Aiutaci. Grazie.

Inizio > Indice Citazioni > Citazione di Théophile Gautier

Informazioni
Autore:Théophile Gautier
Tratto da:Il romanzo della mummia – Una notte di Cleopatra – Arria Marcella
Selezionata da:Christian Michelini
Citazione:La mia franchezza mi vieta di contraddire Sua Signoria: spero di ricavare un buon prezzo dalla mia scoperta; ognuno vive, in questo mondo, della sua piccola industria: io esumo Faraoni e li vendo agli stranieri. Il Faraone diventa raro, col ritmo con cui si lavora; non ce n'è per tutti. L'articolo è richiesto e non ne fanno più da tanto tempo.
Pubblicato il:2011-11-23
:

1149 visualizzazioni

Citazione precedente <-| |-> Citazione successiva
Citazioni di Théophile Gautier:
Io metterei persino l’ortografia sotto l...
Di veramente bello c'è soltanto quel che...
In generale, quando una cosa diventa uti...
Mentre che dietro pensieri malvagi corr...
Sì, l'opera esce più bella da una forma...
L'amore è come la fortuna: non gli piace...
Sono un uomo per il quale il mondo ester...
Un gatto concederà la sua amicizia se ne...
Può darsi che, non trovando nulla al mon...
Il vero paradiso non è in cielo, ma sull...
Audiolibri di:Théophile Gautier
Jettatura
Romanzo
Audiolibro del romanzo "Jettatura" di Théophile Gautier.
I libri catalogati di Théophile Gautier:
Il capitan Fracassa (Le capitain Fracasse) (1863)
Il romanzo della mummia
Il romanzo della mummia – Una notte di Cleopatra – Arria Marcella (Le Roman de la Momie – Une nuit de Cléopâtre – Arria Marcella)
Jettatura (1857)
Madamigella di Maupin

Scrivi un commento







Libro | Scrittore | Citazione

Aiutaci!