anno" di Luigi Pirandello.
I libri catalogati di Luigi Pirandello:
Bellavita
Ciascuno a suo modo
Così è (se vi pare)
Così è se vi pare
Diana e la Tuda
Donna Mimma
Donna Mimma e altre novelle (Donna Mimma)
Enrico IV (1922)
Enrico IV
Giustino Roncella nato Boggiòlo
I vecchi e i giovani (1913)
I vecchi e i giovani
Il berretto a sonagli
Il fu Mattia Pascal (1904)
Il fu Mattia Pascal
Il giuoco delle parti
Il piacere dell'onestà
Il turno (1902)
Il turno
L'amica delle mogli
L'esclusa (1901)
L'esclusa
L'illustre estinto e altre novelle
L'uomo dal fiore in bocca (1922)
L'uomo dal fiore in bocca
L'uomo solo
La giara
La mosca
La patente
La vita nuda
Ma non è una cosa seria
Male di luna
Non è una cosa seria (1922)
Non si sa come
Novelle in nero
Novelle per un anno
Novelle per un anno volume primo
Quaderni di Serafino Gubbio operatore
Sagra del signore della nave
Scialle nero
Sei personaggi in cerca d'autore
Sei personaggi in cerca d'autore e altre commedie (Sei personaggi in cerca di autore e altre commedie)
Sogno (ma forse no)
Suo marito (1911)
Suo marito
Teatro (Liolà - All'uscita - Lazzaro - La favola del figlio cambiato)
Tre madri
Tutt'e tre
Ultime novelle
Un giorno a Madera
Un matrimonio ideale e altre novelle
Una giornata
Una giornata
Uno nessuno e centomila
Uno, nessuno e centomila (1926)

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione
Aiutaci! Clicca qui

Donazioni BitCoin:

Aiuta ALK Libri donando Bitcoin
Sì | No