Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Abhinavagupta

Informazioni
Autore:Abhinavagupta
Selezionata da:wiki
Citazione:Chi ad ogni istante dissolve in tal modo il tutto nella sua propria coscienza e di nuovo poi lo emette, s'identifica perennemente con Bhairava. (2013, 36)
Pubblicato il:2014-03-15
:

667 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Abhinavagupta:
Chi è purificato da una vera esclusiva d...
Io rendo omaggio a Te, che trascendi il...
L'apparenza che ha valore pragmatico (...
L'illuminazione (prakāśa) che sor...
La potenza del Signore, pur adottando un...
Mi inchino davanti all'Assoluto non-dual...
Reale è l'ente che appare nel momento de...
In realtà non c'è nessun membro dello yo...
Allora, quando il Signore desidera disce...
Come ogni goccia d'acqua giunge infine a...
Laddove dualità, unità, e unità e dualit...
Proprio come la «dolcezza» è presente ne...
Il Sé, che è presente in ogni forma ed è...
Se si giunge a fare un tutt'uno con l'ef...
Si scopra la felicità attraverso la friz...
Tutto quello che esiste risiede nell'int...
Una completa essenza di meravigliarsi è,...
Il trika è l'essenza della tradiz...
Qui, secondo tutte le sacre scritture, l...
Egli è libero affatto, Śiva, indipendent...
Anche Śiva, senza che per questo il suo...
[Bhairava] porta il tut...
L’azione, infatti, non è altra cosa dall...
Come può un qualsiasi aspetto [della rea...
Coloro che purificati dalla detta verace...
La verità dunque è la seguente: il Signo...
La fusione, quella della coppia (yāma...
Pur essendoci la realtà esteriore la cos...
Dal senza superiore A La pri...
Tutte le cose gettate nel fuoco che bruc...
Egli è il Signore dell'universo, nella c...
«Il tutto, io manifesto in me stesso, ne...
Il fuoco che prorompe è questo, cioè a d...
L'universo, in tutti i suoi molteplic...
Māyā non è altro se non questo nascondim...
L’apprendimento di mantra da libri è viz...
Tale coscienza è (come abbiamo visto), e...
Per lo yogin [concentrato] nel Kula, tut...
Impuro come può essere infatti il corpo,...
Chi ad ogni istante dissolve in tal modo...
Lo yoghin, applicato al respiro il metod...
Nel cuore supremo, dove la grande radice...
In chi, attraverso l'esercizio anzidetto...
Lo stato proprio del soggetto conoscente...
La durata limite di māyā, moltipl...
Tutti i vari mantra, costituiti da semi...
Conosciuto che abbia (tale) cammino nell...
Negli altri continenti si hanno semplice...
Il diametro della terra – la quale è aur...
Tutto l'universo dalla terra fino a Sadā...
Per principio s'intende la forma comune...
Śiva, il quale è essenziato da un libero...
Questa così detta māyā è la stess...
La cosiddetta percepibilità è infatti pa...
La verità è dunque questa, che, a quel m...
Il Signore è autoluminoso. Qualora (infa...
Secondo questa nostra dottrina (io rispo...
La coscienza assoluta (saṃvittattva...
Gli organi della vista, dell'udito, del...
Tutto quello che esiste si manifesta in...
La percezione (pratīti) soltanto...
Così il corpo giova vederlo pieno di tut...
L'offerta di tutte le cose alla coscienz...
Il frutto di un dato karma non può certo...
Di questo stesso argomento ci si può val...
La causa del karma e della maculazione è...
La caduta di potenza, la devozione a Śiv...
Gli altri fondamenti (pramāṇa) de...
In forza di una caduta di potenza violen...
Io stesso, proprio per questa ragione, h...
In base alla necessità di azione (karma)...
(I discepoli son di due specie, «adepti»...
Il buon successo del sacrificio (yāga...
Le sedici vocali fino all'emissione debb...
Questa distruzione del corpo grosso e di...
Notte e giorno vedendo e adorando così i...
Per chi infine aspira alla liberazione n...
L'officiante deve a questo punto meditar...
Di buon mattino, dopo compiuto tutti i r...
Occorre guardarsi dal considerare, nomin...
Il cosiddetto animale «eroico» è quello...
Esponiamo dunque la proiezione concernen...
Il pensiero differenziato (vikalpa...
Il cordone per il nodo (com'è detto nell...
Dopo di ciò il maestro, fermo e concentr...
L'iniziazione abbreviata può essere cele...
Se essendo ormai imminente la fine del c...
Il Maestro deve ben guardarsi dall'impar...
Diremo adesso dell'iniziazione che dà co...
Il corpo è essenzialmente costituito dal...
Coloro che si son consumati a servire i...
Dopo costruito il maṇḍala ed ivi...
Chi appartiene a dottrine inferiori può...
Fatto dunque digiunare il discepolo, il...
Il maestro, (secondo numerose scritture,...
Il nuovo maestro, dopo ottenuto la consa...
Il maestro, precisamente, deve prima fis...
Quest'iniziazione funebre ha, come effet...
Questo rito [NDR|in favore degli a...
A questo punto, egli deve immaginare com...
Una volta evocati i mantra, occorre quin...
O visione d'ambrosia immortale e suprema...
Nella casa divina del corpo, v'adoro,...
Fra tutti i liṅga immanifesti i p...
Il cranio più eccellente di tutti, secon...
Un'altra cosa da provvedere e successiva...
A quel modo che anche l'ultimo venuto, e...
Le donne da adorare nel [sacrificio dell...
Gli eroi e le potenze Gli uo...
Ma che cos'è assumere questo un corpo? E...
Disgregatasi questa macchina, la coscien...
Perciò, colui il cui stato di contrazion...
Tutto il rituale precedente viene adesso...
La caratteristica che deve avere la pote...
Tale è la ruota principale; le ruote sec...
In tal guisa, questa coppia dove via via...
Coloro il cui corpo, nel grembo materno,...
Il corpo stesso è la ruota suprema, il ...
Il Maestro, su tutto il corpo, deve proi...
Il discepolo deve stare accanto al Maest...
I mantra propri di Gaṇeśa e delle altre...
La vidyā La vidyā è...
Tracciato poi il maṇḍala, convien...
Nei tre tridenti conviene poi adorare vi...
La mudrā, secondo ch'è detto nel...
Le mudrā sono quadruplici, second...
Il momento opportuno in cui applicare le...
In base a quanto è stato detto, che cioè...
Parāparā, Parā ed Aparā sono l'emissione...
Chi penetra sempre più addentro nella co...
Naturalmente, fin tanto che uno non si s...
Il fine supremo di essa tutta [NDR...
Il Sāṃkhya, lo Yoga, il Pañcarātra, ed i...
Bhairava l'ha trasmessa [NDR|la Sc...
Costoro [NDR|gli uomini eccellenti...
Quest'opera nostra, la Luce dei Tantra,...
Ciò che secondo i Veda è fonte di peccat...
Il mantra è ciò che pensa e salva. Esso...
Il vino che infonde baldanza alle par...
L’amore, in effetto, rende ancora più...
In tal modo, il Tantrāloka (che d...
La Luce delle Sacre Scritture non è un’o...
I più sono tutti immersi nel conoscere d...
Il prestigio di Abhinava-Gupta (X secolo...
La Luce delle Sacre Scritture (Tantrālok...
Ma bisogna citare al disopra di tutti il...
Parecchi secoli più tardi, Abhinavagupta...
Se si considerano le numerose norme rest...
I libri catalogati di Abhinavagupta:
Īśvarapratyabhijñāvirmaśinī
Mālinīvijayavārttika
Parātriṃśikāvivaraṇa
Tantrāloka
Tantrasāra

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!
Donazioni BitCoin:
132vG2BSxxG5FLGWpVRe8t9FsW2iiCSNqg
Aiuta ALK Libri donando Bitcoin

Sì | No